Publisher: Actision Developer: Toys for Bob
Piattaforma: PS3, PS4 Genere: Action / Platform Release Date: 10 ottobre

25 Settembre 2014. Milano. Il sottoscritto e Dario si appropinquano verso l’ambita destinazione con un solo obiettivo: partecipare all’anteprima di Skylanders Trap Team, dopo avere già assistito a quella di Colonia, l’ultimo titolo della celebre saga videoludica più amata dai bambini di questa generazione, ed apprezzata anche da molti cosiddetti adulti.

skylanders-trap-team-dark-edition-001

Skylanders Next-Gen

Dopo aver indegnamente (balle NdD) approfittato del buffet gentilmente offerto dagli organizzatori Activision, ci siamo tuffati nella prova del gioco in versione next-gen, PlayStation 4, ovviamente. Tuttavia è d’obbligo una premessa riguardo la trama del titolo: il perfido Kaos continua la sua inarrestabile lotta per regnare sul mondo di Skylands, e ha finalmente trovato la leggendaria Prigione Cloudcraker dove sono rinchiusi tutti i più temuti e pericolosi personaggi di Skylands. Decide così di far esplodere la fortezza e liberare i prigionieri per dare vita alla propria armata personale. Sarà compito dei Signori dei Portali catturare nuovamente gli evasi grazie alla nuova tecnologia delle trappole di Traptanium.

Skylanders_Trap_Team_007

Proprio queste ultime rappresentano la grande novità del gioco: le trappole permetteranno di catturare tantissimi nemici, condendo il tutto con degli effetti speciali, grazie allo speaker audio inserito nelle Trap che trasmette le voci all’esterno e a originali sequenze di illuminazione. Insomma questa volta Skylanders ridefinisce il fenomeno dei giochi fisici che prendono vita sullo schermo ribaltando la magia e catturando all’esterno i personaggi chiudendoli nelle trappole. Sarà poi possibile utilizzare i personaggi ottenuti e divertirisi con le loro stravaganti abilità. Ogni personaggio richiederà la trappola del giusto elemento per poter essere catturato, diversificando l’esperienza di gioco. Siamo sicuri che la novità del “cattura e lancia ai tuoi ordini” sarà un sicuro successo (Pokemon docet).

Skylanders_Trap_Team_002

Veniamo adesso alla nostra esperienza sul campo. La versione PlayStation 4 si presenta ai nostri occhi con una veste grafica da vera next gen: poligoni senza pecche, ambienti colorati davvero esaltanti, impatto generale noterole, anche grazie ad un design di personaggi (sia “buoni” che “cattivi”) e luoghi molto ispirato e divertente. Sia il single player che la coop risultano spassosi grazie ad una struttura a livelli ben studiata e che si esalta nelle sezioni platform, nei diversi minigiochi e nelle varie sfide offerte (non ultima un’arena dove io e il Boss non abbiamo sfigurato, picchiando tutti come se non ci fosse un domani!).

Skylanders_Trap_Team_Villain_008