Sviluppatore: Sonic Team Publisher: SEGA Piattaforma: PS4 Genere: Platform Giocatori: 1 PEGI: 7 Prezzo: 39,99 €

Non ci sono dubbi che, nonostante la qualità altalenante, i titoli dedicati a Sonic e ai suoi amici siano sempre stati carichi di aspettative sia per la stessa SEGA che per buona parte dei videogiocatori. Le avventure del porcospino più conosciuto del mondo videoludico però non sono più riuscite del tutto a creare quelle sensazioni che i capitoli più datati riuscivano a dare, regalando al pubblico dei titoli che godevano principalmente del fattore nostalgia. Ora, accantonato lo stile cartoonesco di Sonic Boom, i ragazzi di SEGA sono tornati sui loro passi e hanno voluto modellare il nuovo gioco sui vecchi capitoli di Sonic Adventure.

Il titolo che ci apprestiamo a recensire, infatti, mantiene il dualismo tra due e tre dimensioni che ha caratterizzato le ultime produzioni, introducendo però novità che sono riuscite in parte a portare un minimo di freschezza al brand. La presenza di Sonic e della sua combriccola verrà infatti coadiuvata dall’introduzione di un nuovo personaggio, interamente personalizzabile, che sarà a tutti gli effetti il nostro avatar. Questa scelta ha portato inevitabilmente molte polemiche a riguardo, ma speriamo che la nostra analisi possa aiutarvi a fare maggiore chiarezza su questo prodotto.

Sonic sconfitto?

Qualunque prodotto videoludico dedicato al porcospino blu si concludeva inevitabilmente con lo scontro con il perfido Dottor Eggman e la sua conseguente sconfitta. Vi siete mai immaginati però cosa poteva succedere se il nostro Sonic fosse uscito sconfitto? Questo Sonic Forces inizia laddove tutte le produzioni precedenti finivano, ovvero con lo scontro tra il velocista e il pazzo dottore. Questa volta però il buon Eggman si è impegnato veramente, finendo per creare un vero e proprio super cattivo che impiegherà pochi secondi a sconfiggere il nostro amato Sonic.

Con il salvatore del mondo sconfitto e catturato, chi proteggerà il pianeta? Ecco che dopo una riunione tenuta dai personaggi storici della serie come Tales, Knuckles, Rouge The Bat, Silver e Vector The Crocodile la scelta cadrà ovviamente sul nostro avatar, che avrà l’ingrato compito di sostituire Sonic. Senza dubbio la scelta di limitare la presenza del personaggio principale della serie inizialmente potrà far storcere il naso, ma vi assicuriamo che ci sarà più di un’occasione per impersonare il vostro amato porcospino.

Andando con ordine, però, sul nostro sentiero verso la liberazione di Sonic dovremo fare i conti con i classici nemici della serie. Prima di arrivare a Infinite, l’ultima creazione di Eggman, il nostro avatar dovrà passare sopra a Chaos, Metal Sonic, Shadow e Zavok. Tutto questo percorso sarà scandito da una trentina di missioni, facilmente completabili a tutte le difficoltà, che guideranno il nostro avvicinamento allo scontro finale con il pazzo dottore e la sua ultima invenzione.

Come molti appassionati sapranno, i livelli vedono l’alternarsi di sezioni di corsa in 3D e sezioni platform in 2D, queste ultime però hanno una piccola sorpresa. Nella nostra squadra infatti, oltre agli storici alleati di Sonic, farà il suo ingresso anche un particolare Sonic proveniente da un altro universo, quello del SEGA Mega Drive. I livelli in 2D saranno infatti un chiaro richiamo ai primi capitoli e in molte situazioni, per merito del level design e del comparto audio, l’effetto nostalgia avrà la meglio. Per il resto il comparto narrativo appare nel suo complesso mediocre, troppo legato ai vecchi capitoli e senza alcuna originalità o imprevedibilità.

1
2
3
RASSEGNA PANORAMICA
Voto
7/10
CONDIVIDI
Articolo precedenteUna nuova mappa tutta speciale per Overwatch
Prossimo articoloPlayStation Store: arrivano gli sconti del Black Friday per gli abbonati PlayStation Plus
Ivan tra studio e basket riesce a ritagliarsi il suo angolo della giornata per immergersi nel magico mondo dei videogiochi. Gioca un po' di tutto ma i generi preferiti sono: gli shooter (TPS e FPS) e gli action (in particolar modo quelli con una forte componente stealth). Se gli date un controller... sogna!

1 COMMENTO

  1. […] Dopo aver analizzato nel dettaglio il nuovo Sonic Forces, il porcospino più amato del mondo videoludico torna a far parlare di se grazie a un nuovo DLC che vede il suo meme come protagonista. “Sanic”, questo il suo nome, era un bruttissimo disegno del Sonic di SEGA che nel giro di poco tempo era diventato una vera e propria parodia. Inizialmente bloccato dalla software house, SEGA ha poi deciso di cavalcarne l’onda in quanto, questa stramba icona, rappresentava della vera e propria pubblicità gratuita per il suo brand. […]

Comments are closed.