Publisher: Corecell Technology Developer: Corecell Technology
Piattaforma: PS4 Genere: Bowling Giocatori: 1-4 PEGI: 12 Prezzo: 12,99 €

“Uno dei vantaggi del bowling rispetto al golf è che raramente si perdono le bocce”
Don Carter

Uno degli sport più famosi in America e che sta prendendo piede anche nel Vecchio Continente è sicuramente il bowling, gioco in cui (per chi non lo sapesse) viene richiesto di abbattere una serie di birilli usando una sfera. Crazy Strike Bowling si ripropone di rielaborare il concetto base aggiungendo meccaniche da gioco di ruolo e tanti poteri speciali. Vediamo quindi assieme come cambia l’abbattimento dei birilli.

crazy-strike-bowling-ex-playstation-4-recensione-5

Pin Pals

Nessuna storia per questo pazzo bowling, solo una serie di personaggi che si sfideranno sulle coloratissime piste ideate dai ragazzi di Corecell Technology in ambienti stile anime. L’ampio roster dei lanciatori di palle comprende tutti gli stereotipi che la cultura giapponese conosce: troviamo quindi la ragazza dai capelli blu in gonnella a balze, il giovane rookie pronto a tutto, il tamarro tutto muscoli con pettinatura biondo platino e molto altro ancora.

Quello che vi verrà richiesto di fare è scegliere il vostro beniamino, che potrete personalizzare in maniere che approfondiremo più in là nella recensione, e tentare di abbattere quanti più birilli possibile, puntando ad ottenere gli Strike necessari alla vittoria finale, sfidando l’IA oppure battagliando con un massimo di altri tre amici.

Il gioco potrà essere inoltre affrontato sia usando il classico controller che, udite udite, il tanto bistrattato PlayStation Move, usufruendo ovviamente della telecamera necessaria al rilevamento del dispositivo, che aggiungerà quel realismo che con il Dualshock 4 in parte viene a mancare, nel bene e nel male.

Detto quindi del “cosa”, vediamo il “come”, ossia le meccaniche che muovono le sfere di Crazy Strike Bowling EX.

crazy-strike-bowling-ex-playstation-4-recensione-1

Gira… Gira… Giraaa

Come ben saprà chi è appassionato di questo sport, il bowling è un gioco che vi richiederà di dosare al meglio potenza e precisione, per abbattere in un sol colpo quanti più birilli riusciate, possibilmente tutti per arrivare al tanto agognato strike.

Crazy Strike Bowling mette quindi a disposizione la possibilità di utilizzare al meglio questi due elementi, dato che una volta su pista potremo spostare orizzontalmente il nostro personaggio e, una volta trovata la corretta posizione di tiro, decidere tramite un selettore il tipo di spin, o per italianizzare il concetto di rotazione, da applicare alla sfera ed infine la potenza che il nostro personaggio dovrà utilizzare.

crazy-strike-bowling-ex-playstation-4-recensione-3

A questo punto si attiverà una sorta di indicatore “a pendolo”, che oscillerà da destra a sinistra e dovremo bloccare nella zona verde della ghiera per far sì che il tiro riesca come da programma, cosa che invece non avverrà se termineremo sulla zona rossa. Tutto molto semplice sulla carta, meno nella pratica dato che servirà qualche minuto per padroneggiare al meglio il tiro ed ottenere risultati soddisfacenti.

1
2
RASSEGNA PANORAMICA
Voto
4/10
CONDIVIDI
Articolo precedenteBattlefield 1: arriva il trailer della campagna [UPDATE]
Prossimo articoloThe Crew Ultimate Edition: online un nuovo trailer
Stefano Bongiorno
Nato e cresciuto in cattività, il giovane Stefano è stato svezzato a latte in polvere e Nintendo, cosa che lo ha portato con gli anni a dover frequentare numerosi gruppi di recupero e svariati osteopati a causa delle deformazioni alle mani causati dall'uso di pad rettangolari. Oggi Stefano ha 26 anni e scrive per il Bit, non perchè abbia una scelta, ma perchè se no il boss Dario lo fustiga con le copie invendute di Digimon All Stars Rumble. Nel tempo libero si dedica occasionalmente al suo lavoro di commesso di telefonia e soprattutto alla caccia ai trofei di Platino, con scarsi risultati.

1 COMMENTO

Comments are closed.