Milano, ore 15, Hotel Melia, sta per iniziare l’evento Namco Bandai più interessante del breve passato. Il capoluogo lombardo si trasforma per un giorno in ambasciata giapponese e ospita grandi personaggi dell’azienda nipponica. Il programma è ambizioso e sorprendente: presentare 5 giochi di grande spessore senza tralasciare alcun dettaglio. Saint Seya Brave Soldiers, Dragon Ball Z Battle of  Z, Tales of Xillia 2, Tales of Symphonia Chronicles e JoJo Bizarre Adventures All star Battle. Noi di Playstation Bit abbiamo l’acquolina in bocca per l’attesa, quando ecco che si spengono le luci e prende vita il megaschermo!

saint-seiya-brave-soldiers-005

Il cosmo dei Cavalieri brucia brucia al suo massimo potere!

Il primo gioco che viene presentato da Namco Bandai è Saint Seya Brave Soldiers, il secondo titolo su PS3 dell’anime Saint Seya, più conosciuta in italia col nome dei Cavalieri dello Zodiaco. Si inizia con un trailer di scene in-game dove vediamo combattere lo Spectre Radamantis contro Aiolos di Micene e successivamente gli sviluppatori descrivono le prime caratteristiche del titolo. Si torna agli albori con lotte in 3D, scompaiono le seguenze di hack and slash mentre si confermano le combo aeree e gli immancabili Big Bang Attacks con i quale scatenare tutte le mosse più caratteristiche di ogni personaggio.
Il roster è il più vasto mai esistito per la serie con più di 50 cavalieri utilizzabili provenienti da tutte le saghe dell’anime. La storia del gioco per la prima volta comprenderà tutti i numeri della serie, saranno quindi presenti la saga delle 12 case, la saga di Poseidone e la mitica saga di Hades, con lo stesso Dio presente nel roster in compagnia della Dea Atena nelle fattezze di Lady Isabel.

Analiazziamo adesso la struttura del gameplay di Saint Seya Brave Soldier. Le modalità di gioco offerte sono il Chronical mode, uno Story mode per ripercorrere tutti gli eventi dell’anime, un Survival Mode per cercare di sopravvivere il più possibile e stabilire nuovi record ed un Tournament mode, un campionato sia in single player sia online. Insomma tanta carne al fuoco. Sarà possile giocare fino a 2 giocatori offline ed è presente un comparto multiplayer online.
La prova hands-on si rivela davvero ottima. Il comparto tecnico si rivela davvero buono, superiore a quelli del recente passato e con personaggi e armature davvero ben realizzate ed uno sfondo con livello di dettaglio discreto. Gli effetti grafici sono soddisfacenti ed il sonoro è potenzialmente ispirato. Ultimi dettagli: durante il gioco sarà possibile sbloccare 25 password con le quali ottenere potenziamenti e riconoscimenti, la data di uscita è fissata per il 22 novembre in esclusiva PS3. Inoltre la Collector’s Edition comprenderà il DLC con Pegasus in armatura Oro, una action figure ed il collector’s box.

Hades come personaggio giocabile è una sublime new entry!
Hades come personaggio giocabile è una sublime new entry!

2 COMMENTI

Comments are closed.