Publisher: Activision Developer: FreeStyleGames
Piattaforma: PS3 Genere: Rhythm Release Date: Ottobre 2010

Nel 2009 Activision ha lanciato DJ Hero, un rhythm game capace di fondere così tanti generi musicali da coinvolgere un’ enorme e variegata fetta di videogiocatori. Nonostante il primo capitolo fosse davvero ben realizzato, l’utenza ha col tempo riscontrato diversi fattori di disappunto su quanto realizzato dal team FreeStyleGames, criticandone i limiti creativi imposti al giocatore e la mancanza di un vero supporto per il party gaming. DJ Hero 2 è esattamente quello che ogni fan della serie stava aspettando.

Libertà creativa: è questo il punto su cui si è focalizzato lo sviluppo di DJ Hero 2. Dimenticate mix preimpostati, dimenticate samples preimpostati, dimenticate scratch preimpostato: quando parliamo di “Libertà creativa” intendiamo la possibilità di lasciarsi traspostarsi da ritmo e fantasia per realizzare sessioni di gioco sempre diverse e uniche, caratterizzate da impronte personalizzate assolutamente distaccate dai binari a cui eravamo abituati.
Un DJ è degno di tale titolo perchè riesce a personalizzarele tracklist secondo i propri gusti, secondo le proprie sensazioni, secondo il proprio istinto; ed è esattamente questo ciò che i ragazzi di FreeStyleGames hanno voluto mettere in atto con DJ Hero 2.
Nel primo capitolo il giocatore era obbligato a seguire il movimento standard delle corsie per ogni determinata canzone, ma stavolta saranno presenti sezioni in cui sarà possibile, a proprio piacimento, spostarsi sulla corsia di destra o di sinistra. Al contempo verranno indicati su schermo i punti migliori per passare da una parte all’altra e generare un mix sempre più vicino alla volontà del giocatore. Altra grande idea consiste nell’inserimento delle fasi di scratch 1:1, ovvero sezioni in cui sentirete il suono dello scratch esattamente per come muovete voi il disco della DJ Board. Ricorderete inoltre i suoni di preset riproducibili premendo il tasto rosso: spesso erano decontestualizzati, ed è per questo che in DJ Hero 2 ogni brano possiederà dei suoni specifici, da riprodurre a proprio piacimento e con maggior criterio.
Un ulteriore passo avanti è stato fatto in campo Caricamenti: nel primo capitolo, tra una canzone e l’altra si verificava una fastidiosissima interruzione che non dava la sensazione di essere nel bel mezzo di una setlist, ed è proprio per questo che in DJ Hero 2 scompariranno i tempi di caricamento tra un brano e l’altro, concedendo al giocatore un’esperienza di gioco molto più fluida ed appagante.

Verrà distribuito anche il Party Bundle, contenente gioco, due DJ Boards e un microfono!

Per la prima volta sarà inoltre presente la modalità storia, denominata Empire Mode, in cui, vestendo i panni di un DJ alle prime armi, dovremo scalare passo dopo passo la classifica dei migliori disc jockey presenti sulla piazza ed affermarci al livello mondiale. Un’ottima trovata questa, che contribuirà senza dubbio ad aumentare il fattore Longevità di DJ Hero 2 che, in questo nuovo capitolo, potrà inoltre contare su modalità multiplayer cooperative – in cui entrambi i giocatori gestiranno una setlist – e competitive: queste ultime consisteranno in ripetute sessioni alternate di canzoni in cui il giocatore, prevalendo sull’avversario, si aggiudicherà il comando di singole sezioni del brano in riproduzione. Il supporto per il microfono contribuirà inoltre a rafforzare la componente Party Gaming, offrendo ai giocatori una più vasta e divertente esperienza multiplayer.

Le sfide 1 vs 1 saranno molto più avvincenti!

Sono queste le premesse di DJ Hero 2, titolo che, anche grazie alla sua fenomenale tracklist, farà innamorare così tanti giocatori da far tremare la concorrenza, al momento non interessata al settore DJ.

CONDIVIDI
Articolo precedentePure Football – Recensione
Prossimo articoloMortal Kombat – Anteprima
Alex Camilleri
Fondatore e admin di PlayStationBit. Nel lontano 2008 apre UPSBlogIt, un blog personale dedicato al mondo playstation. Il progetto cresce rapidamente, ed evolve dopo tanti anni in PlayStationBit. Adesso sviluppa videogiochi.