Publisher: Ubisoft Developer: Ubisoft Montreal
Piattaforma: PS4 Genere: Hack ‘ n ‘ Slash Release Date: 14 febbraio 2017

Come ben sapete noi di Playstation Bit ci teniamo a voi lettori, e ogni volta cerchiamo sempre di portarvi nel minor tempo possibile tutte le migliori notizie e guide sui trofei.

Oggi invece siamo qui per parlare insieme a voi della prima Closed Alpha di For Honor, titolo sviluppato da Ubisoft in uscita il 14 febbraio 2017.

Al momento non è possibile esprimere un giudizio completo per il semplice motivo che il gioco è ancora in fase di sviluppo, e molte cose sono ancora da migliorare, ma nonostante tutto il gioco ci ha divertito molto mostrandosi, a nostro avviso, davvero divertente.

Allora che ne dite di avventurarci in questo speciale, oseremmo dire un’anteprima, di For Honor, realizzata grazie alla Closed Alpha?

For Honor_20160914164106

Benvenuti su For Honor

Appena avvieremo il gioco, ci verrà chiesto di scegliere 3 tipi di fazioni diverse: Knights, Samurai e Vikings. Ognuna di esse avrà delle tecniche e abilità diverse, quindi vi basterà semplicemente scegliere la fazione che più vi rappresenta. Ad esempio, il sottoscritto ha scelto la fazione dei Vichinghi.

Una volta fatto ciò, ci sarà chiesto di creare un nostro emblema personale, come capita ormai in diversi giochi, ad esempio in Call Of Duty: Black Ops III ma anche molti altri. Di seguito potete apprezzare come si presenta il menù di personalizzazione:

For Honor_20160918150547

Come potete constatare è molto essenziale, molto semplice. ma andiamo ad analizzare ogni singola voce.

Cominciamo da Background. Selezionando questa voce, accederemo ad una serie di sfondi iniziali da posizionare a nostro piacimento sul nostro emblema insieme ad altre voci per colorarlo. Di seguito troverete una spiegazione per ogni singola voce. Color 1: questa voce si riferisce al colore che andrà a riempire il nostro emblema; Color 2: questa voce invece andrà a colorare i due simboli centrali sia a destra che a sinistra; Color 3: l’ultima voce si riferisce ai due simboli posizionati all’estremo del nostro emblema; Transform: qui invece potremo modellare tutto a nostro piacimento, spostare, ruotare e tante altre cose; Randomize: l’ultima voce invece vi genererà in automatico un emblema totalmente casuale.

Le voci seguenti, S1 fino a S5, si riferiscono ai simboli che possiamo mettere all’interno, mentre la voce ”Outline” si riferisce molto semplicemente al bordo.

Fatto tutto ciò è il momento di scendere sul campo di battaglia.

2 COMMENTI

Comments are closed.