Publisher: Ubisoft Developer: Ubisoft Montreal
Piattaforma: PS3 Genere: Adventure Release Date: 31 Ottobre 2013

Il nostro ottimo newser Gian Marco Orlando ha espresso, in un’ottima anteprima, un sintetico riepilogo di quanto abbiamo visto sino ad ora in Assassin’s Creed, oltre a tutta una serie di interessanti aspettative e speranze in vista dell’uscita di Black Flag, il quarto capitolo ufficiale della saga. Non perdetevi per nulla al mondo questo interessante articolo: buona lettura!

Dario

Era il lontano E3 del 2005 quando venne presentata per la prima volta una nuova IP che, almeno inizialmente, doveva essere un’ambiziosa esclusiva PlayStation ma che poi si è rivelata una delle saghe più amate a livello mondiale degli ultimi anni: stiamo parlando di Assassin’s Creed.

Passato, presente…

Possiamo tranquillamente affermare che tutti i capitoli della saga usciti finora hanno un doppio protagonista: uno nel presente ed uno nel passato. Il primo, Desmond, è infatti costretto dall’Abstergo nel primo capitolo a rivivere le memorie di un suo antenato, Altair, in cerca di qualcosa che per ora non ci è dato sapere tramite un macchinario, l’Animus, che permette di estrapolare i ricordi degli antenati direttamente dal proprio DNA. Desmond verrà, dunque, a conoscenza tramite Altair della secolare lotta tra Assassini e Templari (la moderna Abstergo, appunto). La storia proseguirà con un susseguirsi di colpi di scena, sorprese inaspettate e molte (troppe per alcuni) delusioni che hanno lasciato l’amaro in bocca ai più durante i capitoli successivi, alcuni di questi direttamente legati alla saga principale, altri semplici spin-off.
Dopo il capitolo suddetto, infatti, uscì un non proprio indimenticabile spin-off per PlayStation Portable chiamato Assassin’s Creed: Bloodlines che ci permetteva di rivivere alcune settimane della vita di Altair subito successive agli eventi narrati nel primo capitolo. La serie tornò poi sulla console casalinga Sony dove era nata con Assassin’s Creed II e successivamente i suoi spin-off diretti, Assassin’s Creed Brotherood e Assassin’s Creed Reveletions. Questi ultimi tre capitoli compongono una trilogia in cui il nostro Desmond verrà portato dall’Animus nel pieno Rinascimento per rivivere i ricordi di un nobile fiorentino, il celeberrimo ed amatissimo Ezio Auditore da Firenze. Infine, è relativamente recente l’uscita degli ultimi due capitoli della saga pubblicati finora su console Sony: Assassin’s Creed 3 su PS3 ed Assassin’s Creed: Liberation sulla neonata PSVITA. In entrambi verremo catapultati nel periodo della Rivoluzione Americana e se nel primo impersoneremo Connor (o, se preferite, Rathonaketon), il secondo titolo segnerà la comparsa di Aveline, il primo Assassino protagonista donna.

4 COMMENTI

Comments are closed.