Come avevamo anticipato nel mese di gennaioHeadup Games ha finalmente annunciato l’arrivo della versione console di Bridge Constructor Portal. Questo interessante progetto ha saputo infatti ritagliarsi il suo personale successo su dispositivi mobili grazie soprattutto all’ottima fisica e alla licenza ufficiale di Portal.

Il titolo prende però spunto dalla famosa serie Bridge Constructor che, per tutti quelli che non la conoscessero, si basa sul concept di far proseguire alcuni veicoli costruendo ponti di collegamento tra diverse piattaforme. In questa nuova versione, tutto questo viene naturalmente inondato da tutto ciò che è inerente allo storico titolo prodotto da Valve. Il gioco sarà ufficialmente disponibile anche per PlayStation 4 a partire dal prossimo 1° marzo.

Entra nell’Aperture Science Enrichment Center e sperimenta Bridge Constructor Portal – l’unione dei classici giochi Portal e Bridge Constructor. Come nuovo dipendente nel laboratorio di prova dell’Aperture Science, è tuo lavoro costruire ponti, rampe, scivoli e altre costruzioni in 60 camere di prova e portare i Bendy al sicuro nei loro veicoli. Utilizza i numerosi gadget di Portal, come portali, gel di propulsione, gel di repulsione, piastre, cubi e altro per bypassare le torrette, i bacini di acido e le barriere laser, risolvere i puzzle degli interruttori e attraversarli indenne. Lascia che Ellen McLain, la voce originale di GLaDOS, ti guidi attraverso il tutorial e ti insegni tutti i trucchi e le astuzie che rendono unico un impiegato dell’Aperture Science.

Ecco in sintesi tutte le feature che potrete trovare:

  • la fusione di due mondi: il primo Bridge Constructor con una licenza Portal ufficiale;
  • crea costruzioni complesse nei laboratori Aperture Science;
  • lascia che GLaDOS ti accompagni attraverso difficili esperienze di fisica;
  • usa portali, piastre, gel di propulsione, gel di repulsione e molto altro per risolvere i compiti più complicati;
  • evita pericoli come torrette, griglie di emancipazione, campi laser e acido.