Dopo innumerevoli incursioni nel genere Musou, genere tanto in voga in Giappone, ma non troppo amato qui nel Vecchio Continente, gli sviluppatori di Spike Chunsoft hanno finalmente calato l’opera magna di Oda-Sensei in un genere decisamente più appetibile a noi europei, quello dei picchiaduro 3D, ispirandosi alla saga che da anni ormai detta gli standard per quanto riguarda le trasposizioni videoludiche degli anime: l’eccellente Naruto Ultimate Ninja Storm.

Ma questo One Piece: Burning Blood sarà all’altezza del nome che porta e in grado di soddisfare le immense schiere di fan al pari dei soli amanti dei picchiaduro? Scopriamolo insieme!

Maggiori informazioni le otterrete grazie alla recensione del nostro Jakka2, mentre di seguito troverete la guida ai trofei:

Per sapere quali siano tutte le ultime guide e i più recenti elenchi, consultate quotidianamente i nostri dettagliati indici:

Inoltre registratevi al nostro canale YouTube per tante esaurienti videoguide, in calce potrete guardare una delle ultime. Buona visione e buona caccia!