Grazie Grazie:  30
Pagina 1 di 297 12345112651101 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 2963

Discussione: [Guida ai Trofei] Assassin's Creed III

  1. #1
    Bronze Bit Master L'avatar di Lelleku_5
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    6,135
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    6
    Menzionato
    1 Volte

    Platino [Guida ai Trofei] Assassin's Creed III






    ATTENZIONE: La guida contiene spoiler riguardanti la trama del gioco.








    Informazioni Generali

    Sono passati ormai 6 anni da quando Ubisoft Montreal, nel lontano 2007, pubblicò il primo capitolo di quella che, col passare del tempo, è diventata senza sé e senza ma, una delle saghe videoludiche più giocate sulla terza console casalinga targata Sony, la PlayStation 3.
    La saga narra le vicende del barista Desmond Miles che, improvvisamente, dopo una fuga rocambolesca da casa, si ritrova catapultato in un mondo a cui ha sempre cercato di sfuggire. Un mondo che vede protagonista due celebri ordini: quello degli assassini, e quello dei templari, acerrimi nemici che ormai si danno battaglia sin dall'inizio dei tempi. Il tutto comincia quando Desmond viene iniziato al proprio destino proprio da quelli che scoprirà essere i propri nemici per eccellenza: i templari. Quest'ultimi si celano sotto le sembianze di una grossa multinazionale farmaceutica, l'Abstergo Industries, che sotto copertura è impegnata alla ricerca di una serie di manufatti, chiamati dell'"Eden". Nascosti per il mondo da quelli che, col proseguo della storia scopriremo essere "coloro che vennero prima", sono la causa di tutti i principali avvenimenti della storia; non è un caso infatti se ognuno di questi manufatti (perché sì, ce ne sono ben più di uno) permetta a tutti coloro che se ne impossessino, di soggiogare qualsiasi cosa, compresa la mente umana.
    Ed è proprio da qui che il tutto ha inizio: per conquistare i suddetti manufatti, i templari costruiscono un particolare marchingegno denominato "Animus", nella quale Desmond è costretto a rivivere i ricordi dei propri antenati, tutti quanti assassini. Quest'ultimo dispositivo è il punto cardine di tutta la storia, poiché permette al nostro protagonista di fare costanti tuffi nel passato: dal tetro medio oriente delle crociate, alla pittoresca Italia rinascimentale che, abbinata alla florente Costantinopoli, ci porta sino a quella che è la terra che ci farà compagnia in quest'ultimo capitolo della saga, l'America delle 13 colonie britanniche pre Stati Uniti d'America.
    Quella che però sembra essere la storia di Desmond Miles, è anche la storia di Altaïr Ibn La-Ahad, Ezio Auditore e Connor Kenway. Altair è l'assassino che ci fa compagnia nel primo e, seppur parzialmente, nel quarto capitolo della pentalogia targata Ubisoft, che, spinto dal senso d'onore alla quale è iniziato sin dall'infanzia, lo vedrà contrapporsi all'antico ordine templare nelle già citate guerre crociate. Il secondo invece è il personaggio dai più amato, l'italiano Ezio Auditore, che seppur con un po' di carisma in meno, riesce a intrattenere alla perfezione il giocatore per tutta quella che è stata la sua vita; non è un caso infatti se all'assassino fiorentino sono stati dedicati ben tre videogiochi (AC II, Brotherhood e Revelations, ndr), dove molti di quelli che sono i misteri scoperti dal fermo Altair sono brillantemente risolti. Un po' grazie alle domande che l'Auditore si pone a Costantinopoli in AC: Revelations, un po' anche per il suo senso di giustizia che lo ha portato a combattere contro i Borgia nella capitale romana di AC: Brotherhood, ma sopratutto grazie alla fredda vendetta compiuta in quello che è stato definito il miglior videogioco della serie, Assassin's Creed II.
    Per ovvi motivi, Ubisoft vuole bissare quest'epiteto con il videogioco in questione: Assassin's Creed III. Qui, come la maggior parte di voi ormai saprà, ci ritroviamo ad impersonare l'assassino indiano (d'America, ndr) Ratonhnhaké:ton, soprannominato Connor a causa della propria importante missione, che lo porterà ad addentrarsi nei meandri della rivoluzione causata dai ribelli delle 13 colonie americane, che contrapposti alla madre patria Inghilterra, faranno scoppiare quel violento conflitto passato alla storia come "Rivoluzione Americana". Ed è da qui, e da questo forte desiderio di libertà da parte dei coloni, che si concentra Assassin's Creed III, episodio che porterà il nostro Connor a rivelarsi un punto fermo della rivoluzione. Nella speranza che quest'introduzione sia stata di vostro gradimento, vi auguro buona rivoluzione americana!






    Attenzione la seguente guida potrebbe contenere spoiler riguardanti la trama del gioco!

    Guida ai Trofei: Assassin's Creed III
    Espansioni:



    Reperibilità: Disponibile dal 30 ottobre 2012 a circa 69.90.
    Lingue supportate: Audio - Testo - Manuale

    PSPlus richiesto per giocare online: No
    Multiplayer: ?? Giocatori/No

    Difficoltà Platino: 6/10
    La storia và giocata almeno: 1 volta
    Tempo necessario per il Platino: 50-60 ore circa

    Lista Trofei: Solo PS3
    Trofei Totali: 51

    Trofei Bronzo: 43
    Trofei Argento: 4
    Trofei Oro: 3
    Trofeo Platino:

    Trofei Online: 6 ( 3, 3)

    Trofei Nascosti: 4 ( Amore di papà, Cross in vista, La fine è vicina, Nella rete)

    Trofei legati alla Storia: 17 ( 10, 6, 1)

    Come fatto anche nella guida di AC: Revelations, mi riservo di spendere qualche parola in più riguardante i bug. Nel caso fossero patchati, verrete costantemente aggiornati in questa sezione della guida. Innanzitutto specifico come il bug del trofeo Un uomo straordinario, NON sia relativo allo sblocco del trofeo, che invece viene normalmente sbloccato una volta terminata l'azione, ma sia relativo al salvataggio interno del gioco stesso. Per ulteriori informazioni consultate il trofeo stesso, troverete tutto lì.

    #UPDATE 1 [20/12/12]: Pare che il bug relativo all'enciclopedia dell'uomo comune sia stato risolto con l'ultima patch uscita a dicembre 2012. Ve lo conferma il sottoscritto che ha ottenuto il trofeo con la suddetta patch istallata.
    Per quanto riguarda invece il trofeo Nella rete, il bug potrebbe presentarsi a tutti coloro aventi più di 49 amici nella propria lista PSN. Sarà anche assurdo, ma purtroppo è così. Per ulteriori info consultate il trofeo stesso.

    Trofei legati ai Collezionabili: ?? (se presenti specificare quali)
    Trofei Buggati: Un uomo straordinario, Nella rete.
    Trofei Mancabili: dal punto di vista dei trofei nessuno è mancabile, essendo tutti i contenuti di stampo secondario affrontabili anche una volta terminata l'ultima sequenza di gioco. Però, per affrontare al meglio la sincronizzazione totale di tutte e quante le missioni navali, vi consiglio caldamente di acquistare tutti i potenziamenti dell'Aquila, eccezion fatta per il Rostro.


    Prefazione

    Essendo presenti a malapena cinque trofei multiplayer, per ottenere il platino è necessario riscattare dal PlayStation Store l'online pass. Quindi, se avete comprato il gioco usato, o più semplicemente ve l'hanno prestato, non potete far altro che acquistare un ulteriore online pass dal PlayStation store al prezzo di 9,99 €. Se siete alle prime armi e non sapete come riscattare il pass, consultate il seguente video cliccando il bottone qui a fianco: . C'è anche però da dire, che il platino è ottenibile comunque con il relativo periodo di prova offerto da Ubisoft dalla durata massima di soli 3 giorni. All'apparenza pochi, ma che in realtà sono più che sufficienti per ottenere tutti e quanti i trofei online.

    Sono passati ormai quattro anni da quando, nel lontano 2009, uscì il tanto acclamato Assassin's Creed II, primo capitolo della saga degli assassini avente come protagonista il nostro benamato connazionale Ezio Auditore da Firenze. Nonostante fosse il secondo capitolo di quella che è tutt'ora una delle saghe più fortunate dell'ultima generazione di videogiochi, AC II fu il primo episodio a contenere al proprio interno una lista trofei. Lista che, tutto sommato, a causa della propria semplicità rese il gioco accessibile alla maggior parte di noi trofeadors. Discorso avverso per quanto riguarda il successivo capitolo, Assassin's Creed Brotherhood, che presentò un platino leggermente più difficile, causato per lo più dalla presenza dei fastidiosissimi trofei online, forzatamente inseriti dalla casa madre francese probabilmente per portare più giocatori a popolare i propri server. Fu anche per questo motivo che il quarto capitolo della saga, Assassin's Creed Revelations, uscito appena un anno fa, venne accompagnato da una lista trofei talmente banale, che io stesso, nonostante sia una tartaruga, abbia potuto completarla in poco più di una settimana di gioco. Nella speranza di non avervi annoiato, ho deciso di realizzare questo piccolo riepilogo per paragonare il neonato Assassin's Creed III a quelli che sono i suoi predecessori.

    Se pensate di esservi imbattuti in un gioco facile facile come quello uscito appena un anno fa, vi sbagliate di grosso: AC III è lungo, estremamente lungo, e vi terrà davanti alla console per almeno 50 ore di gioco. Ma perché così tante ore, per un gioco che in passato ci ha abituato a molto meno? Semplice: in lista è presente un trofeo, denominato Completista, che richiede il completamento con sincronia totale pari al 100% dell'indicatore del DNA. Per chiarimenti consultate il trofeo stesso, ma vi dico già che dovrete completare ogni minima cosa del gioco, dalle missioni primarie alle missioni secondarie, sino a passare ai collezionabili e alle sfide di fazione. Insomma, sono talmente tante le cose, che più che una guida ai trofei sono stato costretto a scrivere una guida al gioco. Oltre a questo trofeo, che comunemente racchiude in parti minime i restanti, il gioco è caratterizzato da una serie di trofei legati alle uccisioni, e a due particolari collezionabili esenti dal 100% di sincronizzazione: l'enciclopedia dell'uomo comune, e gli accessi. In entrambi i casi, dovrete stare attenti al solito discorso relativo ai bug, a cui purtroppo Ubisoft ci ha ormai abituato da tempo. Per chiarimenti consultate la sezione analoga della guida, e le descrizioni dei trofei stessi. Vi dico solo che per quanto riguarda l'enciclopedia, il bug è stato risolto con una patch, mentre per quanto riguarda gli accessi, il bug persiste e non potete farci un bel niente, se non seguendo i consigli al trofeo analogo riportati.

    Passando alla controparte multiplayer, il gioco offre solamente 5 scarsi trofei, ottenibili nel giro di 3 o 4 giorni e che non vi porranno davanti nessun problema in particolare. Il più pesante dei cinque è quello legato al raggiungimento del livello 20, raggiungibile in soli 3-4 giorni; siccome però nel gioco è presente una modalità denominata "branco", che vi permetterà di raggiungere i punti XP necessari in un nonnulla, la difficoltà del tutto rasenta il ridicolo ancor di più di quanto non lo sia già in partenza. In conclusione, si può dire benissimo come AC III tenga impegnato il giocatore medio solamente nella modalità giocatore singolo del gioco. Ciò è senza ombra di dubbio un bene, visto che sarete costretti a vivere tutto ciò che il gioco ha da offrirvi senza particolari difficoltà legate alla modalità multiplayer.


    Passi consigliati per il Platino

    Quest'anno, essendo le novità incrementate a dismisura, gli steps sono aumentati drasticamente. O meglio: nel gioco, come già scritto in prefazione, è presente un trofeo, denominato Completista, che richiede l'intera sincronizzazione totale del DNA. In parole povere, dovrete completare il gioco al 100%, sincronizzando ogni missione primaria, ogni missione secondaria, e molto altro ancora. Di conseguenza, uno degli steps contiene talmente tante azioni che, sono costretto ad inserire una sorta di legenda allo stesso, che vi aiuterà ad orientarvi nella guida. Bando alle ciancie, a voi gli steps:

    1. Completate tutte le missioni primarie: nulla di più semplice, come in ogni gioco dovrete completare la modalità storia base. Sta a voi scegliere se completarle godendovi il gioco, od ottenendo immediatamente la sincronizzazione totale al 100%. Io vi consiglio di giocare tranquillamente pensando in primis a divertirvi, e solo poi ad ottenere il tanto ambito platino; in ogni caso, potrete comunque ripetere ove possibile qualsiasi ricordo non completato al primo giro al 100%, quindi fatevi pochi problemi e giocate.

    2. Ottenete il trofeo Completista: ormai ne avrò parlato talmente tante volte, che ripeterlo è quasi futile. Nel trofeo completista dovrete portare al 100% l'indicatore del DNA accessibile dal menù di pausa. In breve, per il trofeo in questione dovrete svolgere nell'ordine che preferite, le seguenti azioni:

    Indice Trofeo Completista:


    Per chiarimenti consultate il trofeo stesso. Lì troverete la soluzione di ogni piccola parte di Assassin's Creed III. Se in alcune sezioni vedete poche righe, è soltanto perché molte cose ho deciso di spezzettarle tra i vari trofei di bronzo e argento, in modo da rendervi meno pesante la consultazione della guida.

    3. Miscellanea: ottenete tutti i trofei bronzo legati alle uccisioni. I trofei sono i seguenti:


    4. Enciclopedia dell'uomo comune: per chiarimenti vi basterà consultare il trofeo Un uomo straordinario. Essa non è necessaria ai fini del trofeo completista, ma lo è ai fini del platino a causa del relativo trofeo bronzo.

    5. Accessi: per chiarimenti vi basterà consultare il trofeo Nella rete. Essi non sono necessari ai fini del trofeo completista, ma lo sono ai fini del platino a causa del relativo trofeo argento. Badate bene che il suddetto trofeo è offline, ma richiede la connessione al PSN. Di conseguenza è come se fosse online.

    6. Trofei online: ottenete tutti i trofei legati alla modalità multigiocatore. I trofei sono i seguenti:

    Trofei Online:




    Autore Guida: Lelleku_5
    Autore Grafica: Gek13
    Autore Video: ??
    Autore Revisione: ??




    Come guadagnare £ velocemente:

    In questa sezione della guida, vi illustrerò un piccolo trucchetto per guadagnare tanti soldi il più velocemente possibile. Ciò, a mio parere, è sin troppo fondamentale ai fini dell'ottenimento del tanto agognato platino, poiché quest'ultimo vi richiede di completare il gioco al 100%. Per farla breve, vi dico già che per adempire a tale obiettivo, tra le tante cose da fare (per chiarimenti date un'occhiata al trofeo Completista), dovrete acquistare diversi oggetti, come le mappe relative ai collezionabili, le invenzioni di Franklin, i potenziamenti dell'Aquila, armi per combattere all'apice delle vostre forze, e molto altro ancora. Di conseguenza, ho ben pensato di darvi una mano con tutto ciò creando una piccola guida relativa al commercio. Sì, perché in Asassin's Creed III, a differenza dei precedenti capitoli della saga, le banche non ci sono più, levandovi così la possibilità di guadagnare denaro a random ogni 20 minuti. Però, come già detto, c'è il commercio; esso vi aiuterà particolarmente, perché non solo vi permetterà di acquistare dai vari empori oggetti particolari non rintracciabili altrove, ma vi permetterà di vendere le vostre conquiste di caccia, i vostri prodotti made in tenuta Davenport, e molto altro ancora. Ho scoperto che con un piccolo investimento di circa £5000, ne potrete guadagnare ben £20-30k. Il suddetto metodo è stato testato dal sottoscritto, che vi può garantire tranquillamente che funziona.



    I vestiti

    Visto che molti di voi mi hanno chiesto informazioni a riguardo, ho ben pensato di illustrarvi qui di seguito una mini guida relativa agli abiti presenti in Assassin's Creed III. Infatti, oltre all'abito da assassino classico, il nostro benamato Connor avrà la possibilità di sfoggiare una serie di particolari capi d'abbigliamento,differenti tra loro in base alla provenienza, o al precedente possessore. Poiché vorrei evitare qualsiasi tipo di fraintendimento da parte vostra, preciso come la raccolta dei vestiti NON sia necessaria ai fini del tanto agognato platino.









    Brusco risveglio [Difficoltà: 1/10]
    Rientra nell'Animus.
    Trofeo regalato facente parte della modalità storia. Per ottenerlo, non dovrete far altro che completare il prologo introduttivo legato alle vicende contemporanee del nostro protagonista Desmond Miles.


    Amore di papà [Difficoltà: 2/10]
    Completa la missione allo stadio (nel presente).
    Subito dopo aver completato la sequenza 8, e di conseguenza aver ottenuto il trofeo Lupo in gabbia, vi ritroverete ad impersonare nuovamente Desmond. Quest'ultimo uscirà appositamente dall'Animus per recarsi, insieme al padre e agli "aiutanti" assassini Shaun Hastings e Rebecca Crane, in Brasile dove si scontrerà con i rivali templari nel tentativo di recuperare dei particolari dispositivi, chiamati nuclei energetici, utili al risveglio di macchinari fondamentali per la buona riuscita della propria missione. La sequenza in sé è decisamente semplice, completatela ed otterrete molto facilmente il trofeo in questione.


    Cross in vista [Difficoltà: 2/10]
    Completa la missione al grattacielo (nel presente).
    Subito dopo aver completato la sequenza 5, e di conseguenza aver ottenuto il trofeo L'urlo dei Templari, vi ritroverete ad impersonare nuovamente Desmond. Quest'ultimo uscirà appositamente dall'Animus per recarsi, insieme al padre e agli "aiutanti" assassini Shaun Hastings e Rebecca Crane, a New York dove si scontrerà con il sicario templare Daniel Cross nel tentativo di recuperare dei particolari dispositivi, chiamati nuclei energetici, utili al risveglio di macchinari fondamentali per la buona riuscita della propria missione. La sequenza in sé è decisamente semplice, completatela ed otterrete molto facilmente il trofeo in questione.


    Ospite misterioso [Difficoltà: 2/10]
    Completa le sequenze 1 e 2.
    Per ottenere questo trofeo non dovrete far altro che terminare le prime due sequenze di gioco. Essendo un trofeo legato alla storia, è impossibile mancarlo.
    Nelle prime due sequenze giocherete nei panni di Haytham, prode guerriero sbarcato a Boston dopo un lungo viaggio in nave. In sé non dovrete far nulla di complicato, se non terminare i seguenti ricordi:

    • Corso di aggiornamento;
    • Spettacolo letale;
    • Rotta per il nuovo mondo.

    NB: Se per caso dovreste avere difficoltà nel completamento di uno dei ricordi, consultate il trofeo Perfezionista. Esso richiede il completamento al 100% di ogni ricordo della trama principale. Infatti, per agevolare ciò, è stata preparata per voi una tabella (una per ogni sequenza) che illustra la soluzione di ogni ricordo del gioco. In aggiunta, sono stati introdotti pure dei video walktrough che leveranno ogni sorta di difficoltà al giocatore.


    Ti piacciono le Mele? [Difficoltà: 2/10]
    Completa la sequenza 3.
    Per ottenere questo trofeo non dovrete far altro che terminare la terza sequenza di gioco. Essendo un trofeo legato alla storia, è impossibile mancarlo.
    Altra sequenza, questa volta conclusiva, dove giocherete nei panni di Haytham, prode guerriero sbarcato a Boston dopo un lungo viaggio in nave. In sé non dovrete far nulla di complicato, se non terminare i seguenti ricordi:

    • Perplessità;
    • Dalla teoria alla pratica;
    • La spedizione di Braddock.

    NB: Se per caso dovreste avere difficoltà nel completamento di uno dei ricordi, consultate il trofeo Perfezionista. Esso richiede il completamento al 100% di ogni ricordo della trama principale. Infatti, per agevolare ciò, è stata preparata per voi una tabella (una per ogni sequenza) che illustra la soluzione di ogni ricordo del gioco. In aggiunta, sono stati introdotti pure dei video walktrough che leveranno ogni sorta di difficoltà al giocatore.


    Nuovi eroi [Difficoltà: 2/10]
    Completa la sequenza 4.
    Per ottenere questo trofeo non dovrete far altro che terminare la quarta sequenza di gioco. Essendo un trofeo legato alla storia, è impossibile mancarlo.
    Finalmente, dopo 3 sequenze piuttosto sottotono, vi imbatterete nel vero protagonista della storia, ovvero il giovane indiano Ratonhnhaké:ton. In sé non dovrete far nulla di complicato, anche perché si tratta di una sequenza introduttiva a tutta la vicenda principale legata al terzo assassino della saga. Per ottenere il trofeo dovrete terminare i seguenti ricordi:

    • Nascondino;
    • Piume e alberi;
    • Lezioni di caccia;
    • Qualcosa di memorabile.

    NB: Se per caso dovreste avere difficoltà nel completamento di uno dei ricordi, consultate il trofeo Perfezionista. Esso richiede il completamento al 100% di ogni ricordo della trama principale. Infatti, per agevolare ciò, è stata preparata per voi una tabella (una per ogni sequenza) che illustra la soluzione di ogni ricordo del gioco. In aggiunta, sono stati introdotti pure dei video walktrough che leveranno ogni sorta di difficoltà al giocatore.


    L'urlo dei Templari [Difficoltà: 3/10]
    Completa la sequenza 5.
    Per ottenere questo trofeo non dovrete far altro che terminare la quinta sequenza di gioco. Essendo un trofeo legato alla storia, è impossibile mancarlo.
    Nella suddetta sequenza il giovane Connor incontrerà Achille, suo mentore che lo porterà ad addentrarsi nel mondo degli assassini. Vi verranno introdotte numerose novità, come ad esempio la cura alla tenuta con i vari artigiani sbloccabili col susseguirsi delle vicende principali. In ogni caso, in sé non dovrete far nulla di complicato, se non terminare i seguenti ricordi:

    • Un uomo scontroso;
    • Viaggio a Boston;
    • Il ricercato di Boston;
    • Salvataggio al fiume;
    • Fuoco alle polveri.

    NB: Se per caso dovreste avere difficoltà nel completamento di uno dei ricordi, consultate il trofeo Perfezionista. Esso richiede il completamento al 100% di ogni ricordo della trama principale. Infatti, per agevolare ciò, è stata preparata per voi una tabella (una per ogni sequenza) che illustra la soluzione di ogni ricordo del gioco. In aggiunta, sono stati introdotti pure dei video walktrough che leveranno ogni sorta di difficoltà al giocatore.


    Lupo in gabbia [Difficoltà: 3/10]
    Completa la sequenza 8.
    Per ottenere questo trofeo non dovrete far altro che terminare l'ottava sequenza di gioco. Essendo un trofeo legato alla storia, è impossibile mancarlo.
    Sequenza molto particolare, ma sopratutto piuttosto corta. Nel susseguirsi dei suoi eventi non avrete la possibilità di compiere altre azioni secondarie, di conseguenza otterrete il trofeo in un nonnulla. Per non spoilerare, vi dico solo che dovrete terminare i seguenti ricordi:

    • Trame nell'ombra;
    • La prigione di Bridewell;
    • Esecuzione pubblica.

    NB: Se per caso dovreste avere difficoltà nel completamento di uno dei ricordi, consultate il trofeo Perfezionista. Esso richiede il completamento al 100% di ogni ricordo della trama principale. Infatti, per agevolare ciò, è stata preparata per voi una tabella (una per ogni sequenza) che illustra la soluzione di ogni ricordo del gioco. In aggiunta, sono stati introdotti pure dei video walktrough che leveranno ogni sorta di difficoltà al giocatore.


    Nubi sul futuro [Difficoltà: 3/10]
    Completa la sequenza 10.
    Per ottenere questo trofeo non dovrete far altro che terminare la nona sequenza di gioco. Essendo un trofeo legato alla storia, è impossibile mancarlo.
    Anche in questa sequenza tornerete nei campi di battaglia, fondamentale l'intreccio narrativo tra Connor, Washington e Haytham, che porterà il nostro prode assassino a combattere fianco a fianco ad un personaggio storicamente importante come il marchese di La Fayette. Per non spoilerare, vi dico solo che dovrete terminare i seguenti ricordi:

    • Il bastone e la carota;
    • Fiducia tradita;
    • Battaglia di Monmouth.

    NB: Se per caso dovreste avere difficoltà nel completamento di uno dei ricordi, consultate il trofeo Perfezionista. Esso richiede il completamento al 100% di ogni ricordo della trama principale. Infatti, per agevolare ciò, è stata preparata per voi una tabella (una per ogni sequenza) che illustra la soluzione di ogni ricordo del gioco. In aggiunta, sono stati introdotti pure dei video walktrough che leveranno ogni sorta di difficoltà al giocatore.


    Una fine amara [Difficoltà: 4/10]
    Completa la sequenza 11.
    Per ottenere questo trofeo non dovrete far altro che terminare l'undicesima sequenza di gioco. Essendo un trofeo legato alla storia, è impossibile mancarlo.
    Anche in questa sequenza tornerete a solcare i campi di battaglia della rivoluzione americana, vivendo in prima persona la famosa Battaglia di Chesapeake. Oltre a ciò, non mancherà una piacevole sorpresa. Per non spoilerare, vi dico solo che dovrete terminare i seguenti ricordi:

    • Battaglia di Chesapeake
    • La resa dei conti.

    NB: Se per caso dovreste avere difficoltà nel completamento di uno dei ricordi, consultate il trofeo Perfezionista. Esso richiede il completamento al 100% di ogni ricordo della trama principale. Infatti, per agevolare ciò, è stata preparata per voi una tabella (una per ogni sequenza) che illustra la soluzione di ogni ricordo del gioco. In aggiunta, sono stati introdotti pure dei video walktrough che leveranno ogni sorta di difficoltà al giocatore.


    Un uomo straordinario [Difficoltà: 6/10]
    Completa l'Enciclopedia dell'uomo comune.
    Una volta iniziata la sequenza 6, verrete guidati da Achille in persona in una serie di missioni che vi porteranno alla costruzione della cosiddetta Tenuta di Davenport. Quest'ultima non è altro che la dimora del già citato Achille, vecchio e disilluso mentore afroamericano che, dopo aver perso moglie, figlio e confraternita, a causa di un non meglio definito "massacro templare", decide di vivere in isolamento nella suddetta tenuta; che, grazie all'aiuto di Connor, tornerà agli antichi fasti del proprio splendore. Per far ciò, dovrete completare una serie di missioni denominate "di tenuta", nella quale il nostro assassino, tra le tante cose, arruolerà una serie di artigiani utili al rinnovamento della tenuta stessa. Quest'ultimi accresceranno le proprie abilità solo e soltanto se ne completerete le apposite missioni tenuta, che verranno a voi sbloccate col proseguo delle missioni principali del gioco.
    Oltre a queste particolari missioni, Achille vi darà il compito di scrivere una sorta di enciclopedia, denominata per l'appunto, "dell'uomo comune". In questa enciclopedia dovrete registrare ogni azione eseguita da tutti e quanti gli artigiani da voi reclutati, per un quantitativo totale pari a 3 azioni per artigiano. Le azioni in questione, che sono legate alla professione dello stesso, potranno da voi essere scansionate solo e soltanto una volta instaurati tutti e quanti gli artigiani nella vostra dimora (a tal proposito, per eventuali informazioni, consultate il trofeo Ci siamo tutti).
    Ogni artigiano è rappresentato sulla mappa di gioco, accessibile tramite il tasto , da un'icona raffigurante le iniziali del proprio nome. Sempre sulla mappa di gioco, alla voce "Registro Missioni" -> "La nuova Tenuta", troverete un elenco da voi usufruibile come punto di riferimento per completare questa particolare enciclopedia. Infatti, in questo elenco, potrete consultare a quanto ammontano i vostri progressi nell'enciclopedia stessa.
    In ogni caso, badate bene a come scansionare gli artigiani: spesso mi sono ritrovato a rispondere a diversi utenti che mi chiedevano come mai, nonostante scansionassero i vari artigiani, non succedeva nulla o dava loro "bersaglio non valido". Ciò è molto semplice: per scansionare un artigiano, prima di tutto azionate l'occhio dell'aquila premendo il tasto , ed in seguito assicuratevi che il vostro obiettivo sia circondato da un'alone dorato. Se così fosse, chiudete l'occhio dell'aquila, e puntate il tasto contro l'artigiano. A questo punto, se avete eseguito il tutto correttamente, registrerete una delle 3 azioni a voi disponibili. Nel caso così non fosse, lasciate perdere e passate ad un altro artigiano. O più semplicemente tornate più tardi: diverse azioni sono accessibili esclusivamente in diversi periodi della giornata, come l'alba, il mattino, il pomeriggio e la sera; di notte difficilmente troverete qualcuno lavorare. Altro consiglio che posso darvi è quello di ascoltare tutte le conversazioni, che spesso "bloccheranno" dal lavoro uno o più artigiani.
    Comunque, vi dico già che l'enciclopedia in questione è necessaria ai fini del platino, solo per quanto riguarda il suddetto trofeo bronzo. Essa, infatti, non è richiesta ai fini del trofeo Completista.

    Per velocizzare la raccolta alle voci, vi consiglio di seguire il metodo qui di seguito illustrato dal buon Lober96:

    Citazione Originariamente Scritto da Lober96 Visualizza Messaggio
    Completata anche l'enciclopedia e ottenuto il relativo trofeo

    Lelle, ho trovato un trucchetto per fare in modo di ottenere velocemente tutte le voci dell'enciclopedia, funzionante al 100%, che ho testato personalmente

    In pratica, se dovete fare le voci di un tipo di lavoratore, dovrete fare in questo modo:

    Prendiamo in esempio i falegnami. Invece di perdere un sacco di tempo a seguirli, per poi rischiare di non riuscire a fare nulla, utilizzate questo metodo.

    Di giorno (mattina o pomeriggio, non al tramonto o di notte) andate dai falegnami. Se non stanno facendo nulla, oppure stanno facendo un'azione che avete già registrato, correte via fino a far scomparire i segnalini con i loro nomi, nella mini mappa (allontanatevi di circa 150 metri, per intenderci, andate fino a casa di Ellen, la sarta); una volta fatto questo, tornate indietro e, magicamente, vedrete i falegnami al lavoro, con un'azione da registrare. Non sempre otterrete quella che vi manca, ma vi basterà ripetere fino a quando non comparirà (e lo farà molto presto, dato che l'ho testato personalmente)

    Per velocizzare il tutto, potrete applicare questo metodo per più lavoratori, in modo da fare giri completi, magari passando per tutto il paese

    Purtroppo però, come avrete sicuramente potuto apprendere dall'analoga appendice inserita ad inizio guida, il trofeo in questione potrebbe dare a qualcuno di voi qualche problema relativo allo sblocco. Ci tengo a precisare come il bug NON sia relativo allo sblocco del trofeo, che invece viene normalmente sbloccato una volta terminata l'azione, ma sia relativo al salvataggio interno del gioco stesso. Il bug si manifesta in due possibili varianti:

    • In primis, nonostante il giocatore completi tutte e 3 le azioni richieste al completamento di una voce, il gioco da la voce a 3/3, ma sotto non la da come completata;
    • In secondo luogo, potrebbe capitarvi l'inverso: nonostante completiate 3/3 azioni, il gioco ve ne conterà comunque 2/3, nonostante avrete in realtà eseguito il tutto correttamente.


    L'unica è riprovare a scansionare l'azione, ma probabilmente la situazione, purtroppo, non muterà. Il mio consiglio è lo stesso che potreste trovare leggendo altrove: prima di terminare l'enciclopedia, salvate su una pennetta USB il salvataggio di Assassin's Creed III. Nel caso si presentasse uno dei due bug, ricaricate il save e ripetete le operazioni necessarie all'ottenimento del trofeo.

    In ogni caso, pare che il bug sia per lo più relativo alle azioni compiute per il falegname e per i due taglialegna. Per evitare inconvenienti, è consigliabile evitare di scansionare le azioni dei taglialegna solo e soltanto se quest'ultime saranno da loro eseguite insieme, oppure se è presente solo uno di loro a farle. Nel caso fossero in due, e solo uno dei due compia l'azione, lasciate perdere.


    Vi consiglio di dare un'occhiata al seguente video per capire cosa intendo con i due taglialegna:




    #UPDATE 1 [20/12/12]: Pare che il bug relativo all'enciclopedia dell'uomo comune sia stato risolto con l'ultima patch uscita a dicembre 2012. Aspetto conferme da voi utenti, ma in teoria, a detta di Ubisoft, dovrebbe essere così.

    Passando al trofeo in sé, vi propongo qui di seguito una tabella contenente tutte le azioni da scansionare, e un video risolutore che vi permetterà di farvi un'idea sul tutto.

    Artigiano
    Mansione
    Azioni
    Big DaveFabbroForgiare il metallo, ferrare gli zoccoli dei cavalli e affilare gli utensili.
    Godfrey & Terry TaglialegnaCaricare la legna sul carro (lo fanno in due), spaccare la legna e segare la legna. In alternativa troverete anche le mogli fare le pulizie.
    LanceFalegnameLavorare su un carro, lavorare il legno, riparare la staccionata, lavorare sulla sedia a dondolo.
    Warren & PrudenceFattoriMungere le mucche, arare il terreno, dare da mangiare alle Galline, occuparsi delle Api e cucinare del pane.
    NorrisMinatoreCercare minerali nel fiume, riempire la lanterna d'olio, picconare dentro la miniera.
    Lyle WhiteDottoreGiocare a bocce, leggere seduto su un maso, parlare di medicina con gli altri abitanti, raccogliere erba, curare un paziente sul lettino.
    EllenSartaCucire, lavare i vestiti, prendere le misure di un vestito, parlare con altri abitanti.
    MyriamCacciatriceArrostire la carne, lucidare il fucile, piazzatre delle trappole, scuoiare un' alce.
    Oliver & CorrineLocandieriArrostire la carne, spostare i vari barili, stare dietro al bancone, spostare le bottiglie, tastare l'uva.

    Inoltre ecco qui un video risolutivo:





    Bricolage [Difficoltà: 3/10]
    Realizza uno dei progetti di Franklin per decorare la casa.
    Chiunque abbia un po' di sale in zucca, sa benissimo che Benjamin Franklin è uno dei padri fondatori degli Statini Uniti d'America. Nonostante non sia un membro attivo della trama principale del gioco, Franklin è stato comunque inserito in Assassin's Creed III tramite un piccolo cameo: se nelle prime tre sequenze di gioco, con Haytham, vi recate all'emporio di Boston, incontrerete lo scienziato che vi parlerà di una sua personale quanto bizzarra teoria riguardanti le donne mature. Sì, avete capito bene! Ma non è questo il punto: oltre a ciò, il buon Benjamin ha sparso per Boston e New York un altra particolare tipologia di collezionabile, denominata "Pagine dell'almanacco di Franklin". Quest'ultime sono in totale 36, 20 a Boston e 16 a New York e sono suddivise in più almanacchi di differente datazione. Ogni almanacco è composto da 4 pagine che, una volta raccolte tutte, vi permetterà di sbloccare alla tenuta uno dei tanti progetti disponibili nel gioco. Questi progetti sono però, in questo caso, particolari essendo essi realizzati da Benjamin Franklin in persona.
    Per il trofeo in questione dovrete realizzare una qualsiasi delle nove invenzioni disponibili nel gioco; di conseguenza vi basterà raccogliere solo e soltanto 4 pagine d'almanacco. Pagine che però dovranno essere appartenenti tutte e quattro ad un singolo almanacco. Per delucidazioni, ed eventuali aiuti sulla posizione delle suddette pagine, date un'occhiata al trofeo Parole al vento.
    Detto ciò, torniamo alle invenzioni del buon Benjamin: una volta raccolte le 4 pagine d'almanacco, recatevi alla tenuta di Davenport (o comunque in un qualsiasi emporio), interagite con il libro contabile, e scorrete le voci fino a raggiungere quella relativa alla fabbricazione degli oggetti. Cliccando sul progetto appena sbloccato, scoprirete una serie di ingredienti ed artigiani necessari per la fabbricazione dell'invenzione. Gli ingredienti potrete fabbricarli da voi o semplicemente comprarli dalla relativa opzione sempre appartenente al libro contabile, mentre gli artigiani sono disponibili solo e soltanto una volta completata la loro relativa missione di tenuta (per chiarimenti consultare il trofeo Ci siamo tutti).
    Una volta soddisfatto tutti i requisiti necessari alla fabbricazione dell'invenzione, otterrete il trofeo. Badate bene che per questo trofeo basta sì un'invenzione, ma ai fini dello sblocco del trofeo Completista, dovrete fabbricare tutte e quante le invenzioni di Franklin. Di conseguenza vi lascio ad una tabella nella quale ho inserito tutti i dettagli necessari alla fabbricazione di ogni invenzione.



    Aggiungi un posto a tavola [Difficoltà: 3/10]
    Recluta un artigiano per tipo e portalo a vivere nella tenuta.
    Dopo aver arricchito e personalizzato Villa Auditore (AC: Brotherhood) e il covo degli assassini situato a Costantinopoli (AC: Revelations) con l'assassino italiano Ezio Auditore, in Assassin's Creed III il nostro Connor avrà il suo bel da fare con una sorta di nuovo quartier generale, denominato "Tenuta di Davenport". Quest'ultima non è altro che la dimora di Achille Davenport, vecchio e disilluso mentore afroamericano che, dopo aver perso moglie, figlio e confraternita, a causa di un non meglio definito "massacro templare", decide di vivere in isolamento nella suddetta tenuta; che, grazie all'aiuto di Connor, tornerà agli antichi fasti del proprio splendore grazie ad una serie di missioni, chiamate "missioni di tenuta", nella quale il nostro assassino, tra le tante cose, arruolerà una serie di artigiani utili al rinnovamento della tenuta.
    Per l'ottenimento di questo trofeo, vi basterà arruolare un artigiano, non ha importanza se sia un falegname, un locandiere o altro, l'importante è reclutarne uno. Ciò è semplicissimo, visto che, come ogni features del gioco, anche la ricerca degli artigiani vi verrà illustrata con una simpatica missione "tutorial" della storia principale. La missione in questione è quella chiamata "Salvataggio al fiume", è temporalmente situata nella sequenza 5, e vi richiederà di salvare da un gruppo di minacciose guardie il falegname Lance.
    Di conseguenza potete intuire come il trofeo in questione sia semplicissimo, poiché lo otterrete col proseguo della storia senza nemmeno rendervene conto.

    Giocatore accanito [Difficoltà: 6/10]
    Vinci una partita di fanorona, filetto e bocce alla tenuta.
    In Assassin's Creed III sono stati inseriti dei particolari mini giochi legati ad una serie di antichi giochi da tavolo in voga durante la Rivoluzione Americana. Oltre alla più a noi conosciuta dama, che però non conta per questo trofeo, potrete giocare a Fanorona, Filetto e Bocce. A dirsi è sicuramente più facile che a farsi, essendo la CPU del gioco molto, ma molto, difficile da battere. Prima di passare ai giochi in sé, chiarisco subito come il trofeo debba essere ottenuto unicamente giocando alla Tenuta di Davenport. Quindi, di conseguenza, NON dovete assolutamente giocare in nessuna locanda di Boston, New York o Frontiera. Inoltre fate attenzione, perché a bocce dovrete giocare solo e soltanto al campo vicino alla locanda, e NON a quello del porto. Quest'ultimo è impostato su un livello di difficoltà minore rispetto a quello della locanda, futile ai fini del trofeo. I restanti giochi invece hanno solo un punto d'accesso: la fanorona alla casa contro Achille, mentre il filetto contro un ragazzo all'interno della locanda. Detto ciò, analizziamo i giochi in sé:

    Fanorona

    Regole: Noto con il nome di Fanorona, questo gioco è originario del Madagascar. Si gioca su un tabellone di nove file per cinque colonne su cui sono segnalate le linee di intersezione. Ogni giocatore dispone 22 pezzi bianchi o neri, dopodiché cerca di catturare i pezzi dell'avversari muovessi lungo le linee e avvicinandosi o allontanandosi da un pezzo avversario.
    L'obiettivo è quello di catturare tutti i pezzi dell'avversario. Cattura tutti i pezzi avversari avanzando verso di loro oppure allontanandoti. Quando prendi un pezzo dell'avversario, catturi anche tutti i pezzi che si trovano dietro di esso. La cattura dei pezzi è OBBLIGATORIA. Se non puoi eliminare un pezzo avversario, muovi un pezzo qualsiasi in una casella adiacente libera. Se dopo avere mosso poi catturare altri pezzi dell'avversario, puoi CONCATENARE le mosse finché la cattura è possibile. Inoltre, è possibile anche muovere un pezzo due volte nello stesso slot all'interno di un unico turno.


    Consigli: Per quanto mi riguarda, ho trovato la fanorona molto più facile rispetto al filetto. Ciò purtroppo è soltanto un mio personale punto di vista, poiché a detta del resto degli internauti è proprio il gioco più difficile tra i tre. Achille è un avversario temibile da battere, ma vedrete che con un paio di partite le sue mosse risulteranno ai vostri occhi piuttosto scontate. Il vostro obiettivo è quello di mangiare tutte e quante le pedine con la più lunga catena a voi possibile. Di conseguenza dovrete fare molta attenzione a quale pedina muovere prima delle altre, tenendo conto che le pedine avversarie possono essere mangiate spostandovi avanti, o indietro, seguendo la linea di collegamento del tavolo da gioco. So benissimo come queste parole siano alle vostre orecchie superflue, ma se proprio volete vincere senza barare, tenetele bene a mente. Se volete giocare sporco, risparmiandovi però così ore e ore di gioco buttate al vento, è presente sulla rete un piccolo programmino legato alla fanorona (ma anche al filetto) che vi sarà sicuramente utile. Esso si chiama Zilions of Games, è a pagamento, ma per il nostro trofeo va benissimo la versione di prova. Scaricatela, settate la difficoltà su Expert, ed emulate le mosse della CPU di Assassin's Creed su Zilions of Games. Fatto ciò, riportate le mosse di quest'ultima contro la CPU di AC III, che vi risponderà nuovamente. Riportate ancora le mosse su Zilions of Games e così via, fino a che non vincerete almeno una partita. Utilizzando questo trucchetto la difficoltà del tutto rasenta il ridicolo. Fate attenzione però che il gioco in questione funziona solo su Windows!

    Il nostro Maelstorm85 inoltre ha qualche bel consiglio per voi indaffarati nella fanorona:

    Citazione Originariamente Scritto da Maelstorm Visualizza Messaggio
    Lelleku ti segnalo dei meravigliosi consigli per la Fanorona e soprattutto delle immagini chiarissime del tavolo da gioco, mettile nel primo post della guida.

    The Grid

    E3 will always be the empty space on the board. Smack bang in the middle. If you are playing 2nd. You will playing as the darker pieces.


    Moves

    Capturing the other pieces occurs if you move close to or away from an opposing piece on the same line. You can also use combo moves, when the red arrow occurs and you can do several moves at once after capturing if another move is available the red arrow will appear.

    You must be on the same line to capture. If you end a turn on the same line as an opposing piece it is likely that they will capture you first. The moves available are glowing on the board. However you can choose to end your turn early if you wish i.e. not to take the following move. This is sometimes beneficial.


    Questo è il link dove ho trovato queste immagini: Assassin's Creed 3 - Fanorona - If You Can't Win G... - PlayStation Forum

    La prima immagine è la chiave di volta per giocare a Fanorona usando Zillion of games, così uno non si confonde e riesce a fare tutte le mosse fatte su zillion dalla Cpu.

    Filetto

    Regole: Il filetto, noto anche come filotto o multino, è un gioco da tavolo che risale nientemeno che all'impero romano. Si gioca su un tabellone con nove per ciascun giocatore. I giocatori a turno dispongono i propri pezzi cercando di formare dei tris per poter eliminare uno dei pezzi dell'avversario. Il vostro obiettivo è quello di lasciare l'avversario con meno di 3 pezzi o lasciarlo senza mosse a disposizione. Per farlo dovrete formare dei TRIS per eliminare i pezzi dell'avversario, disponendo tre pezzi in LINEA RETTA. Una volta formato un tris, potrete eliminare un pezzo a tua scelta purché non sia già parte di un tris.

    Consigli: Partiamo col presupposto che a filetto si vince lasciando solo 3 pedine all'avversario. Detto ciò, tenete conto come per farlo dovrete mettere a segno una serie di tris che mangeranno una pedina alla volta al rivale. L'unica via è quella di formare un tris, chiudere l'avversario, e continuare a spostare una pedina avanti e indietro, eliminando a raffica le pedine dell'avversario. So benissimo come queste parole siano alle vostre orecchie superflue, anche perché io stesso a filetto sono ben poco portato, ma se proprio volete vincere senza barare, tenetele bene a mente. Se volete giocare sporco, risparmiandovi però così ore e ore di gioco buttate al vento, è presente sulla rete un piccolo programmino legato al filetto (ma anche alla fanorona) che vi sarà sicuramente utile. Esso si chiama Zilions of Games, è a pagamento, ma per il nostro trofeo va benissimo la versione di prova. Scaricatela, settate la difficoltà su Expert, ed emulate le mosse della CPU di Assassin's Creed su Zilions of Games. Fatto ciò, riportate le mosse di quest'ultima contro la CPU di AC III, che vi risponderà nuovamente. Riportate ancora le mosse su Zilions of Games e così via, fino a che non vincerete almeno una partita. Utilizzando questo trucchetto la difficoltà del tutto rasenta il ridicolo. Fate attenzione però che il gioco in questione funziona solo su Windows!
    Altro metodo alternativo, che personalmente ho prediletto essendo giocabile sul broswer, è quello di giocare a filetto sul seguente broswer games: Filetto Online Broswer Game. Il procedimento è sempre lo stesso: settate la difficoltà su VII (che è quella massima), ed emulate le mosse della CPU di Assassin's Creed sul Broswer game. Rifate il tutto finché non avrete vinto il match. Utilizzando questo trucchetto la difficoltà del tutto rasenta ancora di più il ridicolo, visto che non ci sarà nemmeno lo "sbattimento" di scaricare un programma.

    Bocce

    Regole: Le bocce hanno avuto origine da una varietà di giochi analoghi diffusi a partire dal XII o XIII secolo. Questo gioco, molto simile alla pétanque francese, prevede che ad affrontarsi siano due avversari singoli oppure due squadre composte da un massimo di quattro giocatori ciascuna. Ogni giocatore deve lanciare le proprie bocce il più vicino possibile al boccino, ossia a una boccia più piccola che si lancia all'inizio del round. Quando i giocatori hanno terminato le loro bocce (quattro a testa nel caso di una sfida tra due giocatori oppure quattro per squadra), i punti vengono assegnati in base alla vicinanza delle bocce al boccino.
    Il vostro obiettivo è quello di lanciare le bocce il più VICINO possibile al BOCCINO entro la fine di ogni round.
    Il primo giocatore lancia il boccino e poi la sua prima boccia. Quindi tocca al giocatore le cui bocce sono più lontane dal boccino. Quando un giocatore non ha più bocce, tocca all'avversario lanciare le proprie fino alla fine del round. Il vincitore del round ottiene un punto per ogni boccia più vicina al boccino rispetto a quelle dell'avversario. Il giocatore che raggiunge il numero di punti previsto vince la partita.

    Consigli: le bocce non sono nulla di che, ma fidatevi che ci vuole molta, ma molto fortuna. Il consiglio principale è quello di sfruttare le mosse a vostra disposizione: usate il lancio lungo per posizionare la boccia a pelo a pelo con il boccino, mentre il colpo dritto per spostare le palle di quel maledetto di Terry (vi ricordo che per il trofeo dovete giocare alla locanda e NON al porto!!) lontano dal boccino. Cercate di mettere a segno più punti a round; quest'ultimi sono tre, ma possono ampliarsi se alla fine del 3 round sarete ancora pari con l'avversario. Fate bene attenzione a quando tirate, e dosate il cerchiolino blu per bene in modo tale da poter tirare nel modo più preciso possibile. Personalmente tiravo la palla sempre col lancio lungo (con quello dritto mi sono trovato malissimo), miravo poco più indietro rispetto al boccino, e dosavo l'indicatore verso la metà del raggio più ampio. Stavolta non ci sono trucchetti particolari, semplicemente giocate, anche perché questo è il gioco più facile tra i tre.

    Per il resto, vi consiglio di scommettere sempre il minimo (10£), nel caso falliste più e più volte. Dedico un piccolo ringraziamento all'utente Maelstorm85 per avermi segnalato i programmini relativi alla fanorona e al filetto.


    Ti mostro la casa [Difficoltà: 3/10]
    Esplora Fort Wolcott.
    Il trofeo in questione non è legato alla modalità storia, ma ad una delle tante missioni secondarie che vivacizzano la rivoluzione americana introdotta da Assassin's Creed III. Nello specifico, una volta che il nostro Connor verrà iniziato alle battaglie navali dal prode lupo di mare Robert Faulkner, avrete la possibilità di salire al comando dell'Aquila, vecchio veliero in disuso che, grazie al nostro assassino, tornerà a solcare i mari della costa orientale degli Stati Uniti d'America. Oltre a 12 missioni standard, che nel gioco vengono chiamate "missioni corsaro", vi verrà introdotta tramite quel buon tempone di Peg Leg "Gamba di legno", una sub quest più corposa, che vi porterà alla ricerca del famoso tesoro nascosto posseduto dal leggendario pirata William Kidd. L'ex pirata, nonché beone di davenport, vi darà le indicazioni necessarie alla buona riuscita dell'impresa solo e soltanto se gli consegnerete dei particolari collezionabili, denominati gingilli; quest'ultimi sono 24, e sono sparsi per Boston, New York, Frontiera e Tenuta di Davenport.
    Per il trofeo in questione dovrete innanzitutto portare 1 gingillo a gambadilegno, ed in secondo luogo completare la prima delle sue cinque missioni. Inoltre vi comunico di come la missione in questione vadi completata al 100% a causa del trofeo Completista. Per chiarimenti consultate il trofeo Sulle tracce di Kidd, che contiene la soluzione completa a tutte e quante le missioni navali del capitano Kidd.

    Sulle tracce di Kidd [Difficoltà: 4/10]
    Scopri il mistero dell'isola di Oak.
    Il trofeo in questione non è legato alla modalità storia, ma ad una delle tante missioni secondarie che vivacizzano la rivoluzione americana introdotta da Assassin's Creed III. Nello specifico, una volta che il nostro Connor verrà iniziato alle battaglie navali dal prode lupo di mare Robert Faulkner, avrete la possibilità di salire al comando dell'Aquila, vecchio veliero in disuso che, grazie al nostro assassino, tornerà a solcare i mari della costa orientale degli Stati Uniti d'America. Oltre a 12 missioni standard, che nel gioco vengono chiamate "missioni corsaro", vi verrà introdotta tramite quel buon tempone di Peg Leg "Gamba di legno", una sub quest più corposa, che vi porterà alla ricerca del famoso tesoro nascosto posseduto dal leggendario pirata William Kidd. L'ex pirata, nonché beone di davenport, vi darà le indicazioni necessarie alla buona riuscita dell'impresa solo e soltanto se gli consegnerete dei particolari collezionabili, denominati gingilli; quest'ultimi sono 24, e sono sparsi per Boston, New York, Frontiera e Tenuta di Davenport.
    Per il trofeo in questione dovrete completare tutte e cinque le missioni legate al capitano Kidd; di conseguenza dovrete raccogliere tutti e quanti i 24 gingilli di Peg Leg Gambadilegno. Raccoglierli non è affatto difficile poiché, come in AC: Brotherhood, ogni collezionabile è segnato su una serie di particolari mappe interne al gioco, acquistabili da un qualsiasi emporio di Boston, New York, o persino della frontiera, al modico prezzo di 3.000£ (opzione disponibile dalla sequenza 4 del gioco). Attenzione perché gli empori mobili non possiedono queste particolari mappe, ma solo e soltanto i negozi fissi. Per sapere la posizione di quest'ultimi, date un'occhiata ai video del trofeo Monopolista.

    In ogni caso, per l'esatta locazione di ogni gingillo, ho per voi a disposizione anche la seguente videoguida:



    Fatto ciò, avremo a disposizione ben quattro missioni (la quinta verrà sbloccata automaticamente al termine della quarta). Essendo tutte e quante missioni navali, una volta consegnati i gingilli a Peg Leg, potete tranquillamente andare a parlare sin da subito col capitano Faulkner, in modo tale da poter attivare il menù delle missioni navali direttamente dal porto della tenuta di Davenport dove potrete da lì avviare le suddette missioni, indicate con il simbolino del gingillo visualizzabile anche qui sopra. Le missioni, abbinate ad una chiara mini guida al 100% delle stesse (con annesso video walktrough), sono le seguenti:

    NB: Prima di tutto, per affrontare al meglio la sincronizzazione totale delle missioni, vi consiglio caldamente di acquistare tutti i potenziamenti dell'Aquila, eccezion fatta per il Rostro. Quest'ultimo è una sorta di polena "violenta", che abbatterà in un battibaleno con un colpo le navi nemiche. Per alcuni obiettivi è necessario evitare che ciò accada, quindi limitatevi ad acquistare tutti gli altri potenziamenti.

    Fort Wolcott



    Il tesoro dell'isola



    La nave fantasma



    Il castello del dottore pazzo



    L'isola di Oak



    NB: le missioni in questione non vanno completate con sincronizzazione totale al 100% per il suddetto trofeo, ma solo e soltanto a causa del trofeo Completista.


    Chi ha detto pirata? [Difficoltà: 4/10]
    Completa le 12 missioni Corsari.
    Una volta che il nostro Connor verrà iniziato alle battaglie navali dal prode lupo di mare Robert Faulkner, avrete la possibilità di salire al comando dell'Aquila, vecchio veliero in disuso che, grazie al nostro assassino tornerà a solcare i mari della costa orientale degli Stati Uniti d'America. Con esso avrete la possibilità di svolgere delle particolari missioni, denominate battaglie navali. Tra le tante legate a questa particolare tipologia, ci sono le missioni corsaro. Per accedere a quest'ultime, basterà recarvi ad un qualsiasi porto, interagire con il marinaio, ed avviare tutte quelle missioni rappresentate graficamente da un'icona a forma di timone (proprio come quella rappresentata qui sotto). Dalla sequenza 5 in poi, ad ogni completamento di sequenza, avrete la possibilità di completarne 3 alla volta, per un totale di 12, ove le ultime 3 verranno sbloccate alla sequenza 8. Sostanzialmente esse sono molto semplici e brevi, e vi porranno dinnanzi a compitini attuabili molto facilmente, come ad esempio "distruggi le fregate nemiche", o "scorta la nave amica". Ragion per cui, l'ottenimento di questo trofeo dovrebbe essere alla portata d'ognuno di voi, anche perché per ottenerlo vi basterà semplicemente completare le 12 missioni, non una di più, non una di meno. La sincronizzazione totale delle missioni non è richiesta per il suddetto trofeo bronzo, ma lo è ai fini dell'ottenimento del trofeo Completista, che vi richiede il completamento totale di ogni cosa del gioco al 100%. Di conseguenza ho ben pensato di realizzare una breve guida legata alla sincronizzazione totale di ogni missione corsaro. A voi:

    NB: Prima di tutto, per affrontare al meglio la sincronizzazione totale delle missioni, vi consiglio caldamente di acquistare tutti i potenziamenti dell'Aquila, eccezion fatta per il Rostro. Quest'ultimo è una sorta di polena "violenta", che abbatterà in un battibaleno con un colpo le navi nemiche. Per alcuni obiettivi è necessario evitare che ciò accada, quindi limitatevi ad acquistare tutti gli altri potenziamenti.

    Contratti delle Saint-Augustine



    Contratti delle Louisbourg



    Contratti delle Bahamas



    Contratti delle Isole Vergini




    Armatore [Difficoltà: 3/10]
    Potenzia l'Aquila.
    Una volta che il nostro Connor verrà iniziato alle battaglie navali dal prode lupo di mare Robert Faulkner, avrete la possibilità di salire al comando dell'Aquila, vecchio veliero in disuso che, grazie al nostro assassino, tornerà a solcare i mari della costa orientale degli Stati Uniti d'America. Con esso avrete la possibilità di svolgere delle particolari missioni, denominate battaglie navali, che si suddividono in più differenti sub quest: ci sono le missioni relative al tesoro del Capitano Kidd (vedi trofeo Sulle tracce di Kidd), quelle relative alle missioni corsaro (vedi trofeo Chi ha detto pirata?) e quelle relative al templare Nicholas Biddle (vedi trofeo Re dei sette mari).
    Per fronteggiare al meglio le suddette missioni, il gioco vi permette di potenziare la vostra aquila con una serie di potenziamenti. Quest'ultimi sono acquistabili attraverso il libro contabile di un qualsiasi porto, che sia della tenuta, della frontiera, di Boston o di New York è indifferente, l'importante è accedere ad uno di questi particolari libri contabili. Una volta lì, potrete acquistare tutti i potenziamenti che volete. Essendo il trofeo in questione ottenibile semplicemente comprando un solo potenziamento, potete tranquillamente esborsare solo 2.500£, necessarie all'acquisto dei cannoni extra. Purtroppo però, in fin della fiera, i potenziamenti del veliero sono necessari tutti e quanti ai fini del platino, essendo essi richiesti dal trofeo Completista.
    In ogni caso, vi lascio ad una semplice tabella nella quale sono elencati tutti i potenziamenti dell'Aquila:

    Potenziamento:
    Costo:
    Descrizione:
    Rinforzi in legno dello scafo13.000£Nei punti critici dello scafo vengono aggiunte ulteriori travi di legno così da resistere meglio al fuoco dei cannoni. Migliorano la resistenza della nave.
    Rinforzi in ferro dello scafo25.000£Il potenziamento in questione è ottenibile in seguito all'acquisto del precedente qui sopra. Vengono aggiunte placche in ferro per rinforzare lo scafo. Migliorano la resistenza della nave.
    Cannoni extra2.500£Posiziona cannoni aggiuntivi nello scafo, incrementando i danni inflitti.
    Palle incendiarie19.000£Palle di cannone avvolte in tela inzuppata d'olio, che si accendono al momento dello sparo. Sono efficaci soprattutto contro le grandi imbarcazioni.
    Proiettili a grappolo17.000£Piccole sfere di metallo, fissate insieme e usate come munizioni. Una volta sparate, creano una nube letale che fa tutto a pezzi: alberi, vele e persino l'equipaggio. Sono efficaci soprattutto contro le piccole imbarcazioni.
    Timone migliorato11.000£Un timone dal profilo e con una trasmissione migliore che incrementa la manovrabilità della nave.
    Munizioni perforanti9.000£Questo potenziamento dota i cannoni rotanti di munizioni migliori. Grazie al profilo migliorato, si muovono più rapidamente e infliggono più danni.
    Rostro8.000£Sulla prua viene fissato un pezzo di metallo rinforzato, per incrementare i danni inflitti alle altre navi quando vengono speronate.

    Acquistare tutti e quanti i potenziamenti dell'Aquila è senza ombra di dubbio una pratica parecchio dispendiosa, visto che dovrete possedere £104.500. Per far sì che il nostro Connor possieda nel proprio portafogli tale e immensa cifra, consultate la sezione "Come guadagnare £" presente nei consigli di gioco ad inizio guida.

    N.B.: Prima di tutto, per affrontare al meglio la sincronizzazione totale di tutte e quante le missioni navali, vi consiglio caldamente di acquistare tutti i potenziamenti dell'Aquila, eccezion fatta per il Rostro. Quest'ultimo è una sorta di polena "violenta", che abbatterà in un battibaleno con un colpo le navi nemiche. Per alcuni obiettivi è necessario evitare che ciò accada, quindi limitatevi ad acquistare tutti gli altri potenziamenti.

    Solo su invito [Difficoltà: 2/10]
    Ricevi l'invito a un club.
    Come nei precedenti capitoli della saga, anche in Assassin's Creed III sono state inserite le fazioni. Ai nostalgici sarà sicuramente dispiaciuto come le cortigiane, i mercenari e le anthingane di Ezio Auditore siano spariti tutti quanti per far posto a nuovi club come quello dei pugili, quello dei cacciatori o quello degli esploratori. L'unica gilda preservata è quella dei ladri, sempre onnipresente da 4 capitoli della saga a questa parte. Se però nei giochi passati le varie gilde potevano affiliarsi a noi assassini, questa volta il nostro Connor avrà solo la possibilità di svolgere qualche missione qua e là, condita da una vasta lista di sfide da completare (vedi trofeo Un vero asso).
    Come potete ben notare dalla descrizione, per l'ottenimento del trofeo in questione vi basterà ricevere l'invito ad uno qualsiasi dei quattro club. Gli inviti vi verranno recapitati solo e soltanto se compierete particolari azioni; ve le elenco qui di seguito:

    Club
    Come accedervi
    Club dei Cacciatori Eliminate e scuoiate un animale nella Frontiera.
    Club degli Esploratori Visitate un qualsiasi loro campo nella Frontiera.
    Club dei Pugili di Boston Mettete KO un nemico con i pugni.
    Club dei Ladri Derubate 100£ ai vari passanti.


    Monopolista [Difficoltà: 3/10]
    Invia un convoglio a Boston, New York e nella frontiera.
    Dopo aver arricchito e personalizzato Villa Auditore (AC: Brotherhood) e il covo degli assassini situato a Costantinopoli (AC: Revelations) con l'assassino italiano Ezio Auditore, in Assassin's Creed III il nostro Connor avrà il suo bel da fare con una sorta di nuovo quartier generale, denominato "Tenuta di Davenport". Quest'ultima non è altro che la dimora di Achille Davenport, mentore del nostro assassino, che fino ad all'ora ha vissuto in isolamento nella tenuta stessa; che, grazie all'aiuto di Connor, tornerà agli antichi fasti del proprio splendore. Per agevolare ciò, nella tenuta è presente un particolare libro contabile nella quale avrete la possibilità di fabbricare oggetti, comprarli oppure di vendere quelli già posseduti ai vari empori di Boston, New York e Frontiera.
    Come da descrizione, per ottenere questo trofeo, dovrete inviare a Boston, New York e Frontiera, uno qualsiasi dei vostri convogli. Farlo non è affatto difficile: accedete al libro contabile dalla tenuta o da un qualsiasi emporio, selezionate la voce "commercio", ed infine scegliete una qualsiasi risorsa da inviare ai vari negozi. Badate bene che per spedire oggetti alle varie botteghe, avrete bisogno di almeno un convoglio: per fabbricarlo, andate nella sezione fabbricazione, selezionate il progetto analogo e costruite il tutto; necessiterete comunque del Falegname a livello 1, di un legno di quercia e di una corteccia di quercia (se non le avete, potete tranquillamente comprarle seduta stante).
    In ogni caso, sta a voi scegliere se inviare un unico convoglio con più merce per le varie tre mete, o inviare tre convogli destinati a tre separate sedi; l'importante è che almeno una merce arrivi ad ognuno dei tre empori. Quest'ultimi ovviamente sono più di tre (ce ne sono tre a città, per un totale di nove), e per ovvi motivi, dovrete visitarli almeno una volta per inviare loro merce. Di conseguenza, prima di mettervi a commerciare oggetti, visitate almeno 1 emporio per città. Per l'esatta posizione di ogni emporio consultate i seguenti video qui sotto spoiler:






    Parole al vento [Difficoltà: 3/10]
    Recupera tutte le pagine di uno degli almanacchi di Franklin.
    Chiunque abbia un po' di sale in zucca, sa benissimo che Benjamin Franklin è uno dei padri fondatori degli Statini Uniti d'America. Nonostante non sia un membro attivo della trama principale del gioco, Franklin è stato comunque inserito in Assassin's Creed III tramite un piccolo cameo: se nelle prime tre sequenze di gioco, con Haytham, vi recate all'emporio di Boston, incontrerete lo scienziato che vi parlerà di una sua personale quanto bizzarra teoria riguardanti le donne mature. Sì, avete capito bene! Ma non è questo il punto: oltre a ciò, il buon Benjamin ha sparso per Boston e New York un altra particolare tipologia di collezionabile, denominata "Pagine dell'almanacco di Franklin". Quest'ultime sono in totale 36, 20 a Boston e 16 a New York e sono suddivise in più almanacchi di differente datazione. Ogni almanacco è composto da 4 pagine che, una volta raccolte tutte, vi permetterà di sbloccare alla tenuta uno dei tanti progetti disponibili nel gioco. Progetti che, una volta fabbricati, daranno vita a degli oggetti molto particolari, comunemente denominati con "Invenzioni di B. Franklin". Per farvi capire meglio, sono l'equivalente delle vecchie invenzioni di Leonardo da Vinci della Ezio Trilogy.
    In ogni caso, per il trofeo in questione, dovrete raccogliere tutte le 4 pagine di un qualsiasi almanacco. Ciò è semplicissimo visto che, una volta raggiunta la sequenza 4, potrete acquistare nei 9 empori le relative mappe interne al gioco per il modico prezzo di 5000£ l'una. Attenzione perché gli empori mobili non possiedono queste particolari mappe, ma solo e soltanto i negozi fissi. Per sapere la posizione di quest'ultimi, date un'occhiata ai video del trofeo Monopolista.

    N.B.: Le pagine dell'almanacco sono disponibili anche nelle prime tre sequenze di gioco con Haytham. Raccoglietele pure: le pagine, se raccolte con Haytham, non dovranno più essere nuovamente raccolte con Connor.

    Essendo però necessario collezionarle TUTTE a causa del trofeo Completista, ho ben pensato di allegarvi una video guida relativa a tutte e quante le pagine d'almanacco presenti nel gioco.






    Multiforme ingegno [Difficoltà: 4/10]
    Completa il 50% delle voci dell'indicatore dei progressi.
    Essendo l'esatta metà del trofeo Completista, per il trofeo in questione non c'è molto da dire. Come da descrizione, dovrete portare l'indicatore dei progressi al 50%. Quest'ultimo non è altro che l'esatta percentuale di completamento di ogni piccola cosa presente in Assassin's Creed III. Sì, avete capito bene: per il platino di questo capitolo della saga, dovrete far vostra ogni singola e piccola cosa del gioco, altrimenti non solo non otterrete questo trofeo, ma neanche l'argento relativo alla percentuale di completamento massima. Per vedere a quanto ammonta la vostra percentuale di completamento, vi basterà dare un'occhiata alla schermata di caricamento del salvataggio, o più semplicemente potete trovare il tutto nella sezione analoga del menù di pausa, accessibile con il tasto . In ogni caso, per sapere quali sono le cose relative ai trofei in questione, vi rimando direttamente alla lettura del trofeo Completista.


    Grilletto facile [Difficoltà: 3/10]
    Esegui un doppio assassinio con un fucile.
    Nonostante il nostro Connor sia un assassino armato per lo più da spade, coltelli e lame celate, nel gioco sono presenti anche diverse armi da fuoco, come la pistola e i fucili.
    Per il trofeo in questione dovrete innanzitutto impossessarvi di un fucile, arma inaccessibile al vostro inventario, ma che potrete comunque sottrarre ad una qualsiasi guardia, o recuperare dalle zone portuali di Boston e New York.
    Recuperato il fucile, assicuratevi che il vostro livello di notorietà sia al minimo; fatto ciò, avvicinatevi furtivamente alle spalle di un gruppo di guardie (l'importante però è che ce ne siano due), premete per infilzare il moschetto nel ventre di una guardia, e subito dopo premete per sparare un colpo, col fucile stesso, destinato a colpire una seconda guardia.


    Numero da circo [Difficoltà: 4/10]
    Uccidi 15 guardie con un solo colpo di cannone.
    Il trofeo in questione è il tipico caso di come l'apparenza a volte inganni; sin troppo oserei dire. Uccidere 15 guardie con un solo colpo di cannone è impossibile. In primis perché i benefici derivanti l'uso del cannone li potrete sfruttare unicamente nelle missioni navali, in secondo luogo perché non solo nelle missioni navali di guardie non ne appaiono (al massimo vi scontrerete con navi templari), ma nel gioco stesso usare il cannone non si può proprio. Per fortuna, altrimenti non avrebbero nemmeno inserito questo trofeo, c'è la classica eccezione alla regola. Nel ricordo 3 della sequenza 10, denominato la "Battaglia di Monmouth", collaborerete con l'esercito patriota nel difendere un particolare territorio. Per farlo, vi verrà assegnato un cannone, con la quale dovrete sparare ai plotoni inglesi in avvicinamento. Come da descrizione, per ottenere il trofeo, dovrete uccidere ben 15 guardie con un solo colpo di cannone. Di conseguenza il vostro obiettivo è uccidere due plotoni di guardie contemporaneamente. Ciò è dovuto al numero di guardie per plotone, ben 8, che vi daranno filo da torciere nella buona riuscita dell'impresa, più che altro perché difficilmente si avvicinano tra loro. Non temete: io questo trofeo l'ho sbloccato facilmente senza nemmeno accorgermene, figuriamoci voi che state leggendo qui. Ipotizzando che al primo tentativo abbiate mancato il trofeo, semplicemente ricaricate dal DNA, come già detto, il ricordo 3 della sequenza 10. Nel caso falliste nel mentre, ricaricate semplicemente il punto di controllo e riprovate il tutto.


    Predatore [Difficoltà: 4/10]
    Impicca 5 nemici usando un dardo da corda.
    Come accade da 5 anni a questa parte, anche in Assassin's Creed III gli sviluppatori hanno ben pensato di innovare il parco armi del nostro assassino con diverse innovazioni. Tra le tante troviamo il dardo da corda, particolare arma di origine cinese creata dall'assassino Shao Jun, famoso per aver conosciuto il prode Ezio Auditore nell'episodio speciale AC: Embers. L'arma, passata dall'Italia all'America attraverso il mentore Achille Davenport, è una sorta di cappio che, se lanciato, permette al nostro Connor di impiccare le guardie nemiche da una posizione sopraelevata, come un tetto o un ramo di un qualsiasi albero della Frontiera. Oltre a ciò, il dardo da corda è utilizzabile anche nel combattimento corpo a corpo, per infilzare o trascinare a voi i vari nemici.
    Per il trofeo in questione però dovrete uccidere i 5 nemici nel primo metodo descritto, ovvero quello dell'impiccagione da una posizione sopraelevata. Le vie sono due: o vi appostate su un tetto si Boston o New York, aspettate che passi una guardia, che la agganciate con e che poi la uccidiate con + in giù (ricordatevi di equipaggiare il dardo da corda, ovviamente); oppure andate nella Frontiera, ripetete la stessa e identica cosa, ma stavolta dal ramo di un albero. Ricordatevi però che dovrete essere precisamente al di sopra della guardia in questione, altrimenti Connor userà il dardo semplicemente per tirare la guardia a sé, creando soltanto un pandemonio ce vi obbligherà a scappare e nascondervi per solo poi riprovare il tutto.
    Sta a voi decidere se ottenere il trofeo in città o nella frontiera, l'importante è che eseguiate le uccisioni con 5 diverse guardie. Personalmente ho ottenuto il trofeo molto facilmente ricaricando il ricordo 2 della sequenza 6: appena iniziata la missione, in primis salite le scale alla vostra sinistra, ed in secundis arrampicatevi sul tetto. Da qui saltate sull'albero dinnanzi a voi, selezionate il dardo da corsa, ed uccidete una delle due guardie. Ripetete l'azione appena descritta ricaricando per altre quattro volte il ricordo, in modo da poter ottenere il trofeo senza fatica alcuna.


    Principe dei ladri [Difficoltà: 4/10]
    Depreda un convoglio senza uccidere le guardie.
    Come si possono inviare (vedi trofeo Monopolista), i convogli si possono anche attaccare. Però, ovviamente, i convogli da attaccare non sono di proprietà del nostro Connor, ma dei suoi acerrimi nemici, ovvero l'ordine dei templari.
    I convogli sono una sorta di furgone blindato del '700, viaggiano esclusivamente per la Frontiera (a Boston e New York non ne troverete mai nessuno) e, come tali, sono protetti da una scorta di guardie.
    Depredare un convoglio però è semplicissimo: per prima cosa dovrete mettere fuori gioco tutte le guardie nemiche; in secondo luogo, andare sul retro del carro, e premere , in modo da potersi accaparrare tutte le possibili ricchezze nascoste nel piccolo fortino mobile.
    Come da descrizione, per il trofeo in questione dovrete depredare un convoglio senza uccidere nessuna guardia. Ciò è impossibile, perché per depredare un convoglio necessiterete a tutti i costi la dipartita dell'intera scorta. Ciò che però sfugge ai più, è che le guardie si possono tranquillamente stordire prendendole a pugni, o sgozzandole silenziosamente dalle spalle. Farlo è una bazzecola, basta premere con il pugno impostato come arma primaria. Di conseguenza fate molta attenzione: NON uccidete nessuna guardia con lame, spade o peggio ancora, pistole; ma eliminatele tutte e quante solo ed esclusivamente con il pugno equipaggiato. Fatto ciò, ricordatevi di depredare il convoglio con il tasto : se non lo fate, non otterrete il trofeo.
    A mio parere, la difficoltà di questo trofeo non sta nel depredare un convoglio, ma semplicemente nel trovarlo. Come già detto in precedenza, innanzitutto assicuratevi di essere nella frontiera, poi di essere posizionate su strade o sentieri vicini a forti o piccoli centri abitati. Quando vi ritroverete nei pressi di un convoglio, ve ne accorgerete grazie ad un piccolo pop up che apparirà in alto a destra della schermata di gioco.

    NB: I convogli sono disponibili esclusivamente una volta completata la sequenza 7 della storia principale.

    Il nostro utente Maelstorm vi da qualche consiglio in più:

    Citazione Originariamente Scritto da Maelstorm
    Innanzitutto i convogli appaiono anche dopo aver rliberato i tre forti nella frontiera, ma il trucchetto è questo:

    1) Andate con il viaggio rapido al Forte della regione Blackwood Creek e andate nella via che porta al forte cercando di vedere se appare il convoglio.

    2) Se non appare, andate al secondo forte cioè quello di Monmouth e controllate se nella via principale passa il convoglio.

    3) Infine controllate nell'ultimo forte St. Mathieu vicino all'uscita per New York e cercate di vedere se il convoglio spawna li.

    L'apparizione del convoglio è quasi certa, basta semplicemente girare tra i tre forti con il viaggio rapido e beccare il convoglio che spawna proprio li vicino, io l'ho sempre trovato nella via che porta al forte Monmouth, ma è random dove appare.

    Il trucchetto lo hanno scoperto sul tubo in un commento al trofeo Il Principe dei Ladri, ecco il commento:

    Guys! I figured it out! Don't mind my bad English now read Closly and Thumb up it cause its the anwser. There are 3 forts in the Frontier, each of them has his own "convoy". There are 3 Spawn Locations. Fort A, Fort B and Fort C. First go Check number A lets saw the one in Blackwood Creek. Follow the main road. Convoy doesn't appear? Go check the next Fort down in Monmouth. Follow the main Road again. Doesn't appear? Check the last Fort close To? Newyork. It always spawns one one of them!!!!


    Il trucchetto funziona al 100% avendo fatto oggi la sfida dei ladri di depredare tre convogli, gli ho beccati sempre nella via che porta al forte Monmouth

    Scudo pesante [Difficoltà: 4/10]
    Difenditi 5 volte da una linea di fuoco usando uno scudo umano.
    Essendo il gioco ambientato durante la rivoluzione americana, ed essendo quest'ultima temporalmente localizzata nel XVIII secolo, è normalissimo ritrovarsi a fronteggiare guardie armate da pistole o moschetti. Di conseguenza, non stupitevi se durante la vostra esperienza di gioco vi ritroverete a fronteggiare guardie che, armate di un bel moschetto, tenteranno di farvi la pelle a suon di proiettili.
    In una situazione simile, potrete tranquillamente schivare i proiettili, come potrete usarli a vostro vantaggio uccidendo altre guardie presenti sul campo di battaglia. Infatti, ogni volta che una guardia nemica caricherà un colpo nel proprio moschetto (siccome sulla sua testa apparirà una sorta di triangolino giallo, ve ne accorgerete facilmente), vi basterà avvicinarvi velocemente ad un'altra guardia, premere , ed aspettare che quest'ultima perisca a causa del colpo inflitto dal proprio compagno. Ripetete quest'azione per 5 volte durante l'esperienza di gioco, ed otterrete facilmente il trofeo in questione.
    Se invece siete dei cacciatori di trofei impazienti e volete ottenere in fretta e furia il trofeo, vi consiglio di ricaricare il ricordo 5 della sequenza 2, dove questo particolare metodo di pararsi le ciapetas vi verrà illustrato in un mini tutorial. Ad ogni uccisione eseguita, ricaricate il ricordo finché apparirà il tanto amato dling in alto a destra del vostro schermo.

    Sterminatore di jaeger [Difficoltà: 4/10]
    Dopo essere diventato famigerato, uccidi 10 jaeger prima di perdere la notorietà.
    Come lo erano i corazzati di Piazza S. Marco in AC: II, o i giannizzeri in AC: Revelations, i Jaeger non sono altro che le guardie più forti presenti in AC: III. La prima cosa da sapere su quest'ultimi è senza ombra di dubbio il loro aspetto: possenti giganti corazzati armati di spada, i Jaeger si distinguono dalle altre guardie grazie al proprio abbigliamento. La particolarità del suddetto è infatti un piccolo cappello a punta, contraddistinto da una lunga piuma color magenta che ricorda un po' le origini del nostro Connor.
    Normalmente non vi scontrerete mai con i Jaeger, se non una volta raggiunto il livello di notorietà 3. Di conseguenza, l'unica cosa da fare in questo caso, è far arrabbiare in maniera pesante le guardie. Non che sia difficile, per carità. L'importante è che, come già detto, ne uccidiate talmente tante da far arrivare il vostro livello di notorietà al massimo. Una volta fatto ciò, vi basterà uccidere 10 jaeger di fila, tenendo bene a mente due piccoli requisiti: NON azzerare il proprio livello di notorietà, e NON morire. Azzerando il livello di notorietà manderete a monte la richiesta del trofeo in sé, mentre morendo interromperete la serie di uccisione rovinando così la buona riuscita dell'impresa.
    Detto ciò, passiamo ai fatti: uccidere un jaeger non è semplice, perché parerà SEMPRE e comunque ogni vostro attacco. Di conseguenza potete intuire come il vostro unico problema sia l'arma nemica, ovvero la sottile e veloce spada affilata che ogni buon jaeger che si rispetti possiede con sé. O ignorate il tutto, e uccidete il jaeger con due colpi assestati di pistola, oppure prendete due piccioni con una fava, e oltre a ottenere il trofeo in questione, completate la sfida del club dei pugili (per ulteriori chiarimenti consultate il trofeo Un vero asso) che vi richiede di disarmare ben, guarda caso, 10 jaeger. Per far ciò dovrete premere aspettare che il jager vi attacchi, premere il solito tasto , e subito dopo premere per disarmare il vostro avversario. Fatto ciò, uccidetelo senza pietà con la spada appena acquisita.


    Magna cum laude [Difficoltà: 4/10]
    Porta un adepto al rango di Assassino.
    Come da AC: Brotherhood a questa parte, anche in AC III gli sviluppatori hanno ben pensato di inserire nel gioco la Brotherhood, o da noi meglio detta fratellanza d'assassini. Mi spiego meglio: se siete accaniti fan della saga, ben sapete come il buon vecchio Ezio Auditore, sia a Roma che a Costantinopoli, si sia dato da fare nel arruolare nella setta nuovi adepti pronti a sostenere la causa assassina. Il nostro Connor, non da meno, ha deciso di seguire l'esempio del vecchio mentore imbastendo in America una piccola gilda pronto a servirlo.
    Lasciando da parte i vari aneddoti storici, passiamo ai fatti: come ben sapete, le città a nostra disposizione sono due; Boston e New York. Ognuna di esse è contraddistinta da 3 distretti, per un totale di 6 in globale. Ogni distretto ha a sua disposizione una serie di missioni secondarie, che se completate alla perfezione, vi permetteranno di reclutare un nuovo assassino. Le missioni di liberazione sono molto semplici, solitamente sono 9 per distretto con annessa una particolare missione finale che farà passare dalla vostra parte l'assassino legato al distretto nella quale state operando (per una mini guida alle missioni di liberazione consultate il trofeo L'idolo delle folle). Oltre all'assassino, otterrete ad ogni reclutamento, una particolare abilità utilizzabile nei combattimenti. Detto ciò, di conseguenza potete intuire come in totale abbiate a disposizione ben 6 assassini, che possono essere chiamati in combattimento (tasto ), o semplicemente inviati per le varie colonie in missione, in modo da poter innalzare i profitti della tenuta di Davenport, e al tempo stesso di conquistare i vari territori templari.
    Per il trofeo in questione dovrete portare uno qualsiasi dei sei assassini al rango massimo, ovvero quello di Assassino. Per farlo sono necessari ben 1100 XP, che possono essere ottenuti dagli assassini in due differenti modi che, senza volerlo, ho già citato qui sopra: il primo è quello di chiamare gli assassini in combattimento (tasto ), il secondo è quello di inviarli in missione per le varie 13 colonie (tenete premuto e subito dopo, una volta raggiunto il menù delle abilità degli assassini, premete per accedere alla mappa delle 13 colonie).
    La via più semplice è quest'ultima; purtroppo però, un assassino, non appena reclutato, non è in grado di adempire al meglio nemmeno una missione da 1 stella. L'unica via quindi è quella di chiamare in combattimento i vari assassini: andate a Boston o New York, pedinate un qualsiasi gruppo di guardie, chiamate i vostri assassini con , ed assistiteli nella lotta alle guardie. Una volta fatto ciò dileguatevi, in modo tale da poter assegnar loro diversi punti esperienza. Una volta che ogni assassino avrà raggiunto il lvl 2 (livello minimo consigliato), cominciate ad inviare gli assassini in missione. Così facendo, non solo farete salire di livello i vostri assassini semplicemente aspettando che le missioni giungano al termine, ma otterrete inoltre oggetti utili alla vostra causa e vari conguagli in denaro.

    Essendo presente il trofeo Completista, vi dico già come dobbiate non solo terminare tutte e quante le missioni di liberazione, ma anche portare al grado massimo tutti e 6 gli assassini a vostra disposizione.

    NB: Vi ricordo che per ottenere un assassino dovrete liberare innanzitutto un distretto (o di Boston o di New York). Per sapere come fare consultate il trofeo L'idolo delle folle.


    Signore della foresta [Difficoltà: 4/10]
    Commercia pelli integre in tutti i punti vendita.
    Per ottenere questo trofeo dovrete sostanzialmente soddisfare due semplici requisiti: in primis, dovrete avere almeno nove pelli integre nel vostro inventario, ed in secondo luogo, avere annotata sulla mappa la posizione di ogni emporio fisso del gioco. Con emporio fisso parlo di tutti quegli empori che NON si muovono; quindi i carretti nomadi con cui vi imbatterete nel corso del gioco non valgono ai fini del trofeo. Gli empori sedentari in questione sono nove, e si suddividono tra Boston, New York e Frontiera.
    Una volta scoperta la posizione di tutti e 9 gli empori, recatevi ad ognuno di essi, e vendete loro almeno una pelle integra di qualsiasi animale. Con pelli integre si intendono tutte quelle pelli non rovinate dal vostro metodo di caccia: se per esempio uccidete un animale con la spada o con la pistola, rovinerete la pelle dell'animale in questione, ottenendo così una pelle rovinata ininfluente ai fini del trofeo. Invece, uccidendo gli animali con la lama celata o con l'arco, riceverete dalle spoglie dell'animale una delle suddette pelli integre valide ai fini del trofeo.
    Tutto sommato, l'unica difficoltà nel trofeo in questione è rilevare la posizione di ognuno dei nove empori del gioco. Essendo presente nel gioco un bug che fa scomparire di tanto in tanto le icone dalla mappa, potete conoscere la posizione di quest'ultimi dando un'occhiata ai video del trofeo Monopolista.


    Testimone oculare [Difficoltà: 4/10]
    Assisti all'uccisione di un nemico da parte di un predatore.
    Cazzeggiando qua e là per la frontiera, in più di un'occasione vi sarete sicuramente imbattuti in un predatore. Con il termine "predatore" si intendono tutti quegli animali che, al posto di scappare una volta avvertita la vostra presenza, tenteranno sempre e comunque di uccidervi. Essi sono solo quattro: il lupo, la lince, l'orso e il puma.
    Come da descrizione, per ottenere questo trofeo, dovrete vedere uno dei suddetti animali attaccare ed uccidere una guardia nemica. Con "vedere" si intende che la telecamera di gioco sia puntata verso l'ipotetico omicidio. Assassinio che può avvenire in un qualsiasi punto della frontiera (per ovvi motivi, a Boston e a New York il trofeo non è ottenibile) o comunque in una qualsiasi fase della giornata; che sia giorno o notte è ininfluente.
    L'azione in teoria dovrebbe essere casuale e fortuita, ma a quanto pare gli sviluppatori hanno nascosto per il gioco alcuni particolari punti, dove sempre e comunque troverete un animale uccidere una guardia. Uno di questi è quello illustrato nel video qui sotto riportato, ed è localizzato nel bel mezzo della regione di Packanack, più precisamente alla destra dell'area privata pullulante di guardie. In questo caso le mie parole vi porterebbero soltanto in confusione, di conseguenza il mio unico consiglio è quello di seguire con attenzione il video qui sotto riportato. Vi garantisco che seguendo passo passo i movimenti eseguiti dall'autore del video, vedrete sicuramente una lince aggredire un soldato. Prendendo un percorso alternativo, o attirando l'attenzione delle guardie, potreste eventualmente mancare "la scena" a voi necessaria, e di conseguenza ripetere il tutto. In una simile eventualità utilizzate il viaggio rapido, prendete il primo cavallo a vostra disposizione, e fiondatevi immediatamente nella stessa zona.
    Detto ciò, prima di lasciarvi al video, specifico come sia assolutamente inutile tentare di attirare il predatore verso la guardia nemica: entrambi si concentreranno a turni su di voi rovinandovi così la festa. A voi il video:





    Cacciatore e killer [Difficoltà: 4/10]
    Arriva alla sequenza 10 in una mappa in modalità multigiocatore Branco.
    Inserita per la prima volta in questo capitolo della saga, la modalità Branco è una modalità non competitiva nella quale il giocatore ha la possibilità di unire le proprie forze insieme ad altri tre, o meno, alleati. Collaborando con quest'ultimi, dovrete massimizzare il punteggio posto in alto al vostro schermo di gioco, eliminando il maggior numero di nemici posti all'interno della mappa di gioco. In parole povere, il vostro obiettivo è quello di eliminare i vostri avversari entro il tempo limite, totalizzando un quantitativo di punti uccisione variabile a seconda della sequenza nella quale vi trovate. Come è ovvio che sia, più proseguirete di sequenza, più il punteggio richiesto sarà alto, e più il tempo limite sarà basso. La modalità in questione è classificata in quattro differenti categorie:

    • BRANCO (APERTO): STANDARD - da 2 a 4 giocatori senza restrizioni.
    • BRANCO (A INVITI): STANDARD - da 1 a 4 giocatori, non è possibile unirsi alla sessione; usa il sistema Invita e Gruppo per giocare con un amico.
    • BRANCO (A INVITI): DIFFICILE - solo a invito, con comportamenti della preda complessi e punteggio minimo più alto.
    • BRANCO (A INVITI): INCUBO - solo a invito, con comportamenti della preda più complessi e il punteggio minimo più alto.


    Per ottenere il trofeo in questione, vi basterà raggiungere la sequenza 10 in una qualsiasi partita della suddetta modalità. Farlo è semplicissimo: giocando una partita "Branco (a inviti): standard" da soli, quindi senza invitare nessuno, potrete ottenere il trofeo con una facilità disarmante. Totalizzare punti è semplicissimo, basta uccidere le vostre prede in incognito, quindi aumentando al massimo la barra dell'allerta, e magari usufruendo di nascondigli (ottenendo così il bonus occultamento) e del bonus concentrazione (quello ottenibile una volta riempito il cerchiolino al di sopra della preda).

    Squadra vincente [Difficoltà: 3/10]
    La tua squadra deve vincere al termine di una sessione multigiocatore.
    Per ottenere questo trofeo dovrete vincere una sessione, di una qualsiasi modalità a squadre.
    Le modalità in cui è ottenibile questo trofeo sono le seguenti:

    • Caccia all'uomo;
    • Assalto al manufatto;
    • Predominio.

    Chi ama vincere facile può tranquillamente ottenere il trofeo in una partita privata, ma essendo il tutto di una semplicità imbarazzante, dubito che qualcuno di voi lo faccia.


    Dettagli che contano [Difficoltà: 2/10]
    Personalizza il tuo profilo e il tuo personaggio in modalità multigiocatore.
    Una volta avviata la modalità multigiocatore per la prima volta, il gioco vi porrà dinnanzi ad una serie di tutorial esplicativi che dovrete obbligatoriamente completare per poter iniziare a giocare. Completato il primo, verrete indirizzati ad un semplice deathmatch tutti contro tutti nella quale potrete mettere alla prova le vostre abilità. Se terminerete con successo la prima partita, guadagnerete abbastanza punti esperienza per raggiungere il livello 3 di gioco. Ciò è fondamentale per ottenere il trofeo in questione, che richiede la personalizzazione non solo del vostro profilo, ma anche di un qualsiasi personaggio multiplayer a vostra disposizione.
    Innanzitutto, scorrete con i tasti ed il menù posto in alto a destra del vostra schermata di gioco. Il menù in questione, denominato "Personalizzazione" sarà a voi disponibile sia dal menù principale che nella sala d'attesa pre partita. Qui potrete, per l'appunto, modificare il vostro profilo e l'aspetto dei vostri personaggi. Modificare il profilo giocatore è semplicissimo, vi basterà cambiare titolo, inserire un emblema, oppure assegnare una reliquia ai vostri personaggi. Modificare l'aspetto è un po' più complicato, semplicemente perché la maggior parte dei personaggi è provvista di abilità ottenibili soltanto una volta acquistati, con valuta reale, i punti abstergo color oro. Ovviamente vi sconsiglio caldamente di buttare soldi in una simile corbelleria, e di tastare per bene il profilo di tutti e quanti i personaggi a vostra disposizione. Personalmente ho cambiato il vestito base del primo personaggio dalla sinistra, la donna dai capelli rossi denominata "Seduttrice".
    Ultima modifica di beachild; 15/05/2019 alle 14:48

  2. #2
    Bronze Bit Master L'avatar di Lelleku_5
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    6,135
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    6
    Menzionato
    1 Volte

    Predefinito [Assassin's Creed III] Guida ai trofei - Parte 2



    La fine è vicina [Difficoltà: 4/10]
    Completa la missione alla Abstergo (nel presente).
    Subito dopo aver completato la sequenza 10, e di conseguenza aver ottenuto il trofeo Nubi sul futuro, vi ritroverete ad impersonare nuovamente Desmond. Quest'ultimo uscirà in fretta e furia dall'Animus a causa di un nefasto evento che non voglio anticiparvi, che lo porterà a tornare in Italia, precisamente a Roma, dove si scontrerà una volta per tutte con i templari Cross e Vidic. La sequenza in sé è decisamente semplice, completatela ed otterrete molto facilmente il trofeo in questione.


    Il prezzo delle buone azioni [Difficoltà: 4/10]
    Apri la porta del tempio e scopri il destino di Desmond.
    Per ottenere questo trofeo dovrete semplicemente portare a termine la modalità storia. L'obiettivo sarà a voi sbloccato una volta terminata l'ultima sequenza dedicata a Desmond Miles, accessibile solamente una volta calato il sipario sulle vicende coloniali legate a Connor Kenway. Nel caso steste qui leggendo semplicemente perché siete intrappolati nel tempio, e non sapete come aprire l'immensa porta che sta al centro della grotta, non preoccupatevi perché siete nel posto giusto. Probabilmente, come lo stesso William Miles ricorda nel caso gli parlaste, vi siete scordati di alimentare il tempio con le fonti d'energia raccolte nel corso delle precedenti missioni. Vi dico solo che la prima sta in cima alla stanza alla sinistra del tempio, quella illuminata e caratterizzata da una serie di pilastri strampalati. Da lì in poi il tutto vi sarà più chiaro, anche perché con l'ausilio di filmati verrete indirizzati alla fonte successiva.


    Il tè per gli inglesi [Difficoltà: 4/10]
    Completa la sequenza 6.
    Per ottenere questo trofeo non dovrete far altro che terminare la sesta sequenza di gioco. Essendo un trofeo legato alla storia, è impossibile mancarlo.
    Nella suddetta sequenza finalmente inizierete la caccia agli uomini chiave dell'ordine templare. Avrà la meglio Connor, oppure il tiranno William Johnson? In ogni caso, in sé non dovrete far nulla di complicato, se non terminare i seguenti ricordi:

    • Sulle tracce di Johnson;
    • Il cuoco furioso;
    • Il tea party;
    • Negoziati ostili.

    NB: Se per caso dovreste avere difficoltà nel completamento di uno dei ricordi, consultate il trofeo Perfezionista. Esso richiede il completamento al 100% di ogni ricordo della trama principale. Infatti, per agevolare ciò, è stata preparata per voi una tabella (una per ogni sequenza) che illustra la soluzione di ogni ricordo del gioco. In aggiunta, sono stati introdotti pure dei video walktrough che leveranno ogni sorta di difficoltà al giocatore.


    Dritto negli occhi [Difficoltà: 4/10]
    Completa la sequenza 7.
    Per ottenere questo trofeo non dovrete far altro che terminare la settima sequenza di gioco. Essendo un trofeo legato alla storia, è impossibile mancarlo.
    Sequenza molto particolare, dove finalmente il nostro assassino scenderà direttamente sul campo di battaglia per fronteggiare l'armata britannica. In questo caso, ci sarà un John Pitcairn di troppo a mettere i bastoni tra le ruote; Avrà la meglio lui o Connor? In ogni caso, in sé non dovrete far nulla di complicato, se non terminare i seguenti ricordi:

    • La cavalcata notturna;
    • Lexington e Concord;
    • Venti di guerra;
    • Battaglia di Bunker Hill.

    NB: Se per caso dovreste avere difficoltà nel completamento di uno dei ricordi, consultate il trofeo Perfezionista. Esso richiede il completamento al 100% di ogni ricordo della trama principale. Infatti, per agevolare ciò, è stata preparata per voi una tabella (una per ogni sequenza) che illustra la soluzione di ogni ricordo del gioco. In aggiunta, sono stati introdotti pure dei video walktrough che leveranno ogni sorta di difficoltà al giocatore.


    Vele spiegate [Difficoltà: 5/10]
    Completa la sequenza 9.
    Per ottenere questo trofeo non dovrete far altro che terminare la nona sequenza di gioco. Essendo un trofeo legato alla storia, è impossibile mancarlo.
    A livelli di trama, questa è decisamente una delle sequenze più strane del gioco. Per non spoilerare, vi dico solo che dovrete terminare i seguenti ricordi:

    • A corto di rifornimenti;
    • Padre e figlio;
    • Schiuma e fiamme;
    • Una triste fine.

    NB: Se per caso dovreste avere difficoltà nel completamento di uno dei ricordi, consultate il trofeo Perfezionista. Esso richiede il completamento al 100% di ogni ricordo della trama principale. Infatti, per agevolare ciò, è stata preparata per voi una tabella (una per ogni sequenza) che illustra la soluzione di ogni ricordo del gioco. In aggiunta, sono stati introdotti pure dei video walktrough che leveranno ogni sorta di difficoltà al giocatore.


    Perfezionista [Difficoltà: 6/10]
    Completa le missioni principali al 100%.
    Per ottenere questo trofeo dovrete ottenere il 100% di sincronizzazione in tutte le sequenze della modalità storia. Come nei precedenti capitoli della saga, anche in Assassin’s Creed III ogni sequenza è suddivisa in più ricordi giocabili. In ognuno di essi, sono stati nuovamente aggiunti degli obiettivi secondari che, se eseguiti correttamente, portano la sincronizzazione dello stesso al 100%.
    All’inizio di ogni missione, vi saranno poste a lato dello schermo le indicazioni necessarie per portare a termine il ricordo con la massima sincronizzazione possibile. Le stesse indicazioni, possono essere visualizzate durante la missione, aprendo il menù relativo alla mappa di gioco tramite il tasto .
    Comunque, non preoccupatevi se inizialmente non porterete a termine i vari ricordi con la sincronia totale perfetta. Infatti, in qualsiasi momento della vostra avventura, potrete ripetere ogni singolo ricordo accedendo alla sezione “DNA” presente nel menù di pausa. Da lì, potrete riavviare a vostro piacimento qualsiasi ricordo già eseguito precedentemente in passato. Purtroppo però, citando il buon vecchio Prince of Persia, il suddetto rewind vi riporterà all'esatto momento in cui avete affrontato il ricordo, quindi non avrete a vostra disposizione il miglior armamentario possibile.
    Per ottenere questo trofeo, come già detto, dovrete terminare tutti i ricordi di tutte e quante le 12 sequenze al 100% di sincronia. Così facendo, non solo otterrete il trofeo in questione, ma adempirete ad uno dei tanti obiettivi del trofeo Completista. Siccome voglio fare le cose per bene, ho preparato per voi la soluzione completa di tutti i ricordi della modalità storia. In primis ho suddiviso la soluzione di tutte le sequenze in più spoiler, in modo da poter rendere più semplice ai più la consultazione della guida stessa; in secondo luogo, ho scritto la mia personale guida scritta. Buona lettura!

    Sequenza 1:



    Sequenza 2:



    Sequenza 3:



    Sequenza 4:



    Sequenza 5:



    Sequenza 6:



    Sequenza 7:



    Sequenza 8:



    Sequenza 9:



    Sequenza 10:



    Sequenza 11:



    Sequenza 12:




    Ci siamo tutti [Difficoltà: 4/10]
    Tutti i personaggi secondari devono insediarsi nella tenuta.
    Dopo aver arricchito e personalizzato Villa Auditore (AC: Brotherhood) e il covo degli assassini situato a Costantinopoli (AC: Revelations) con l'assassino italiano Ezio Auditore, in Assassin's Creed III il nostro Connor avrà il suo bel da fare con una sorta di nuovo quartier generale, denominato "Tenuta di Davenport". Quest'ultima non è altro che la dimora di Achille Davenport, vecchio e disilluso mentore afroamericano che, dopo aver perso moglie, figlio e confraternita, a causa di un non meglio definito "massacro templare", decide di vivere in isolamento nella suddetta tenuta; che, grazie all'aiuto di Connor, tornerà agli antichi fasti del proprio splendore grazie ad una serie di missioni, chiamate "missioni di tenuta", nella quale il nostro assassino, tra le tante cose, arruolerà una serie di artigiani utili al rinnovamento della tenuta. Quest'ultimi accresceranno le proprie abilità solo e soltanto se ne completerete le apposite missioni tenuta, che verranno a voi sbloccate col proseguo delle missioni principali del gioco. Infatti, completando quest'ultime, potrete intraprendere direttamente dalla tenuta di Davenport, una serie di nuove missioni. Per ogni artigiano, a dipendenza della propria professione, adempirete a mansioni completamente differenti tra loro.
    In ogni caso, non solo le missioni tenuta saranno a voi necessarie ai fini del platino, ma vi daranno lanche 'opportunità di fabbricare tramite il libro contabile locato nella tenuta, una serie di oggetti utili a più e più compiti. In primis, potrete dedicarvi al commercio, che se diligentemente eseguito, vi permetterà di arricchire il vostro portafoglio. E ciò è fondamentale a causa di trofei come Armatore, o sfide come quella in cui necessitate l'acquisto di tutte le armi del gioco (per una guida al commercio consultate la sezione analoga inserita nei consigli di gioco ad inizio guida). In secondo luogo, vi saranno utili all'adempimento di tutte le missioni di consegna dei cittadini (per chiarimenti consultate il trofeo Completista).
    Ma non è questo il punto: sono conscio di aver divagato un po' nel descrivere il trofeo in questione, ma vi ho comunque illustrato nozioni utili al completamento di Assassin's Creed III, quindi tenete comunque conto di tuttò ciò. Tornando a noi, vi dico solo che per questo trofeo vi basterà che tutti e quanti gli artigiani disponibili nel gioco si trasferiscano nella vostra tenuta, arricchendola e contribuendone alla sua crescita. Nel dubbio, completate tutte le missioni tenuta con cui vi imbatterete nel corso dell'avventura. La maggior parte sarà a voi accessibile nella tenuta, altre a Boston, come altre a New York.
    Qui di seguito ho ben pensato di realizzare una tabella esplicativa, che vi aiuterà a capire come e quando ottenere tutti e quanti gli artigiani. Tenete comunque conto, che alla fin fine, per il platino, dovrete completare tutte le missioni tenuta, che siano relative al reclutamento di artigiani o no.




    Re dei sette mari [Difficoltà: 4/10]
    Completa tutte le missioni navali a bordo dell'Aquila.
    Una volta che il nostro Connor verrà iniziato alle battaglie navali dal prode lupo di mare Robert Faulkner, avrete la possibilità di salire al comando dell'Aquila, vecchio veliero in disuso che, grazie al nostro assassino, tornerà a solcare i mari della costa orientale degli Stati Uniti d'America. Con esso avrete la possibilità di svolgere delle particolari missioni, denominate battaglie navali, che si suddividono in più differenti sub quest.
    Per il trofeo in questione, dovrete completare le 4 missioni navali che vi vedranno avversi al templare Nicholas Biddle. Per farlo, innanzitutto assicuratevi di essere almeno alla sequenza 5 di gioco; in secondo luogo recatevi ad un qualsiasi porto, accedete alla mappa delle missioni navali, e selezionate la missione che ha come indicatore la classica croce templare.
    Il trofeo lo otterrete una volta portata a termine l'ultima delle quattro missioni; essendo però necessario ai fini del trofeo Completista, ho ben pensato di realizzare una guida alla sincronizzazione totale di ognuna di queste quattro particolari missioni.

    N.B.: Prima di tutto, per affrontare al meglio la sincronizzazione totale delle missioni, vi consiglio caldamente di acquistare tutti i potenziamenti dell'Aquila, eccezion fatta per il Rostro. Quest'ultimo è una sorta di polena "violenta", che abbatterà in un battibaleno con un colpo le navi nemiche. Per alcuni obiettivi è necessario evitare che ciò accada, quindi limitatevi ad acquistare tutti gli altri potenziamenti.


    Memoria 1: L’inseguimento



    Memoria 2: Il salvataggio



    Memoria 3: Arrivano i francesi




    Memoria: 4: Il nascondiglio di Biddle




    Un vero asso [Difficoltà: 5/10]
    Completa tutte le sfide di un club.
    Come nei precedenti capitoli della saga, anche in Assassin's Creed III sono state inserite le fazioni. Ai nostalgici sarà sicuramente dispiaciuto come le cortigiane, i mercenari e le anthingane di Ezio Auditore siano spariti tutti quanti per far posto a nuovi club come quello dei pugili, quello dei cacciatori o quello degli esploratori. L'unica gilda preservata è quella dei ladri, sempre onnipresente da 4 capitoli della saga a questa parte nella saga di Assassin's Creed. Se però nei giochi passati le varie gilde potevano affiliarsi a noi assassini, questa volta il nostro Connor avrà solo la possibilità di svolgere qualche missione qua e là, condita da una vasta lista di sfide da completare.
    Come potete ben notare dalla descrizione, per l'ottenimento del trofeo in questione vi basterà completare tutte e quante le sfide di uno qualsiasi dei quattro club. Purtroppo però, a causa del trofeo Completista, le sfide in questione dovrete completarle TUTTE e quante. Di conseguenza, mi tocca illustrarvi come completare ognuna di esse. Oltre a ciò, qui di seguito troverete una guida a tutte le missioni di gilda, anch'esse necessarie al 100% del gioco.

    Club dei Cacciatori

    Per entrare nel club dei cacciatori vi basterà eliminare e subito dopo scuoiare, un qualsiasi animale della frontiera. Da quel momento in poi, avrete la possibilità di completare le relative sfide.
    Le missioni invece sono accessibili solo e soltanto una volta che scoverete la posizione di uno dei due capanni presenti nella Frontiera. Per sapere come fare, date un'occhiata alla sezione missioni analoga che potrete trovare qui di seguito sotto spoiler.

    Sfide:


    Missioni:



    Club degli Esploratori

    Per entrare nel club degli esploratori vi basterà recarvi, dalla sequenza 5 in poi, ad uno qualsiasi degli accampamenti degli esploratori rintracciabili nella Frontiera. Da quel momento in poi, avrete la possibilità di completare le relative sfide.
    Anche le missioni, in questo caso, sono sbloccabili una volta raggiunto uno dei tanti accampamenti citati qui sopra. Per sapere come completare le missioni, date un'occhiata alla sezione analoga che potrete trovare qui di seguito sotto spoiler.


    Sfide:



    Club dei Pugili

    Per entrare nel club dei pugili vi basterà, dalla sequenza 5 di gioco in poi, mettere KO un qualsiasi nemico con i pugni. Da quel momento in poi, avrete la possibilità di completare le relative sfide.
    Per quanto riguarda le missioni, invece dovrete in primis completare il ricordo 3 della sequenza 5 e, successivamente, incontrare Harold Ring al vecchio birrificio a Boston. Qui il pugile vi darà un elenco contenente i pugili più forti delle 13 colonie, che ovviamente dovrete battere. Bando alle ciance e passiamo ai fatti: qui sotto spoiler troverete la soluzione completa non solo di tutte le sfide, ma anche di tutte le missioni. E se non sapete dove trovare il birrificio di Boston, siete comunque nel posto giusto!




    Club dei Ladri

    Per entrare nel club dei ladri vi basterà recarvi, dalla sequenza 5 in poi, rubare 100£ totali ai vari passanti. Da quel momento in poi, avrete la possibilità di completare le relative sfide.
    Le missioni invece non esistono per il club dei malandrini, di conseguenza non dovrete completarne nessuna.

    Sfide:





  3. #3
    Bronze Bit Master L'avatar di Lelleku_5
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    6,135
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    6
    Menzionato
    1 Volte

    Post [Assassin's Creed III] Guida ai trofei - Parte 3

    L'idolo delle folle [Difficoltà: 4/10]
    Libera tutti i distretti di Boston o di New York.
    Proseguendo con l'andazzo intrapreso nei precedenti capitoli della saga, anche in Assassin's Creed III le città presenti nel gioco sono suddivise in distretti. In questo caso parliamo di due distinte città, ovvero Boston e New York, che possiedono tre distretti ciascuna. A Boston troverete il distretto nord, il distretto sud e il distretto centrale, mentre a New York avrete a che fare con il distretto est, il distretto ovest e il distretto nord. Come da descrizione, per ottenere questo trofeo dovrete liberare tutti e tre i distretti di una qualsiasi delle due città. Ciò vi basterà sì per ottenere questo misero trofeo argento, il problema sorge se andiamo a controllare i requisiti necessari all'ottenimento del trofeo Completista, che richiede il 100% assoluto dell'intero gioco. A causa di quest'ultimo trofeo vi dico già come dobbiate liberare tutte e quanti i distretti di tutte e due le città.
    Detto ciò, passiamo ai fatti: da bravo autore di guide, è mio dovere informarvi come liberare ogni distretto di Boston e New York. Innanzitutto partiamo dal principio del tutto, che ha origine nel ricordo 2 della sequenza 6, denominato "Il cuoco arrabbiato" (per chiarimenti su come completarlo consultate il trofeo Perfezionista). Qui conoscerete Stephane Chapeau, ribelle rivoluzionario che vi aiuterà a conquistare il distretto centrale di Boston. Una volta completato il ricordo in questione, sbloccherete a Boston le cosiddette missioni di liberazione, rappresentate sulla mappa da un simbolino bianco contenente al suo interno una sorta di stella segmentata. Ogni distretto avrà all'in circa dalle 7 alle 9 missioni di liberazione, che dovranno essere TUTTE e quante completate. Una volta fatto ciò sbloccherete un'ulteriore missione di liberazione speciale (dove dovrete assassinare il templare che comanda il distretto nella quale state operando), stavolta contrassegnata dal medesimo simbolo ma di colore nero. Completate anche quest'ultima per liberare definitivamente un distretto. Come premio finale riceverete un assassino ed un abilità speciale annessa da poter utilizzare nei combattimenti con le guardie. Per chiarimenti consultate il trofeo Magna cum laude, ma vi dico già che per il 100% del gioco dovrete non solo liberare tutti e 6 i distretti (completando così tutte e quante le missioni di liberazione), ma anche portare al livello massimo ognuno dei 6 adepti assassini ottenuti grazie alla liberazione dei vari distretti. Ma andiamo con ordine e torniamo alle missioni di liberazione: qui di seguito ho ben pensato di illustrarvi una semplice e chiara soluzione di ognuna delle varie missioni di liberazione dei vari distretti.
    NB: Tra parentesi il numero di missioni necessarie al completamento.

    Boston




    New York




    ATTENZIONE IMPORTANTE! Tra i tanti bug presenti nel gioco, ce n'è uno in particolare riguardante le missioni di liberazione. In sostanza potrebbe capitarvi che sulla mappa di gioco vi scompaiano i segnalini delle missioni di liberazione stesse, impedendovi di conseguenza di raggiungerle e completarle. Solitamente questo bug accade per le missioni di Boston Nord, Boston Sud, New York Ovest e New York Nord. Nei restanti distretti non dovrebbero esserci problemi; nel caso ne riscontraste qualcuno, segnalatecelo: provvederemo immediatamente ad inserire una mappa a riguardo. In ogni caso, ecco a voi le mappe riguardanti l'accesso delle suddette missioni nei distretti "buggati".

    Boston



    New York



    Distretto Est



    Distretto Ovest



    EVENTUALE BUG: durante la liberazione del distretto nord di New York, potrebbe presentarsi dinnanzi a voi un bug che considerarlo nefasto è a dir poco. Le meccaniche sono simili a quelle del bug precedente, con l'unica differenza che l'icona buggata in questo caso non è quella della missione liberazione (avendole tutte e quante completate), ma dell'assassino pronto a ricevervi. L'unica soluzione è quella di vagare indistintamente per tutto il distretto; più precisamente vi affido alle parole del nostro utente Sora9427:




    Nella rete [Difficoltà: 6/10]
    Trova tutti gli accessi e sincronizza l'Animus con Cloud.
    Una volta terminato il gioco, noterete che, nonostante abbiate terminato tutte e quante le 12 sequenze della trama principale, avrete ancora a disposizione tre particolari missioni primarie rappresentate dal classico punto esclamativo. Queste missioni sono tre, e sono una sorta di epilogo conclusivo che spiega che fine hanno fatto i protagonisti della rivoluzione americana secondo Assassin's Creed. Nelle stesse non vi imbatterete in nessuna difficoltà, semplicemente perché non sono sequenze di gioco ma dei semplicissimi video rivelatori.
    Una volta completata la missione posta nella città di Boston, l'animus vi permetterà di vedere una sorta di video tutorial ai cosiddetti accessi. Quest'ultimi sono una sorta di collezionabili aggiunto, e vi permetteranno di sbloccare una serie di trucchi che doneranno al nostro assassino bonus come l'invincibilità, l'invisibilità, e molto altro ancora. In parole povere, ogni accesso corrisponde ad un trucco, che potrà essere azionato premendo -> Opzioni -> Manomissione Animus. ATTENZIONE: i suddetti trucchi bloccano i trofei, quindi NON attivateli assolutamente se non a platino ottenuto.
    Detto ciò, passiamo agli accessi: essi sono 12, e possono essere raccolti seguendo una particolare mappa, attivabile solamente accedendo al PSN. Quest'ultima è visualizzabile all'interno del sotto menù "Sincronizzazione Animus" della mappa principale del gioco (quella che appare premendo ). Questo sotto menù è suddiviso in due sezioni: "Info" e "Mappa". Nella prima sezione, sono elencati tutti gli accessi a vostra disposizione, rappresentati da una serie di quadrati di diversa colorazione. In primis ci sono i quadrati azzurri, che stanno a rappresentare tutti quegli accessi già ottenuti dal nostro Connor, in secondo luogo troverete i quadrati, sempre azzurri, che però avranno al loro interno una cifra ballerina; questi quadrati stanno a rappresentare tutti quegli accessi non ancora scoperti. Infine ci sono i quadrati neri, che sono quei determinati accessi non ancora scoperti dall'animus, e che saranno a vostra disposizione uno alla volta ogni 15 minuti di gioco.
    Detto ciò, tenete bene a mente che all'inizio avrete a vostra disposizione ben 3 accessi già sbloccati. Questi accessi sono visualizzabili non solo nella sezione info, ma anche nella sezione mappa, dove saranno già collocati automaticamente dal gioco. Se nella sezione mappa non trovate nulla, se non una triste scritta "0 accessi da trovare, 0 accessi da collocare", significa che vi siete imbattuti nel terribile bug degli accessi. Questo bug si manifesta ad ogni persona avente più di 49 amici sul PSN. Se ne avete di più, non vi resta che dare una leggera sfoltita alla vostra lista amici senza pochi complimenti, altrimenti non solo non potrete ottenere questo trofeo, ma anche il tanto agognato platino. Sicuramente ai più di voi risulterà assurda questa cosa; io stesso pensavo si trattasse di una stupidaggine, ma purtroppo è la pura verità e ora come ora non ci si può fare nulla. Ubisoft infatti non ha ancora risolto questo particolare bug, probabilmente legato alla sincronizzazione degli amici tra Uplay e PSN.
    In ogni caso, se avete meno di 49 amici nella vostra lista amici PSN, non dovrete imbattervi in particolari problemi, anzi potrete tranquillamente prelevare gli accessi dalla sezione "Mappa" e posizionarli a vostro piacimento per le mappe di Boston, New York e Frontiera. Per sapere quanti "pivot" sono locati in una delle suddette mappe, vi basterà recarvi in esse e guardare a quanto ammonta la cifra in alto a sinistra. Se quest'ultima indica 3 accessi da trovare, significa che ne dovrete trovare tre, se ne indica 0 non vi resta che passare ad un altra mappa (ad esempio a me segnava accessi solo a Boston e Frontiera, mentre a New York nessuno).
    Comunque, questi tre accessi subito disponibili vi serviranno come base all'ottenimento dei restanti 9. Accedete alla sezione "Mappa" del solito sotto menù "Sincronizzazione Animus", e date un'occhiata alla mappa stessa. Lì saranno a voi presenti tre pallini, che se selezionati con il tasto potranno da voi essere rimossi e posti in un'altra zona della mappa. Spostando gli accessi taglierete con svariate triangolazioni la mappa di gioco, delineando così una piccola area verde. In quest'ultima è posto un accesso, che è rappresentato sul mini radar della schermata di gioco da una nuova icona; raggiungetela per ottenere il quarto accesso. Ora non vi resta che sfruttare i quattro accessi a vostra disposizione per trovare il quinto, sempre facendo bene attenzione a dove si trova. Posizionado gli accessi, taglierete in continuazione la mappa sino a ridurre il più possibile la zona verdognola. Il vostro obiettivo in sostanza è quello di tagliare il più possibile la mappa, per far sì che l'accesso vi si posizioni in un'area piccolissima. Tenete però bene a mente come gli accessi possano essere da voi posizionati solo e soltanto nella posizione attuale in cui vi ritroverete, quindi vi consiglio di dare priorità agli accessi solamente dopo aver ottenuto tutte le postazioni di viaggio rapido (consultate la voci Missioni del sottosuolo del trofeo Completista) del gioco. Tenete bene a mente che nella Frontiera potrete sfruttare anche i forti, visto che i viaggi rapidi sono in minor numero rispetto a Boston e New York.
    Una volta raccolti tutti gli accessi, premete il tasto -> Sincronizzazione Animus -> Info, e ascoltate Shaun Hastings gridare gioiosamente alla buona riuscita dell'impresa. Ora non vi basterà che premere un qualsiasi tasto per sincronizzare gli accessi con Cloud, ottenento così trucchi e trofeo. Nel caso non aveste recepito bene il messaggio: NON attivate i trucchi, altrimenti bloccherete i trofei.
    Nel caso aveste dei particolari dubbi legati agli accessi, potete benissimo dare un'occhiata al seguente video realizzato da uno Youtuber italiano. L'ho scelto a discapito di altri video inglesi, semplicemente perché la spiegazione agli accessi è molto più complessa da carpire rispetto ad atri trofei in cui l'ascolto è una parte irrilevante della video soluzione.







    Completista [Difficoltà: 7/10]
    Completa tutte le voci dell'indicatore dei progressi.
    Come da descrizione, per ottenere questo trofeo, dovrete completare tutte le voci dell'indicatore dei progressi. Innanzitutto specifico come questo trofeo riguarda soltanto la modalità giocatore singolo; dovrete sì far vostra ogni singola e piccola cosa del gioco, ma non preoccupatevi, perché di mansioni da eseguire nella modalità multigiocatore non ce ne sono. Rimane comunque un trofeo abbastanza ostico, perché in parole povere, il trofeo in questione vi richiede di finire Assassin's Creed III al 100%. Non solo dovrete terminare tutti i ricordi della modalità storia con sincronizzazione massima (AC: Revelations docet), ma dovrete anche completare tutte le missioni secondarie (anch'esse al 100% di sincronizzazione), completare tutte le sfide di fazione, raccogliere tutti e quanti i collezionabili, e molto altro ancora. Per vedere a quanto ammonta la vostra percentuale di completamento, vi basterà dare un'occhiata alla schermata di caricamento del salvataggio, o più semplicemente potete trovare il tutto nella sezione analoga del menù di pausa, accessibile con il tasto . In ogni caso non preoccupatevi: qui di seguito vi elencherò, con soluzione annessa, ogni singola cosa da effettuare in Assassin's Creed III.

    Missioni Principali

    Per prima cosa, dovrete completare ogni singola missione principale del gioco. Non solo dovrete finirle, ma dovrete anche completarle con sincronizzazione totale pari al 100%. Se siete fan affezionati della saga, sapete benissimo come anche negli ultimi due capitoli della saga, ogni ricordo è contraddistinto da una serie di obiettivi secondari che, se eseguiti correttamente, portano la sincronizzazione dello stesso al 100%. Per capire cosa fare ad ogni ricordo, vi basterà dare un'occhiata in alto a destra del vostro schermo a delle particolari indicazioni atte al portare a termine il ricordo con la massima sincronizzazione possibile. Le stesse indicazioni, possono essere visualizzate durante la missione, aprendo la mappa di gioco tramite il tasto . La soluzione di ogni ricordo della modalità storia principale la troverete dando un'occhiata al trofeo Perfezionista.


    Missioni Club

    Come nei precedenti capitoli della saga, anche in Assassin's Creed III sono state inserite le fazioni. Le fazioni presenti in questo capitolo della saga sono: i cacciatori, gli esploratori, i pugili, e i ladri. Se però nei giochi passati le varie gilde potevano affiliarsi a noi assassini, questa volta il nostro Connor avrà solo la possibilità di svolgere qualche missione qua e là, condita da una vasta lista di sfide da completare. Per il 100% del gioco, dovrete completare TUTTE e quante le missioni secondarie a voi assegnate dai suddetti club, e completarne TUTTE e quante le relative sfide. Per quanto riguarda il primo punto, dovrete: sconfiggere tutti i pugili presenti nel gioco, uccidere tutti gli animali speciali delle missioni dei cacciatori, e risolvere tutti i misteri (come il big foot e molto altro ancora) del club degli esploratori; invece, per quanto riguarda i ladri, non sono presenti particolari missioni secondarie.
    Detto ciò, passiamo al secondo punto: le sfide. Onnipresenti da AC II, le sfide si dividono in 3 livelli di difficoltà. Inutile ribadirvi come dobbiate completarle TUTTE e quante, dal livello 1 al livello 3, dal club dei cacciatori, sino al club dei ladri. Insomma, in sintesi dovrete completare ogni singola faccenda a voi assegnata da questi particolari club. La soluzione di ogni missione secondaria, e di ogni sfida legata ai 4 club, la troverete consultando il trofeo Un vero asso.

    Missioni di Liberazione

    Come da AC: Brotherhood a questa parte, anche in AC III gli sviluppatori hanno ben pensato di inserire nel gioco la Brotherhood, o da noi meglio detta fratellanza d'assassini. Come ben sapete, le città a nostra disposizione sono due; Boston e New York. Ognuna di esse è contraddistinta da 3 distretti, per un totale di 6 in globale. Ogni distretto ha a sua disposizione una serie di missioni secondarie, che se completate alla perfezione, vi permetteranno di reclutare un nuovo assassino. Inutile nascondervi come dobbiate completare ogni singola missione di liberazione disponibile nel gioco: la soluzione a quest'ultime la troverete consultando il trofeo L'idolo delle folle. Una volta terminate le missioni di liberazione, dovrete far raggiungere il grado d'esperienza massimo a tutti e 6 gli assassini disponibili nel gioco (consultare il trofeo Magna cum laude. In sintesi: per il 100% del gioco dovrete in primis completare tutte e quante le missioni di liberazione, liberando così dal controllo templare sia Boston che New York, ed in secundis portare al grado d'assassino ognuno dei 6 adepti.

    Oggetti da raccogliere

    Come in ogni Assassin's Creed che si rispetti, anche in questo capitolo della saga sono presenti i collezionabili. Sapendo quanto essi vi stiano antipatici, mi duole dirvi come essi debbano essere raccolti TUTTI e quanti. Con tutti intendo proprio tutti, dal primo all'ultimo. I collezionabili si dividono in 4 categorie differenti: le pagine d'almanacco, i gingilli di Gamba di Legno, gli scrigni e le piume. Ognuno di questi piccoli oggettini dovrà ritrovarsi nelle tasche di Connor; di conseguenza vi lascio ad una piccola guida che vi permetterà di trovarli tutti e quanti.

    Pagine d'Almanacco: consultate il trofeo Parole al vento. Lì troverete una mappa ed una video guida che vi aiuterà a trovare ogni pagina.

    Gingilli di Gamba di Legno: consultate il trofeo Sulle tracce di Kidd. Lì troverete una mappa ed una video guida che vi aiuterà a trovare ogni gingillo.

    Scrigni: Non essendoci un particolare trofeo che ne richiede l'ottenimento, sono costretto a illustrarvi come ottenere tutti gli scrigni del gioco qui di seguito. Gli scrigni non sono nient'altro che tutti quei tesori svaligiabili nel corso del gioco; rappresentati sulla mappa di gioco dall'icona di - guarda caso - uno scrigno. Per completare la relativa voce nel DNA, dovrete aprire tutti gli scrigni di Boston, tutti gli scrigni di New York, e tutti gli scrigni della Frontiera. Preciso come dobbiate raccogliere solo quelli presenti sulla mappa principale del gioco. Mi spiego meglio: essendomi sempre chiesto se i tesori delle missioni di gamba di legno contino per completare la voce del DNA, ho personalmente verificato la cosa e, per fortuna, posso tranquillamente confermarvi che essi non contano e sono ininfluenti ai fini del trofeo. In ogni caso, raccogliere tutti gli scrigni è un gioco da ragazzi: infatti, una volta raggiunta la sequenza 4, vi basterà acquistare da un qualsiasi emporio le relative mappe interne al gioco. Attenzione perché gli empori mobili non possiedono queste particolari mappe, ma solo e soltanto i negozi fissi. Per sapere la posizione di quest'ultimi, date un'occhiata ai seguenti video:

    Empori:


    Vi lascio ad una serie di guide relative ai tesori:




    ATTENZIONE! A Boston è presente uno scrigno NON presente sulla mappa acquistabile all'emporio. Questo scrigno è ben nascosto nella taverna a ovest della mappa, più precisamente quella taverna nella quale Haytham e i suoi amici si riunivano nelle prime 3 sequenze di gioco. Per levarvi eventuali dubbi, vi lascio ad un video:


    Piume: Non essendoci un particolare trofeo che ne richiede l'ottenimento, sono costretto a illustrarvi come ottenere tutte le piume del gioco qui di seguito. Le piume sono rappresentate sulla mappa di gioco dall'icona di - guarda caso - una piuma. Per completare la relativa voce nel DNA, dovrete raccogliere TUTTE le piume nascoste nella Frontiera. A Boston e a New York, per fortuna, le piume non sono presenti, di conseguenza datevi da fare solo e soltanto nella frontiera. In ogni caso, raccogliere tutte le piume è un gioco da ragazzi: infatti, una volta raggiunta la sequenza 4, vi basterà acquistare da un qualsiasi emporio le relative mappe (a soli £2500) interne al gioco. Attenzione perché gli empori mobili non possiedono queste particolari mappe, ma solo e soltanto i negozi fissi. Per sapere la posizione di quest'ultimi, date un'occhiata ai seguenti video:

    Empori:


    Vi lascio ad una serie di guide relative alle piume:


    Video guida:




    Missioni Gamba di Legno

    Una volta che il nostro Connor verrà iniziato alle battaglie navali dal prode lupo di mare Robert Faulkner, avrete la possibilità di salire al comando dell'Aquila, vecchio veliero in disuso che, grazie al nostro assassino, tornerà a solcare i mari della costa orientale degli Stati Uniti d'America. Oltre a 12 missioni standard, vi verrà introdotta tramite quel buon tempone di Peg Leg "Gamba di legno", una sub quest più corposa, che vi porterà alla ricerca del famoso tesoro nascosto posseduto dal leggendario pirata William Kidd. Queste particolari missioni navali sono 5, e vanno completate tutte e quante con sincronizzazione totale al 100%. Per ulteriori chiarimenti consultate il trofeo Sulle tracce di Kidd, dove troverete la soluzione di ognuna di queste 5 missioni.


    Forti

    Man mano che proseguirete nella vostra esperienza di gioco, vi accorgerete che l'influenza templare è rafforzata da sette particolari fortezze al comando dell'esercito inglese. Esse sono 7, e sono suddivise tra le tre zone a voi accessibili nel corso del gioco: Boston, New York e Frontiera; più precisamente sono presenti due forti per città, e 3 sparpagliati nel bel mezzo della Frontiera.
    Per assecondare l'obiettivo imposto dal trofeo in questione, in primis dovrete rintracciare la posizione di tutti e sette i forti, completando così l'annessa sfida degli esploratori (vedi trofeo Un vero asso); mentre in in secondo luogo dovrete liberarle tutte e quante, trasformando così l'avamposto da inglese a patriota.

    L'assalto ai vari forti è sostanzialmente strutturato nelle seguenti fasi:

    1. Uccidere il capitano del forte: come è solito fare in situazioni simili, la miglior cosa è senza ombra di dubbio uccidere il comandante del battaglione. Ciò non è affatto difficile: oltre ad essere contrassegnato con un puntino rosso, il capitano è l'unica guardia di tutto il forte ad essere provvista di un cavallo. Se vi è possibile, cercate di ucciderlo con un assassinio in volo dall'alto; in alternativa sparategli un colpo di pistola.

    2. Distruggere la polvere da sparo: anch'essa contrassegnata da un puntino rosso, per distruggere la polvere da sparo dovrete assolutamente evitare di stare in conflitto aperto con le guardie nemiche. Di conseguenza, in primis cercate di uccidere i nemici che circondano il particolare cabinato contenente i suddetti barili esplosivi, e solo successivamente avvicinatevi allo stesso e premete il tasto .

    3. Innalzare la bandiera americana: una volta completati i due obiettivi precedenti, per conquistare un forte vi basterà premere sulla bandiera inglese. Anch'essa è contrassegnata con un puntino rosso, e potrete interagirvi soltanto in fase d'allerta. Probabilmente la cosa migliore da fare è uccidere prima tutte le guardie, e solo poi terminate la conquista del forte.

    Eventuali consigli: sta a voi decidere in che modo dare il via all'attacco di un forte. Come potete agire silenziosamente, eliminando le guardie una alla volta con la lama celata da posizioni vantaggiose o nascondigli; potete anche a agire tumultuosamente creando così rapidi e frequenti conflitti aperti, in modo da eliminare il più velocemente possibile le varie guardie, rischiando però così di mandare a monte la buona riuscita dell'impresa. Ciò è molto importante, perché se dovreste eventualmente morire prima di issare la bandiera americana, i vostri progressi verranno cancellati e dovrete ripetere l'intero attacco da capo.
    Personalmente vi consiglio di affrontare i sette forti in maniera stealth, attaccando piano piano le varie guardie con armi silenziose come i dardi avvelenati e l'arco. In alternativa, se dovreste imbattervi in tumultuosi conflitti aperti, cercate di sfruttare i barili di polvere da sparo intorno a voi. Sparando loro un colpo di pistola, creerete frequenti esplosioni che potrebbero uccidere qualche guardia senza fatica alcuna. Inoltre, per quanto riguarda i forti di Boston e New York, vi consiglio di chiamare in causa i vostri assassini.

    Detto ciò, passiamo alla posizione dei vari forti. Come già detto sono sette, e sono così localizzati:



    Per eliminare eventuali dubbi, ecco a voi un video che mostra l'esatta posizione di tutti e quanti i forti:


    Video guida:




    Missioni del sottosuolo

    Una volta che il prode patriota, di cui purtroppo non rimembro il nome, mi illustrò per la prima volta i viaggi rapidi disponibili in Assassin's Creed III, la mia mente non ha potuto far altro che fantasticare sulle vecchie catacombe di AC: Brotherhood. Ricordo sì con piacere i vecchi tunnel romani perlustrati oramai 2 anni or sono, ma probabilmente, tra qualche anno a questa parte, ricorderò con ancora più piacere le attuali missioni sottosuolo proposte in questo capitolo della saga. Ciò è senza ombra di dubbio dovuto alla vastità dei tunnel sotterranei, che non hanno fatto altro che portare il giocatore nei meandri di due stupendi labirinti nella quale avventurarsi. Certo, labirinti caratterizzati da cunicoli un po' troppo uguali fra loro, ma i vari ostacoli che vi si pareranno contro, e le svariate stanze di stampo massonico nascoste al loro interno, vi faranno sicuramente appassionare a questa particolare quanto singolare mansione da adempire.
    Per il trofeo completista in questione, dovrete trovare tutte e quanti gli ingressi delle gallerie sotterranee di Boston e New York. Una volta trovati questi accessi, non solo metterete una pietra sopra a questa porzione di DNA, ma completerete anche una sfida degli esploratori (consultate il trofeo Un vero asso per delucidazioni) e avrete la possibilità di spostarvi molto più velocemente tra Boston e New York.
    In questa sezione della guida, qui di seguito sotto spoiler, troverete delle mappe e dei video esplicativi che vi aiuteranno a trovare tutti gli accessi alle reti sotterranee di Boston e New York.


    Boston



    New York





    Missioni Cittadini

    Per Boston, New York e Frontiera, vi sarà capitata almeno una volta di imbattervi in un cittadino smanioso di richiedere il vostro aiuto. Sostanzialmente le missioni cittadino si suddividono in tre differenti categorie: i contratti d'assassinio, le richieste di consegna, e le missioni corriere. Per il trofeo in questione dovrete completarle tutte e quante. A voi l'intera soluzione:

    Contratti d'Assassinio: Chi ha giocato i precedenti capitoli della saga di Assassin's Creed, sa benissimo cosa sono i contratti d'assassinio. A voi prescelti, farà piacere sapere come i contratti in questione sono rimasti tali e quali a quelli già vissuti in passato. Vi basterà semplicemente recarvi al relativo contatto, graficamente rappresentato sulla mappa di gioco dal mirino che potete vedere anche qui sotto riportato, accettare la sua missione, ed uccidere tutti gli obiettivi da egli assegnati.
    I contratti sono disponibili dalla sequenza cinque di gioco, dove sbloccherete quelli legati alla frontiera. I contratti di Boston verranno invece sbloccati alla sequenza 6, mentre quelli di New York alla sequenza 9. Ogni contratto ha a suo carico 5 prede; una volta uccise tutte e quante, porterete a termine queste particolari missioni.
    Apparentemente di difficoltà non ce ne sono, se non quelle relative ai soliti bug legati alle icone della mappa. Non so a voi, ma personalmente mi sono ritrovato ad avere la voce del DNA dei suddetti contratti fissa al 66%. In parole povere, il contatto della Frontiera non mi è mai apparso sulla mappa di gioco, se non una volta rintracciato autonomamente. Cercando in rete, e leggendo qui sul forum, pare sia un problema comune e esclusivamente legato alla mappa della Frontiera. Non preoccupatevi: vi basterà recarvi sul posto del contatto, per intraprendere comunque la missione. Il contatto in questione si trova poco più a nord di Fort Monmouth. Per togliervi qualsiasi eventuale dubbio, a voi una mappa esplicativa ed un video che vi illustrerà tutte e quanti i contratti d'assassinio:


    Video:



    [/SPOILER]

    Missioni Corriere: in questo caso, ci troviamo di fronte a delle missioni semplicissime, per lo più noiose, ma che comunque dovrete completare. Come dice la parola stessa, le missioni corriere vi permetteranno di immedesimarvi in un corriere portalettere. Per Boston, New York e Frontiera, sono presenti quattro contatti, rappresentati graficamente da una sorta di lettera. Ogni contatto vi delegherà la consegna di una serie di lettere, che dovrete per l'appunto portare ai vari cittadini a cui sono destinate. Non ci sono particolari difficoltà nell'adempimento delle missioni corriere.

    Richieste di Consegna: le richieste di consegna sono, a mio parere, missioni utili soltanto a farvi perdere tempo e denaro. Purtroppo però sono necessarie al completamento del gioco al 100%, e di conseguenza sono costretto a illustrarvele, essendo utili ai fini del trofeo in questione. Queste particolari missioni vi verranno assegnate in 8 differenti incarichi, suddivisi per Boston, New York e Frontiera. Ogni incarico, che è accessibile dall'inventario premendo il tasto e scorrendo le voci fino a quella analoga, vi chiederà di raccogliere una serie di particolari oggetti da riconsegnare al contatto stesso. Essendo per lo più i suddetti oggetti molto rari, l'unica cosa da fare è fabbricarli tramite la relativa opzione del libro contabile. Ricordatevi che per alcuni oggetti necessiterete del relativo progetto. Quest'ultimi li troverete all'interno degli scrigni sparsi per Boston, New York e Frontiera (consultate il trofeo in questione alla voce oggetti da raccogliere per sapere come fare). In ogni caso bando alle ciance, ecco a voi la soluzione completa di ogni missione, dove all'interno troverete una serie di tabelle riassuntive che vi spiegheranno come trovare o fabbricare un determinato oggetto. A voi il tutto:

    Boston



    New York



    Frontiera



    NB: Nel caso siate convinti di aver completato tutte le missioni di consegna, ma nell'indicatore del DNA la percentuale di completamento risulti ancora 66, 32, o peggio, 0% state tranquilli perché non vi siete imbattuti in un bug. O meglio, il bug c'è, ma non riguarda le missioni. Ebbene sì, perché avrete nuovamente a che fare col bug delle icone assenti dalla mappa. L'unico modo per accedere alle suddette missioni di consegna, è andarle ad avviare voi stessi recandovi nel luogo d'accesso analogo. Ciò è fattibile semplicemente dando un'occhiata alle immagini delle mappe che potete trovare, insieme alle tabelle, negli spoiler qui sopra, oppure visualizzando il video che qui sussegue.







    Missioni Navali

    Una volta che il nostro Connor verrà iniziato alle battaglie navali dal prode lupo di mare Robert Faulkner, avrete la possibilità di salire al comando dell'Aquila, vecchio veliero in disuso che, grazie al nostro assassino, tornerà a solcare i mari della costa orientale degli Stati Uniti d'America. Oltre alle 5 missioni di Peg Leg Gambadilegno, che abbiamo già descritto qui sopra e di cui potete trovare la soluzione al trofeo Sulle tracce di Kidd, e alle 12 missioni corsaro descritte qui sotto e di cui potete trovare la soluzione nel trofeo Chi ha detto pirata?, è presente un'ulteriore sub quest che vi metterà contro al templare Nicholas Biddle. Queste missioni sono soltanto quattro, ma vanno completate tutte con sincronizzazione totale al 100%. Ne potrete trovare la soluzione completa semplicemente consultando il trofeo Re dei sette mari.


    L'Aquila

    Una volta che il nostro Connor verrà iniziato alle battaglie navali dal prode lupo di mare Robert Faulkner, avrete la possibilità di salire al comando dell'Aquila, vecchio veliero in disuso che, grazie al nostro assassino, tornerà a solcare i mari della costa orientale degli Stati Uniti d'America. Con esso avrete la possibilità di svolgere delle particolari missioni, denominate battaglie navali.
    Per fronteggiare al meglio le suddette missioni, il gioco vi permette di potenziare la vostra aquila con una serie di potenziamenti. Per il 100% del gioco, e di conseguenza per l'ottenimento del trofeo Completista in questione, dovrete acquistare TUTTI e quanti i potenziamenti dell'Aquila. Per sapere come fare, consultate il trofeo Armatore


    Missioni Corsari

    Una volta che il nostro Connor verrà iniziato alle battaglie navali dal prode lupo di mare Robert Faulkner, avrete la possibilità di salire al comando dell'Aquila, vecchio veliero in disuso che, grazie al nostro assassino tornerà a solcare i mari della costa orientale degli Stati Uniti d'America. Con esso avrete la possibilità di svolgere delle particolari missioni, denominate battaglie navali. Tra le tante legate a questa particolare tipologia, ci sono le missioni corsaro. Sostanzialmente quest'ultime sono molto semplici e brevi, e vi porranno dinnanzi a compitini attuabili molto facilmente, come ad esempio "distruggi le fregate nemiche", o "scorta la nave amica". Per accedere a queste particolari missioni, vi basterà recarvi ad un qualsiasi porto, interagire con il marinaio, ed avviare tutte quelle missioni rappresentate graficamente da un'icona a forma di timone (proprio come quella rappresentata qui sotto). Per il trofeo completista dovrete completare con sincronizzazione totale al 100% tutte e 12 le missioni. Per chiarimenti su come fare, consultate il trofeo Chi ha detto pirata?.


    Le invenzioni di Franklin

    Chiunque abbia un po' di sale in zucca, sa benissimo che Benjamin Franklin è uno dei padri fondatori degli Statini Uniti d'America. Nonostante non sia un membro attivo della trama principale del gioco, Franklin è stato comunque inserito in Assassin's Creed III tramite un piccolo cameo: se nelle prime tre sequenze di gioco, con Haytham, vi recate all'emporio di Boston, incontrerete lo scienziato che vi parlerà di una sua personale quanto bizzarra teoria riguardanti le donne mature. Sì, avete capito bene! Ma non è questo il punto: oltre a ciò, il buon Benjamin ha sparso per Boston e New York un altra particolare tipologia di collezionabile, denominata "Pagine dell'almanacco di Franklin". Quest'ultime sono in totale 36, 20 a Boston e 16 a New York e sono suddivise in più almanacchi di differente datazione. Ogni almanacco è composto da 4 pagine che, una volta raccolte tutte, vi permetterà di sbloccare alla tenuta uno dei tanti progetti disponibili nel gioco. Questi progetti sono però, in questo caso, particolari essendo essi realizzati da Benjamin Franklin in persona. Per il trofeo completista, dovrete realizzare TUTTE e quante le invenzioni di Franklin disponibili nel gioco. Per sapere come fare, consultate il trofeo Bricolage.


    Missioni Tenuta

    Dopo aver arricchito e personalizzato Villa Auditore (AC: Brotherhood) e il covo degli assassini situato a Costantinopoli (AC: Revelations) con l'assassino italiano Ezio Auditore, in Assassin's Creed III il nostro Connor avrà il suo bel da fare con una sorta di nuovo quartier generale, denominato "Tenuta di Davenport". Quest'ultima non è altro che la dimora di Achille Davenport, vecchio e disilluso mentore afroamericano che, dopo aver perso moglie, figlio e confraternita, a causa di un non meglio definito "massacro templare", decide di vivere in isolamento nella suddetta tenuta; che, grazie all'aiuto di Connor, tornerà agli antichi fasti del proprio splendore grazie ad una serie di missioni, chiamate "missioni di tenuta", nella quale il nostro assassino, tra le tante cose, arruolerà una serie di artigiani utili al rinnovamento della tenuta. Ovviamente, non solo dovrete reclutare i suddetti artigiani (vedi trofeo Ci siamo tutti), ma dovrete anche completarne tutte e quante le relative missioni. Essendo tutte e quante sprovviste di obiettivi secondari, non dovrete impazzire con particolari requisiti, ma semplicemente completare la missione come a voi più aggrada. Vi lascio all'intera soluzione legata alle missioni di tenuta:





    Fine [Difficoltà: 4/10]
    Completa ogni missione sbloccata al termine dei riconoscimenti.
    Una volta terminate tutte e quante le missioni relative al proseguo della trama principale, giocherete un'ultima piccola sequenza avente come protagonista l'assassino contemporaneo Desmond Miles. Qui ogni vostro eventuale dubbio emerso in seguito agli eventi narrati nei precedenti capitoli della saga verrà finalmente placato, ma non è ciò che ci riguarda per quanto riguarda il trofeo in questione. Mi spiego meglio: una volta terminata la video sequenza, si susseguiranno sul vostro video schermo i classici riconoscimenti conclusivi. Una volta terminati anche quest'ultimi, avrete la possibilità di tornare nell'america rivoluzionaria a vestire i panni del nostro benamato Connor.
    Con l'assassino di origine nativa, noterete che, nonostante abbiate terminato tutte e quante le 12 sequenze di gioco, avrete ancora a disposizione tre particolari missioni primarie rappresentate dal classico punto esclamativo. Queste missioni sono tre, e sono una sorta di epilogo conclusivo che spiega che fine hanno fatto i protagonisti della rivoluzione americana secondo Assassin's Creed. Nelle stesse non vi imbatterete in nessuna difficoltà, semplicemente perché non sono sequenze di gioco ma dei semplicissimi video rivelatori.
    In sintesi vi basterà terminare tutte e tre le missioni per ottenere il trofeo.


    Abstergo Entertainment [Difficoltà: 5/10]
    Raggiungi il livello 20 in modalità multigiocatore.
    Come successo anche nel precedente capitolo della saga, in Assassin's Creed III il livello massimo da raggiungere nella modalità multigiocatore è il ventesimo. Livello che, tenendo conto delle abilità che variano da giocatore a giocatore, è raggiungibile nel giro di soli tre o quattro giorni.
    Per sbrigare la pratica nel minor tempo possibile, cercate di giocare le modalità che più vi aggradano. Per esempio, io mi sono trovato bene nelle modalità più classiche, come ricercato e caccia all'uomo, dove arrivavo tra i primi tre posti della graduatoria nella maggior parte delle partite. Per farlo ho sempre cercato di uccidere le mie prede con discrezione, o meglio ancora, con silenziosità, tanto per rimanere in tema e parafrasare i bonus ottenibili in game. Ciò è fondamentale, anche perché è inutile uccidere 20 contratti a partita se poi il punteggio totale con cui le avete ottenute non sfiora neanche i 3000 punti. Ecco, se proprio volete fare le cose fatte bene, 3000 sono i punti minimi che dovrete raggiungere a partita per avanzare rapidamente di livello.
    Oltre alle modalità classiche, mi sono trovato benissimo con la neonata modalità Branco. In quest'ultima dovrete massimizzare il punteggio posto in alto al vostro schermo di gioco, eliminando il maggior numero di nemici posti all'interno della mappa. In parole povere, il vostro obiettivo è quello di eliminare i vostri avversari entro il tempo limite, totalizzando un quantitativo di punti uccisione variabile a seconda della sequenza nella quale vi trovate. Come è ovvio che sia, più proseguirete di sequenza, più il punteggio richiesto sarà alto, e più il tempo limite sarà basso. Questa modalità in particolare, permette di boostare il trofeo giocando da soli. Sì avete capito bene, suonerà strano dirlo, ma il trofeo è boostabile giocando da soli. Basta avviare la modalità Branco (a inviti): standard, non invitare nessuno, e giocare sino a raggiungere la venticinquesima sequenza di gioco. Se riuscirete nell'impresa, nel giro di 20 minuti riuscirete a portare a casa ben 9000 punti esperienza a partita. Certo, in questo caso però dovrete essere veloci, molto portati, e cercare di uccidere le prede con il punteggio più alto possibile. Inutile dirvi come sia fondamentale uccidere da nascondigli, in incognito, od ottenendo bonus come quello denominato "concentrazione". Per rafforzare la mia tesi legata alla modalità branco, vi lascio ad una particolare videoguida ad essa dedicata:




    NB: Siccome in Assassin’s Creed: Brotherhood, molti giocatori si sono dati alla pazza gioia usufruendo di estreme sessioni di boosting, anche in questo capitolo della saga, i server annullano ogni punteggio superiore ai 15.000 punti a sessione. In questo modo Ubisoft ha cercato di contenere tutti coloro che vogliono “vincere facile”. In effetti, in una partita normale è praticamente impossibile raggiungere un simile punteggio, quindi la scelta di Ubisoft è facilmente condivisibile.


    La verità viene a galla [Difficoltà: 5/10]
    Viola un video Abstergo nella modalità storia.
    Nonostante la descrizione parli di una non meglio definita modalità storia, tenete ben presente che questo trofeo è esclusivamente ottenibile giocando online. Innanzitutto, scorrete con i tasti ed il menù posto in alto a sinistra del vostra schermata di gioco. La sezione a cui dovrete accedere è quella denominata "Home", che come dice il nome stesso, vi porterà a menù principale della modalità multigiocatore. Qui selezionate la voce "Storia dell'Abstergo", che vi porterà in una schermata raffigurante una sorta di linea bianca caratterizzata da numeri ed icone. I numeri rappresentano i livelli da raggiungere per sbloccare le varie icone, che stanno a rappresentare i video Abstergo. Siccome ci sono più icone, vi dico solo che quelle a voi interessate sono quelle poste direttamente sulla linea bianca, e non quelle poste nel vuoto della schermata. Queste icone stanno a rappresentare i cosiddetti video Abstergo. Quest'ultimi saranno a voi disponibili soltanto una volta rispettate una serie di condizioni da rispettare, come livelli da raggiungere o bonus da ottenere. Inutile dirvi come per il trofeo è consigliabile sbloccare il primissimo video, chiamato "Diario di sviluppo Abstergo". Esso è disponibile già dal livello uno, e vi richiederà di collezionare 25 bonus Pluriomicidio (in modalità a squadre o Branco) e 20 bonus Uccisione aerea (in qualsiasi modalità). In alternativa, potrete violare il video disponibile dal livello 11, che richiede l'ottenimento di 5 bonus concentrazione, e la cattura di 5 zone con almeno due nemici in modalità predominio; oppure quello disponibile dal livello 21, che richiede 10 bonus uccisione nascosta, l'utilizzo dell'abilità annullamento con conseguente uccisione o stordimento di un inseguitore per 5 volte, e stordire per poi uccidere entro 7 secondi 10 prede. In ogni caso il più semplice rimane il primo video diario.




    L'ora della verità [Difficoltà: 5/10]
    Completa la sequenza 12.
    Per ottenere questo trofeo non dovrete far altro che terminare la dodicesima sequenza di gioco. Essendo un trofeo legato alla storia, è impossibile mancarlo.
    Ed eccoci qua, all'epilogo narrativo di Assassin's Creed III: riuscirà Connor a sconfiggere i templari e a riportare la pace nella propria terra natia? Per non spoilerare, vi dico solo che dovrete terminare i seguenti ricordi:

    • Cenere alla cenere;
    • Inseguendo Lee.

    NB: Se per caso dovreste avere difficoltà nel completamento di uno dei ricordi, consultate il trofeo Perfezionista. Esso richiede il completamento al 100% di ogni ricordo della trama principale. Infatti, per agevolare ciò, è stata preparata per voi una tabella (una per ogni sequenza) che illustra la soluzione di ogni ricordo del gioco. In aggiunta, sono stati introdotti pure dei video walktrough che leveranno ogni sorta di difficoltà al giocatore.




    Maestro Assassino [Difficoltà: 6/10]
    Ottieni tutti i trofei.
    Come da solita prassi, per l'ottenimento del tanto agognato platino basta raccogliere i restanti trofei color bronzo, argento e oro. In ogni caso, il platino di Assassin's Creed III è facilmente ottenibile da un qualsiasi giocatore medio, anche perché non pone trofei relativamente complicati. Il problema si pone soltanto se si osserva l’incredibile lunghezza del gioco, che oltre a tenervi impegnati per 40-50 ore circa, potrebbe far perdere la pazienza ai più, sopratutto per quanto riguarda i trofei legati alle battaglie navali, all'enciclopedia dell'uomo comune ed ai tanto temuti accessi. L’unico consiglio che posso darvi, è quello di non mollare mai! Buona caccia da Lelleku_5!



  4. #4
    Bit God L'avatar di Sora9427
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Samarate, Italy
    Messaggi
    15,839
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    1
    Menzionato
    4 Volte

    Trofeo DLC [Temprato dalla Guerra DLC] Guida ai Trofei




    Guida ai Trofei: Assassin's Creed III
    Reperibilità: Disponibile dal 9 gennaio 2013 a circa 9.99, gratis se avete in precedenza acquistato il Season Pass da 29.99.

    Difficoltà 100%: 2/10
    La storia và giocata almeno: la suddetta espansione è legata esclusivamente alla modalità Multiplayer.
    Tempo necessario per il 100%:1 ora se boostato con amici, dalle 2 alle 3 se si agisce da soli.

    Trofei Totali: 4

    Trofei Bronzo: 0
    Trofei Argento: 4
    Trofei Oro: 0


    Passi consigliati per il 100%

    Dall'inglese "The Battle Hardened Pack, il "Pacchetto Temprato dalla Guerra" è, in ordine temporale, il quarto DLC di Assassin’s Creed III. A differenza dei tre precedenti ("Benedict Arnold", "Missione Spettro Guerriero" e "Pacchetto Segreti Nascosti"), espande ulteriormente la componente multiplayer del gioco introducendo nuove mappe, nuovi personaggi e 4 nuovi trofei. I nuovi personaggi proposti dalla Ubisoft sono i seguenti: Il potente Governatore; Il vigoroso Highlander; Il temibile Coyote. Mentre per quanto riguarda le mappe, parliamo della città tropicale di Saint Pierre, della roccaforte di Fort St-Mathieu, del distretto di Charlestown a Boston.

    I trofei del "Pacchetto Temprato dalla Guerra" sono solo 4, tutti d'argento e nemmeno piuttosto impegnativi. Dovrete comunque conoscere molto bene le meccaniche di gioco ed il sistema punteggi della modalità multiplayer, altrimenti potrete imbattervi in eventuali difficoltà, soprattutto per quanto riguarda i trofei Lupi e Agnelli e Uno per tutti.
    Per quei pochi di voi che si avvicinano per la prima volta al multiplayer di un Assassin’s Creed a piacere, mi limiterò solamente a dire che per massimizzare i vostri punteggi dovrete agire nel modo il più discreto e silenzioso possibile; comunque, appena selezionata per la prima volta la modalità online, ci saranno tre Sessioni Tutorial, intervallate da un paio di Deathmatch, che spiegano molto dettagliatamente le meccaniche di base e le tattiche migliori per diventare dei perfetti agenti Abstergo. Piccola curiosità: anche se il DLC è stato pubblicato solo il 9 gennaio, i quattro trofei la cui soluzione vedremo tra poco, erano già presenti nella lista trofei base al lancio del gioco.

    Ottenere i 4 trofei che compongono questo DLC è un compito dalla difficoltà pressoché irrisoria, perciò vi consiglio di iniziare subito dai trofei Un nuovo sfidante e dal trofeo Storditore professionista, dato che impiegherete solo il tempo di tre sessioni di gioco se seguirete la qui presente guida. Inoltre, come già detto nella prefazone qui sopra riportate, potrete incontrare qualche difficoltà solamente per i trofei Lupi e Agnelli e Uno per tutti, anche se comunque di per sé non rappresentano uno scoglio così insormontabile per la strada al 100%, essendo veramente pochi i tentativi necessari per poterne a venirne a capo. Se poi deciderete di boostare i trofei con i vostri amici quasi non vi accorgerete nemmeno di averli sbloccati tanto sono semplici.


    Autore Guida: Nixxx87
    Autore Grafica: Lelleku_5 e Gek13
    Autore Video: ??
    Restyling 3.0: ??







    Uno per tutti [Difficoltà: 3/10]
    Esegui 20 "Rianimazioni" con un personaggio aggiuntivo.

    Come c’è scritto chiaramente nella descrizione del trofeo, bisogna solo compiere 20 rianimazioni, ovvero soccorrere un compagno di squadra, stordito da un avversario, premendo e aiutarlo a rialzarsi.
    Per poter rianimare un compagno dovrete essere gli inseguitori durante una sessione di una qualsiasi delle Modalità a Squadre; l’azione da compiere in sé è molto facile ma bisogna essere veloci, perché il vostro compagno si rialzerà da solo nel giro di pochi secondi anche se non aiutato.
    Il trofeo inoltre è doppiamente cumulativo: infatti non occorre né compiere le 20 rianimazioni in un’unica sessione, né effettuarle con un unico personaggio; l’unica restrizione è che le rianimazioni devono essere fatte solo con i tre personaggi aggiuntivi del DLC, ovvero il Coyote, il Governatore e l'Highlander.
    L’unica difficoltà insita in un trofeo tanto semplice all’apparenza è che le rianimazioni valgono solo nelle Modalità a Squadre Ricercato, Caccia all’Uomo, Assalto al Manufatto e Predominio, ma non in Branco (come testato personalmente dal sottoscritto); quindi, se non avete come minimo tre amici per boostare questo trofeo, dovrete riuscire a trovare una partita in cui il leader della vostra squadra userà uno dei tre personaggi del DLC.

    N.B.: Alcuni utenti hanno segnalato che potrebbe essere possibile prendere questo trofeo anche in sessioni della Modalità Branco; quindi, se dopo 20 rianimazioni non avrete ottenuto il trofeo, continuate a provere e dovrebbe sbloccarsi. Se non lo avrete ottenuto comunque dopo 30 o anche 40 rianimazioni, a questo punto non vi rimane altro da fare che farle nella Modalità a Squadre.




    Un nuovo sfidante [Difficoltà: 3/10]
    Completa una sessione multigiocatore con ogni personaggio aggiuntivo.

    Questo trofeo non richiede nessuno sforzo in particolare, anzi è di una facilità imbarazzante, perché non dovrete fare altro che completare tre sessioni di gioco a caso usando ognuno dei personaggi inclusi nel DLC, cioè il Coyote, il Governatore e l'Highlander.


    Storditore professionista [Difficoltà: 3/10]
    Stordisci 3 inseguitori senza morire con uno dei personaggi aggiuntivi.

    La descrizione di questo trofeo può spaventare i giocatori non molto adatti a difendersi dagli inseguitori durante una sessione di gioco, ed in effetti stordire 3 nemici di fila senza morire può essere una vera impresa.
    Per stordire efficacemente qualcuno, innanzitutto bisogna sapersi nascondere alla perfezione alla vista degli inseguitori, aspettando il momento giusto per sorprendere l’avversario premendo , senza destare sospetti; dovrete stare particolarmente attenti anche al modo con cui cercherete di approcciarvi al nemico: infatti bisogna prendere l’inseguitore sempre alle spalle cercando di non attaccarlo direttamente, pena una morte prematura e inevitabile.
    C’è però un modo per levarsi di torno questo trofeo molto facilmente: in pratica basta solo avviare la terza Sessione Tutorial, cioè quella che illustra le Tattiche Difensive, con uno dei nuovi personaggi, ovvero il Coyote, il Governatore o l'Highlander e stordire per tre volte di fila i nemici, ben segnalati dal gioco, che vi verranno incontro.


    Lupi e Agnelli [Difficoltà: 4/10]
    Completa una sessione multigiocatore Branco in una delle mappe aggiuntive.

    Come tutti voi ben saprete da questo Assassin’s Creed è stata introdotta un modalità di tipo cooperativa denominata Branco: con il vostro personaggio e con l’aiuto di altri 3 compagni dovrete individuare e uccidere le vostre prede, rigenerate continuamente una volta uccise tutte, cercando di raggiungere un punteggio limite, che viene visualizzato in alto, prima che il tempo a disposizione si esaurisca.
    In tutto ci sono 25 Sequenze da affrontare una dopo l’altra e ogni volta che ne supererete una verranno aggiunti dei secondi preziosi al cronometro e il punteggio da raggiungere sarà più elevato.
    Bisogna perciò conoscere alla perfezione le meccaniche di gioco, cercando di massimizzare il punteggio di ogni uccisione, perché il tempo per raggiungere il punteggio necessario nelle ultime Sequenze è molto scarso; il sistema di gioco però prevede alcuni bonus vi daranno un aiuto enorme, specie se mancano pochi secondi e pochi punti per avanzare alla Sequenza successiva:



    • Durante ogni serie di uccisioni ci sono, in alto a sinistra sotto l’immagine del vostro personaggio, degli obiettivi bonus che se rispettati aumenteranno di parecchio il vostro punteggio;
    • Ogni tanto verranno generate delle prede speciali che se uccise aggiungeranno circa 30 secondi;
    • Superate 10 Sequenze di fila, avrete la possibilità di effettuare un’uccisione coordinata con i vostri compagni di squadra; appena ne avrete la possibilità, ogni giocatore deve agganciare una preda diversa, le quali in questo caso né si accorgeranno di voi né cercheranno di scappare, ma aspetteranno composti e rigorosamente uno accanto all’altro la loro inevitabile e spettacolare morte.



    Riuscire a completare una sessione della modalità Branco non è un’impresa impossibile, ma dovrete coordinarvi quasi alla perfezione con i vostri compagni di squadra: infatti se voi riuscita a fare 800 punti per uccisione e i vostri compagni solo 100, difficilmente riuscirete a superare la Sequenza 15.

    Parlando del trofeo in sé, non dovrete fare altro che completare una partita Branco, superando quindi anche la Sequenza 25, in una delle nuove mappe, Saint Pierre, Fort St. Mathieu o Charlestown; per avere più probabilità di partecipare ad una sessione in una di queste tre località basta selezionare BRANCO (APERTO): STANDARD settando la preferenza per le mappe del DLC nel menu Partita Personalizzata.
    In alternativa, se siete molto bravi e riuscite ad uccidere una preda massimizzando sempre il vostro punteggio, potete avviare una partita BRANCO (A INVITI): STANDARD, dove affronterete la sessione in solitaria e non dovrete fare altro che selezionare la mappa giusta per conquistare il trofeo.

  5. #5
    Bronze Bit Master L'avatar di Lelleku_5
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    6,135
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    6
    Menzionato
    1 Volte

    Trofeo DLC [La tirannia di Re Washington: L'infamia DLC] Guida ai trofei



    Attenzione La seguente guida contiene spoiler riguardanti la trama del gioco!

    DLC Venduto singolarmente sul Playstation Store / Incluso insieme al resto dei DLC nel Season Pass

    Guida ai Trofei: Assassin's Creed III - La tirannia di Re Washington: L'infamia;
    Reperibilità: Disponibile dal 20 Febbraio 2013 a 9,99 (Singolarmente); oppure a 29,99 (Season pass)
    Lingue supportate: Audio - Menù & Sottotitoli



    Difficoltà 100%: 3,5/10
    La storia va giocata almeno: 1 volta
    Tempo necessario per il 100%: 1 ora & 30 minuti circa

    Trofei Totali: 4



    Trofei Bronzo: 1
    Trofei Argento: 3
    Trofei Oro: 0

    Trofei Nascosti: 1


    Trofei Offline: 4
    Trofei Online: 0

    Trofei legati alla Storia: 2


    Trofei legati ai Collezionibili: Nessuno

    Trofei Buggati: 0
    Trofei Mancabili: Nessuno, Potrete rigiocare ogni "Sequenza" del DLC & I nemici rimarranno anche a DLC finito.




    Informazioni Generali

    Questo è il Primo DLC Offline rilasciato per questo capitolo di Assassin's creed e rappresenta il primo episodio di una Storia che vede protagonista sempre il nostro Connor che stavolta non combatterà però contro gli Inglesi & i templari al fianco di assassini & Americani bensì contro colui che è stato forse tra i più importanti alleati nel corso della storia. George Washington.
    Ebbene sì, lui sarà il nuovo nemico di Connor per questa avventura che si svilupperà in varie parti del gioco. Questa primo DLC sarà ambientato nella frontiera durante il periodo invernale.

    Trama del DLC

    Il DLC inizierà con Connor che si sveglierà all'improvviso trovandosi di fianco sua Madre, fatto di per sè già strano se sapete come è andata la trama originale, che lo invita ad alzarsi per andar in città a fronteggiare gli uomini di Washington. Difesa la città scoprirete che Washington sta dando la caccia alla madre di Connor e al suo villaggio in seguito al tentativo fallito di Kaniehti:io di rubare lo scettro con la mela, fonte di potere di Washington diventato ormai un tiranno guidato dal potere al termine della rivoluzione. Tornati al villaggio dopo un paio di discussioni e combattimenti Washington apparirà con un esercito e nonostante i vostri sforzi vedrete Morire ,ancora una volta, la madre di Connor e per poco anche lui non rischia la Morte. Tratto in salvo dal capo del villaggio Ratonhnhaké:ton intraprenderà un particolare Viaggio chiamato "Viaggio celeste", una particolare forma che permette, tramite una particolare bevanda da preparare, di ottenere particolari poteri a scapito però della propria lucidità mentale; motivo per cui prima Kaniehti:io si era opposta a tale strumento per combattere il tiranno, mezzo che però pare inevitabile.
    Preparata la bevanda e intrapreso il viaggio otterrete il Potere del lupo che vi permetterà di diventare invisibile per un breve periodo di tempo, abilità che vi tornerà più volte utile non solo in questo primo capitolo ma in tutti i DLC vista la mole di nemici presenti nella mappa.
    A questo punto, dopo una missione di salvataggio scoprirete che il rifugio dove il capo villaggio vi aveva portato è stato attaccato e non vi è alcun sopravissuto s enon lo stesso capo villaggio che vi incaricherà di cercarne Benedict Arnold, generale al comando di re Washington.
    Dopo aver trovato il forte in cui è nascosto Arnold, dopo un lungo pedinamento di Putnam, braccio destro del re, dal suo accampamento al forte in questione, Connor compie il compito che gli era stato assegnato.
    Il DLC si conclude con Putnam che attacca alle spalle Connor catturandolo e trasportandolo poi in prigione a Boston, dove la ribellione al re continuerà nel 2° capitolo di questa piccola ma interessante saga...

    Prefazione

    Sui trofei non c'è molto da dire, son piuttosto semplici da ottenere e non richiedono particolari sforzi, inoltre il 100% è breve, tanto che se siete veloci potete farlo anche in un'ora appena.
    Il primo è un trofeo legato alla storia così come l'ultimo argento quindi non richiedono particolari spiegazioni per ora. il Primo argento riguarda il potere speciale che acquisirete con questo primo Viaggio celeste ma non richiede alcun impegno, potrete già farlo 20 minuti dopo aver ottenuto suddetta abilità. Il 100% del DLC non richiede particolari sforzi, basta fare tutte le missioni al 100% e qualche altro compito semplice sparso qua e là per la frontiera che vi porterà via un pò di tempo ma nulla di più.

    Passi consigliati per il 100%

    • Completate il DLC godendovi la storia e cercando di fare da subito il 100% in ogni Sequenza.
    • Eventuale Clean up se vi mancano delle missioni secondarie da compiere, oggetti da trovare o nemici da uccidere con l'abilità "Manto del lupo"


    Autore: Sora9427
    Grafica: Pe7eR ®






    Familiarità [ Difficoltà: 1,5/10]
    Ricevi un dono inatteso
    Questo è il Primo trofeo del DLC che otterrete, il trofeo è legato alla storia quindi non è in alcun modo mancabile. Il trofeo in questione sarà ottenuto nel corso della sequenza "Avverti il villaggio". In tale sequenza ritornerete con la Madre di Connor al Villaggio indiano dopo aver fermato un attacco dei soldati di Washington in una cittadina vicina e aver resistito a un'imboscata poco dopo. Arrivati al villaggio dopo una discussione con il Capo villaggio sull'utilità e sui danni causati dalla bevanda "Magica", che vuole far bere ai membri della comunità per aver qualche possibilità di opporsi al Tiranno Washington, Kaniehti:io trascinerà Connor nella sua tenda consegnandogli la ben nota Lama celata!
    Appena ricevuto questo "Dono" lasciato in eredità a Connor dal padre ormai scomparso riceverete l'unico trofeo di Bronzo di tutti i DLC.




    Lupo travestito da agnello [ Difficoltà: 3/10]
    Uccidi 25 nemici con indosso il manto del lupo
    Trofeo semplice da ottenere anche se richiede un pò di tempo. Non dovrete far altro che eliminare 25 soldati con indosso il Manto di lupo. Questa "abilità" sarà acquisita nel corso della 3° sequenza chiamata "Viaggio Astrale" nella quale connor intraprenderà un viaggio denominato "Viaggio astrale" o "Viaggio celeste" dopo aver recuperato gli ingredienti necessari e preparata quella bevanda "Magica" che poco prima sua madre gli aveva vietato di bere e che ora Connor vede come unica soluzione per ottenere la forza necessaria ad annientare i propri nemici. Compiuto il Viaggio in Questo DLC incontrerà il primo animale il Lupo che darà a Connor un potere paragonabile all'invisibilità. Infatti grazie ai poteri acquisiti col Lupo e nel corso del viaggio Connor è in grado di diventare invisibile, ovviamente per un tempo limitato! Infatti più a lungo si utilizza tale abilità più la vita di Connor cala velocemente. Attenzione a non far morire il nostro Eroe sfruttando questa abilità! Non c'è nulla da temere però, utilizzando questa abilità la vita si rigenerà in pochi secondi, ovviamente sempre che non si sia nel mezzo di un conflitto! Sfruttate ogni occasione a vostra disposizione per utilizzare l'abilità in questione e utilizzate come Arma la Lama celata, infatti se userete l'accetta o la spada verrete subito scoperti dal resto delle guardie. Arrivare a 25 nemici non dovrebbe rappresentare alcun problema, i nemici abbondano nei vari ricordi e anche in giro per la frontiera.

    Uomo di Frontiera [ Difficoltà: 4/10]
    Ottieni il 100% di sincronizzazione nella frontiera
    Anche qui nulla di difficile da fare solo un po' lungo da ottenere per via dei compiti secondari. Anzitutto cercate di ottenere fin da subito il 100% nei vari ricordi, non è per nulla semplice, anzi rispetto alle solite richieste nelle missioni della trama sono davvero dei compiti semplici, ecco comunque una tabella con la spiegazione di tutti i compiti secondari da fare in caso di dubbi.

    Soluzione:



    Se le mi spiegazioni sono troppo confusionarie o avete ancora dubbi su come svolgere qualcuno dei compiti sopra menzionati per ottenere il 100% in ogni ricordo vi lascio anche dei video esplicativi in italiano.

    [CENTER]Soluzione Video:


    Non basterà tuttavia ottenere il 100% in ogni ricordo per ottenere il 100% nel DLC, ci sono infatti alcune piccole missioni da completare sparse per la mappa, in questo caso per la frontiera, da completare, nulla di difficile, ora elencherò quali sono tali missioni e dove è possibile completarle velocemente:

    - Attaccare 5 convogli: Si tratterà di assalire dei convogli appartenenti ai soldati di Washington e di salvare i propri compagni fatti prigionieri. Un buon punto per far apparire sempre un convoglio si tratta della cittadina situata nella zona Destra della mappa poco lontano dal 5° ricordo, è comunque una zona che attraverserete spesso e quindi sfruttate ogni occasione per attaccare il convoglio; comunque non è l'unico punto disponibile nella mappa, ogni qualvolta ne avvistate uno attaccate! Si tratta di attaccare il convoglio eliminando prima tutti i soldati che lo difendono, fatto ciò dovrete solo liberare i vostri compagni. Fate ciò per 5 volte con 5 convogli per completare questa missione. Nulla di difficile, dovrete fare solo attenzione ai nemici dato che sono numerosi e due in particolare molto forti.

    - Aiuta 5 Civili affamati: Anche qui, missione molto semplice. girando per la frontiera vi capiterà ddi vedere che sulla mappa apparirà una icona particolare e leggerete che nelle vicinanze c'è un civile che ha bisogno di aiuto. Non dovrete far altro che trovare il civile in questione, Premere il tasto X per aiutarlo; tutto qui! Controllate bene perchè spesso i civili si rifugiano in grotte o rifugi un pochino nascosti.Nulla di complesso, non c'è neanche da dare particolari consigli, ci sono location specifiche ma non serve scriverle, muovendovi per la frontiera ne incontrete una decina di cittadini e anche più, ogni qualvolta che vi appaiono sulla mappa correte ad aiutarli, probabilmente sarà la prima missione che completerete.

    - Salva 5 civili dall'attacco di un Lupo: Missione semplice da completare ma assai rara da trovare! Mi spiace non segnalare un punto particolare di respawn per questa missione. Quando vi apparirà l'icona sulla mappa e vedrete dei lupi che attaccano un civile correte in quella direzione e fiondatevi a completare la missione! C'è un piccolo trucco per completare questa missione la prima volta che si incontra e, vista la rarità della missione (A me è uscita 2 volte in 2 ore di DLC), conviene utilizzarlo. Il trucco consiste nello sfruttare un "Errore" nel calcolo della missione se volgiamo così dire. Praticamente quando arriverete a salvare il civile vedrete che i lupi che stanno attaccando sono 3! Ebbene, eliminatene 2 e vi segnalerà come completata la missione anche se ne manca ancora 1! Ora, fatevi uccidere dall'ultimo ancora in vita! Ripartirete così lì vicino con la missione sulla mappa ancora da fare, fate così per 5 volte e sarete a posto con questa missione particolarmente difficile da trovare!

    - Trova i 3 artefatti della Memoria: Come dice la missione si tratta di trovare 3 artefatti sparsi per la frontiera riguardanti avvenimenti che si sono svolti durante la normale trama del gioco in quel determinato luogo. In questo primo DLC ce ne sono 3 e si trovano rispettivamente in questi tre luoghi:


    Se avete, come comprensibile, dubbi sulla precisa posizione dei vari artefatti ecco a voi un video esaustivo che mostra molto bene le varie zone in cui ritrovarli. Ricordate che 2 sono reperibili solo a storia Finita!!!



    Vendetta per West Point [ Difficoltà: 3/10]
    Sconfiggi Benedict Arnold
    Per ottenere questo trofeo dovrete completare la storia del DLC, compito per nulla difficile.
    In questa missione vi basterà rimanere nascosti sfruttando i cespugli e l'abilità "Manto del lupo" dopodiché riuscire a entrare nel forte. Personalmente consiglio di aggirarlo fino a trovare una piccola salita. Lì vi basterà distrarre il cane vicino e dirigervi verso l'interno della fortezza velocemente. Una volta dentro i nascondigli non mancheranno fino a raggiungere Putnam. Trovato il Braccio destro di Re Washington Connor lo seguirà ovviamente senza doversi fare scoprire. Compiuto anche questo compito arriveremo al forte dove si trova Benedict arnold. A questo punto non resta altro da fare che trovare il generale ed eliminarlo, silenziosamente o eliminando tutti sta a voi scegliere. Una volta eliminati godetevi la scena mentre sentite il Dling del trofeo.



  6. #6
    Bit Fanatic L'avatar di Vinci41
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Benevento
    Messaggi
    1,481
    Thanks (Dati)
    38
    Thanks (Ricevuti)
    26
    Menzionato
    26 Volte

    Predefinito

    Per ora sembrano semplici

  7. #7
    Bit Soldier L'avatar di ziofo17
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Como
    Messaggi
    1,838
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    0
    Menzionato
    0 Volte

    Predefinito

    Ma saranno i soliti trofei stile ac facilissimi..
    Citazione Originariamente Scritto da Boost1no Visualizza Messaggio
    comunque se vuoi un consiglio impianta un paracadute alla PS3, non si sa mai

  8. #8
    Bit God L'avatar di Sora9427
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Samarate, Italy
    Messaggi
    15,839
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    1
    Menzionato
    4 Volte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vinci41 Visualizza Messaggio
    Per ora sembrano semplici
    Perchè per ora? Hai il timore che cambino dalla versione americana a quella europea?

  9. #9
    Bit Fanatic L'avatar di Vinci41
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Benevento
    Messaggi
    1,481
    Thanks (Dati)
    38
    Thanks (Ricevuti)
    26
    Menzionato
    26 Volte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sora9427 Visualizza Messaggio
    Perchè per ora? Hai il timore che cambino dalla versione americana a quella europea?
    No
    Però ancora non conosciamo il gioco e potrebbe uscire un platino impossibile ()

  10. #10
    Silver Bit Master L'avatar di Xz_Xeno_zX
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Mestre (VE)
    Messaggi
    7,021
    Thanks (Dati)
    1
    Thanks (Ricevuti)
    1
    Menzionato
    4 Volte

    Predefinito

    Sembrano abbastanza abbordabili, come gli altri AC insomma .. Sarà da vedere l'inserimento dei trofei riguardanti i DLC. Lì arriveranno i dolori .





Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •