Provato nel corso della Milan Games Week, Snake Eyes è sicuramente uno dei titoli indipendenti per smartphone che più ci ha intrigato grazie a un’ambientazione unica e un combat system decisamente particolare.

La scelta di basarsi su Sine Requie, gioco di ruolo vincitore nel 2008 del premio “Best Role Game”, ha sicuramente aiutato l’italianissimo team di WWUV che ha sfruttato la sua passione per arrivare con la loro proposta anche sulla nota piattaforma di crowdfunding Kickstarter, dove è possibile finanziare il  progetto.

La possibilità di provare in anteprima una demo avanzata del titolo ci ha inoltre permesso di saggiare l’estrema qualità del titolo, che mischia meccaniche investigative a quelle tipiche degli RPG per offrire un’esperienza a tutto tondo in cui ogni scelta che andremo a fare influenzerà (a volte anche fatalmente) il proseguo della nostra avventura.

Proprio come avviene nel gioco di ruolo infatti, sottovalutare la pericolosità sia dei morti che dei sopravvissuti ci poterà a morte certa (proprio come il peggiore dei giardinieri di Caracas NdD), mentre con la dovuta cautela riusciremo a completare le vicende ispirate alla campagna Gli Occhi del Serpente, da cui il gioco trae anche il titolo.

Vi ricordiamo che potete seguire gli aggiornamenti del progetto sul sito ufficiale e sulla pagina Facebook del team.

1 COMMENTO

Comments are closed.