E’ stata annunciata ufficialmente la data di uscita di Apex Construct, titolo per PlayStation VR sviluppato dalla neonata Fast Travel Games, che annovera sviluppatori coinvolti in passato in giochi come Battlefield e Mirror’s Edge.

Il gioco è ambientato in un futuro post-apocalittico in cui il mondo, a causa di esperimenti pericolosi e malriusciti da parte dell’uomo, è popolato da spietati robot. Il nostro ruolo, come ultimo essere umano sopravvissuto, sarà quello di esplorare il mondo e comprenderne i segreti, senza lasciarci sopraffare dalle macchine. A nostra disposizione un equipaggiamento composto da arco, frecce e scudo, tutto potenziabile usando i punti guadagnati dall’uccisione di nemici o dalla scoperta di segreti.

Gli sviluppatori promettono un’esperienza longeva, con una campagna principale che si aggirerà intorno alle cinque ore e zone segrete e nascoste da visitare per approfondire la storia del mondo e degli eventi che hanno preceduto la nostra azione. Le fasi di combattimento vero e proprio si alterneranno a quelle di esplorazione e soluzione di enigmi. Ogni missione sarà poi selezionabile e rigiocabile, per raccogliere oggetti lasciati alle spalle o visitare aree prima trascurate.

Per quanto riguarda il sistema di movimento, non ci sarà solo il teletrasporto, ma anche l’opzione per lo spostamento fluido e diretto, in modo da offrire a ogni giocatore una possibilità di vivere l’esperienza come preferisce. Apex Construct sarà disponibile dal prossimo 20 febbraio per tutti i possessori di PlayStation VR.