Board gamesCyberpunk 2077 diventa un gioco da tavolo

Cyberpunk 2077 diventa un gioco da tavolo

Se c’è un progetto emblema delle sfortune del 2020, è sicuramente Cyberpunk 2077. Tra patch e problemi il titolo di CD Projekt RED sta tentando di risalire la china e convincere i fan.

Per attirare su di sé l’attenzione, è stato anche annunciato a sorpresa Cyberpunk 2077: Gangs of Night City. Il gioco da tavolo dedicato al titolo vanta un team importante, con anche due italiani. Andrea Chiarvesio e Francesco Rugerfred Sedda saranno affiancati da Alexio Schneeberger e dal game designer canadese Eric Lang. Quest’ultimo, avendo già lavorato sul gioco di carte di Bloodborne, sembra davvero la persona adatta a rendere giustizia a Cyberpunk 2077.

Al momento i dettagli forniti da CMON sono pochi. Gangs of Night City sarà un gioco di guerra con controllo territoriale. Immancabili il marchio di fabbrica della casa, le miniature super dettagliate. Presenti nel board game anche le fazioni incontrate nel videogioco di CD Projekt RED. Pronti a dominare Night City?

Articoli correlati

Stefano Bongiorno
Nato e cresciuto in cattività, il giovane Stefano è stato svezzato a latte in polvere e Nintendo, cosa che lo ha portato con gli anni a dover frequentare svariati osteopati a causa delle deformazioni alle mani causati dall'uso di pad rettangolari. Oggi ha una certa età e scrive per il Bit, non perché abbia una scelta, ma perché altrimenti il boss Dario lo fustiga con le copie invendute di Digimon All-Star Rumble. Nel tempo libero si dedica occasionalmente al suo lavoro di commesso di telefonia e soprattutto alla caccia al Platino, con scarsi risultati.