Netflix dice no al consumo eccessivo di dati mobili

Netflix dice no al consumo eccessivo di dati mobili

Al MWC di Barcellona, Netflix presenta una nuova tecnologia volta a ridurre il consumo di dati mobili.

A confermarlo è proprio Reed Hastings, CEO della compagnia di streaming statunitense, che durante la conferenza ha affermato di essere pronto a rivoluzionare, grazie all’aiuto delle università di Nantes e della California, lo streaming su dispositivi mobile.

Il nuovo sistema di codifica video si servirà di un “ottimizzatore dinamico” che permetterà di “gestire” la definizione delle immagini: ad esempio le scene d’azione richiederanno un maggior consumo di dati rispetto a scene più “tranquille”.

Queste le parole del CEO di casa Netflix:

“Netflix presto attiverà nuove codifiche video per i dispositivi mobili, fornendo ad una persona che ha una connessione internet estremamente lenta di guardare qualcosa tramite la rete cellulare, cosa che una volta era considerata impossibile”.

Secondo Netflix questa nuova tecnica diminuirà il consumo di dati senza gravare sulla qualità delle immagini.

Rimanete con noi di PlayStationBit per saperne di più!