A quasi 2 anni dall’uscita, il capolavoro di FromSoftware, per molti considerato una delle esclusive di maggior rilievo su PlayStation 4, ha ancora qualche segreto nascosto nel cassetto.

In verità la creatura scoperta qualche giorno fa non è del tutto inedita poiché venne mostrata nel trailer della PlayStation Experience del 2014, ma non fu mai trovata nella versione finale di Bloodborne, a tal punto che i giocatori credettero che il contenuto non fosse più presente nei dati di gioco.

Qualche giorno fa invece è stato pubblicato un video dove qualcuno, finalmente, è riuscito a scovare il Gigante fiammeggiante non morto in uno dei Labirinti del Calice generato dal Calice delle origini contaminato e maledetto.

Per chi non lo sapesse, i Labirinti del Calice sono delle mappe create proceduralmente attivando i Calici trovati durante l’avventura principale. Buona visione!