Home Home Console News PS3 Ecco tutte le principali novità di FIFA 18 emerse finora dalla closed...

Ecco tutte le principali novità di FIFA 18 emerse finora dalla closed beta

1
81

In questi giorni è stata resa disponibile la beta chiusa di FIFA 18 in Regno Unito e Stati Uniti e, molti utenti fortunati, hanno avuto il piacere di poter provare il nuovo titolo EA Sports.

Sebbene non fosse proprio lecito diffondere informazioni dettagliate, i fortunati beta tester hanno deciso comunque di accontentare i più curiosi, svelando praticamente la maggior parte delle novità presenti nella beta.

Partendo dalle modalità classiche, oltre a novità puramente stilistiche come stadi ancora più suggestivi grazie a coreografie più curate e agli spalti un po’ meno anonimi di quanto visto finora, sembrano molto interessanti le nuove dinamiche della modalità carriera allenatore, una delle più apprezzate sin dalla sua introduzione.

In particolare, per quel che riguarda le contrattazioni, grazie all’utilizzo del Frostbite sarà possibile dar vita a vere e proprie trattative interattive in tempo reale, molto simili a quanto visto nella modalità “Il Viaggio” di FIFA 17, con la possibilità, per gli utenti più tradizionalisti, di fare mercato anche con la modalità classica dei vecchi titoli. Allo stesso modo, la presentazione dei giocatori acquistati non si ridurrà a una semplice immagine ma a un video di presentazione generato direttamente con il motore grafico. Saranno presenti inoltre, clausole rescissorie e percentuali sulle vendite future dei calciatori, praticamente tutto quello che ormai è pane quotidiano nel calcio moderno.

La modalità Pro Club è invece stata arricchita da nuove possibilità di personalizzazione del team, come nel seguente video:

Parlando invece di Fifa Ultimate Team, è ormai nota a tutti la presenza delle Icone, quelle carte dedicate ai giocatori più forti della storia del calcio, ognuna con tre varianti differenti che rappresentano tre diversi momenti della carriera del giocatore.

Le sfide creazione rosa, o più in breve SCR, potranno finalmente essere completate anche dalla web app disponibile su PC e saranno rinnovate con nuovi livelli di sfida, imponendo all’utente alcuni slot preimpostati attorno ai quali dovrà essere costruita la rosa per poter completare la sfida.

La nuova modalità Squad Battles permetterà ai giocatori di sfidare squadre costruite ad hoc dalla community di FIFA, da veri e propri giocatori professionisti o da celebri youtuber.

Una novità, all’apparenza molto interessante, è quella degli Obiettivi che consiste nel mettere alla prova il giocatore con dei traguardi giornalieri o settimanali, che una volta raggiunti, daranno in cambio delle ricompense più o meno prestigiose.

Infine verrà aperto un canale chiamato FUT Champions Channel nel quale i giocatori potranno rivedere e studiare le partite dei pro player, imparando nuovi trucchetti e tattiche per diventare sempre più forti.

Le edizioni legacy per le console di vecchia generazione purtroppo non usufruiranno di nessuna di queste novità.

Ricordiamo che FIFA 18 è atteso per il 29 settembre prossimo su PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

1 COMMENTO