Se siete fieri possessori di un iPhone 5 potreste rimanere contrariati dalla scelta fatta da Niantic. Il supporto per Pokémon GO terminerà infatti a breve per tutti gli smartphone della mela non dotati della versione iOS 11.

Il comunicato, che trovate qui di seguito, svela che la data fissata per il cut over è il prossimo 28 febbraio:

Allenatori,

in un prossimo aggiornamento di Pokémon GO, termineremo il supporto per i dispositivi Apple che non sono in grado di eseguire l’aggiornamento a iOS 11, come i modelli di iPhone 5 e iPhone 5c. Questo cambiamento è il risultato di miglioramenti a Pokémon GO che spingono l’applicazione oltre le capacità dei sistemi operativi su tali dispositivi. Questa modifica entrerà in vigore il 02/28/2018. Dopo tale data, gli allenatori che utilizzano i dispositivi interessati potrebbero non essere più in grado di accedere ai loro account Pokémon GO da quel dispositivo, o usare i loro PokéCoin o altri oggetti nelle loro Borse. Dovranno passare a un dispositivo supportato per continuare a giocare a Pokémon GO.

L’unica speranza per chi fosse dotato di un dispositivo precedente all’iPhone 5S (ossia 5, 5C, iPad di terza e quarta generazione e iPad 2) di proseguire la sua caccia ai mostri tascabili sarà quindi cambiare dispositivo.