Scrivere dei consigli su FIFA Ultimate Team a gennaio può essere inutile per la maggior parte degli appassionati, che, per quel che ne sappiamo, hanno cominciato a spianare il terreno già dallo scorso settembre, addirittura molti giorni prima dell’uscita del gioco grazie alla web app messa a disposizione da EA.

Perciò questo articolo è rivolto a tutti coloro (e ne sono tanti) che invece hanno messo le mani sul titolo sportivo da pochissimo, avendo approfittato dei numerosi sconti natalizi o semplicemente avendolo trovato sotto l’albero, e per tutti quelli che hanno intenzione di acquistarlo a breve.

Iniziare FIFA Ultimate Team in questo periodo non è esattamente la cosa più semplice e comporta alcune difficoltà; una su tutte è la mancanza di crediti che vi farà faticare non poco nel costruire la squadra dei vostri sogni, sommata a un mercato in costante cambiamento, capace di farvi spendere troppo ma anche di farvi piazzare alcuni affari molto soddisfacenti.

Prima di tutto vi conviene sbloccare i bonus partita dal catalogo EASFC. Giocate le partite e sbloccate tutti i bonus crediti per mettere da parte un bel gruzzolo. Potete sfruttare l’occasione per piazzarvi in una buona posizione nella modalità Squad Battles, oppure per vincere qualche Stagione Online e recuperare qualche migliaio di crediti per la vittoria del titolo sommati ai bonus partita attivi.

In questo modo, se vi qualificherete in posizioni oro nelle Squad Battles, avrete non solo degli ottimi pacchetti da aprire, ma anche un bonus in crediti non indifferente.

Secondo consiglio: vendete tutto quello che non è necessario e acquistate il minimo possibile facendolo con criterio. Potete servirvi del sito Futbin per farvi un’idea sul prezzo del giocatore che volete acquistare e volendo potete provare un acquisto lampo, cercando il giocatore a un prezzo molto più basso del normale. Il segreto sta nella vostra velocità e soprattutto nella vostra connessione!