Emergono interessanti novità circa il prossimo capitolo della nota saga Metro. Stando a quanto riportato sul web, sembrerebbe proprio che nelle prime fasi di sviluppo di Metro Exodus il team fosse incentrato sulla creazione di un titolo con struttura del tutto open world.

Tuttavia, in seguito ad alcune problematiche interne, 4A Games avrebbe optato per uno stile di gioco lineare a favore di un maggior coinvolgimento a livello di trama. E’ da sottolineare però l’intenzione degli sviluppatori di mantenere, nonostante la story mode guidata, spazi molto ampi e adatti all’esplorazione.

Voi cosa ne pensate in merito a questa scelta? Siete d’accordo o avreste preferito che 4A Games osasse maggiormente?