Quest’anno, qualora non ve ne foste accorti e vi fossero sfuggite le decine di anteprime pubblicate, il sottoscritto e il fido alleato Gennaro Favatà sono stati nell’accogliente ed incantevole Colonia durante i giorni della GamesCom, in qualità di giornalisti accreditati. Questo articolo nasce dal desiderio di condividere con voi, lettori, i quattro indie che maggiormente ci hanno colpito all’evento più grande del mondo, almeno per quanto concerne il mondo dei videogiochi.
Girando pagina dopo pagina, troverete delle brevi ma dense anteprime riguardanti i seguenti titoli, insieme a qualche altra interessante informazione, immagine e trailer:

  • Unmechanical Extended Edition
  • Jet Car Stunts
  • Juju
  • Dragon Fin Soup

All’elenco andrebbero aggiunti anche gli ottimi Toren e Afro Samurai 2: di questi però vi avevamo già parlato, più che approfonditamente ed in separata sede, precedentemente. Toren perché aveva attirato il sottoscritto oltre ogni misura, Afro Samurai 2 perché, in sostanza, risulta difficile chiamarlo “indie”, visto che per “morfologia” sembra quasi essere un blockbuster. Diamo un taglio alle chiacchere, comunque: cominciate il vostro il viaggio in questo sottobosco di produzioni indipendenti e buona lettura!

Gamescom