La giornata di ieri ha rivelato alcuni retroscena sul rapporto tra EA e i ragazzi di Visceral, lo studio interno che è stato da poco chiuso. Secondo le parole del chief financial officer di Electronic Arts, Blake Jorgensen, che si è anche espresso sul nuovo Battlefront II, la chiusura del talentuoso studio è infatti il risultato di scelte prettamente economiche.

Bisogna infatti dire che, stando alle dichiarazioni degli stessi amministratori di Electronic Arts, ogni volta che i produttori dovevano valutare il famoso titolo single player dedicato a Star Wars, veniva giudicato come un gioco troppo lineare per attrarre un’utenza sempre più desiderosa del nuovo titolo multiplayer di turno.

Dopo aver fatto le dovute introduzioni, arriviamo quindi al motivo principale dell’esistenza di questa news. Le uscite di Devolver Digital stanno ormai da tempo accompagnando i principali eventi dell’industria videoludica scandendoli, oltre che con una puntualità svizzera, anche con una buona dose di ironia. Questi ragazzi ci hanno infatti regalato un tweet che riassume in maniera tragicomica questa vicenda. Buona lettura!