EventiE3 2018E3 2018: tantissime novità riguardanti Prey

E3 2018: tantissime novità riguardanti Prey

Prey è stato indiscusso protagonista per quanto concerne la quantità di contenuti durante la conferenza Bethesda. Innanzitutto sono state aggiunte tre modalità: Storia, New Game + e Survival. E’ stato inoltre annunciato e rilasciato contestualmente (già disponibile sullo store a 19,99 euro) il DLC Mooncrash.

Superate sfide e insidie per fuggire da una base segreta della TranStar sulla Luna dove avrete a che fare con nemici, pericoli ambientali, obiettivi da completare e oggetti da recuperare diversi in ogni sessione di gioco. Con l’ambientazione che cambia e diventa sempre più pericolosa in modo dinamico, la campagna Mooncrash di Prey propone una sfida ripetibile all’infinito e ardua perfino per i giocatori più esperti.

Infine, per coloro che acquisteranno il DLC, durante l’estate arriverà una nuova modalità chiamata Typhon Hunter. Si tratta di una modalità multigiocatore dove gioco di squadra e improvvisazione saranno fondamentali. Infatti sarà un uno contro cinque, dove questi sono armati mentre il cacciatore sarà un mimik e potrà mimetizzarsi con qualsiasi elemento dell’ambiente.

Mooncrash include anche il futuro aggiornamento multigiocatore Typhon Hunter, una sorta di avvincente nascondino in cui un singolo sopravvissuto viene braccato da altri cinque giocatori che possono diventare mimic. L’uscita di Typhon Hunter è prevista per quest’estate su tutte le piattaforme.

Articoli correlati

Giovanni Paolini
Catalizzatore di flame sul web e drogato seriale di fantacalcio, Giovanni vede il videogioco come un'espressione artistica piuttosto che come un mero intrattenimento privo di contenuti significativi. Per questo motivo, ripudia il 90% dei AAA e si tuffa sfacciatamente nel mercato indipendente, rimanendone il più delle volte scottato seppur senza rimorsi. Amante della musica di qualità, delle narrazioni articolate e di design ispirati, si è tuttavia mostrato fin dall'adolescenza ossessivamente attratto dai personaggi femminili antropomorfi, mistici o animati, universalmente conosciuti come waifu. Rappresenta orgogliosamente la vena toscana del Bit.