La triste notizia arriva dal sito ufficiale giapponese PlayStation. I giocatori potranno quindi connettersi e giocare online fino alle 17:00 (ora giapponese) del 28 febbraio 2018, dopodiché i server saranno spenti.

Dal 28 febbraio 2018 quindi i giocatori non potranno avere accesso alle seguenti funzionalità:

  • multiplayer online (co-op e invasioni);
  • scrivere e leggere suggerimenti;
  • vedere le morti degli altri giocatori tramite le macchie di sangue;
  • vedere i Phantoms degli altri giocatori;
  • scalare le classifiche.

Il servizio di Demon’s Souls era iniziato il 5 febbraio del 2009 in Giappone. Attenzione però, perché a differenza dei server giapponesi, quelli americani ed europei sono posseduti da Atlus che non ha ancora annunciato l’eventuale data del loro spegnimento.