Mancano ormai pochi mesi alla nuova edizione del Lucca Comics & Games ed è arrivato il momento di dare uno sguardo a quella che sarà la tematica principale della fiera. La famosa kermesse toscana, che avrà luogo dal prossimo 30 ottobre fino al 3 novembre, ha infatti sempre accostato al mondo fumettistico e videoludico più canonico alcuni stimolanti eventi capaci di far gettare al visitatore uno sguardo più riflessivo verso il domani. Quest’anno il claim principale sarà dedicato all’eterno confronto tra uomo e macchina, una particolare diatriba che negli ultimi anni sta sempre più prendendo piede. Ecco un’estratto del comunicato ufficiale della fiera:

Il concetto di umanità sarà messo al centro del festival perché in un mondo in cui l’uomo è sempre più dipendente dalle macchine e dalla comunicazione digitale, subendone gli effetti, diventa fondamentale rimettere in primo piano la dimensione sociale e rituale che hanno reso la manifestazione il community event più significativo d’Europa.

Lucca Comics & Games porterà avanti uno storytelling del fantastico che proprio grazie ai mezzi digitali sta vivendo, a cinquencento anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, un nuovo Rinascimento. Barbara Baldi, Gran Guinigi 2018 come miglior disegnatrice (per il graphic novel Lucenera, Oblomov edizioni), collaboratrice da anni per grandi case editrici e industrie creative, ha accettato la sfida che ogni anno viene lanciata a un protagonista della scena artistica crossmediale. E dopo lo straordinario successo dell’avveniristico poster 2018 di Lorenzo “LRNZ” Ceccotti, Barbara Baldi ha creato uno splendido poster che interpreta Becoming Human e lo arricchisce di ulteriori visioni.

Da un punto di vista videoludico, quello a noi più affine, non si può non pensare subito all’ultimo lavoro dei ragazzi di Quantic Dream. In maniera molto simile a quanto visto nel mondo cinematografico, Detroit: Become Human è infatti tornato a parlare dell’importanza della coesistenza consapevole tra esseri umani e macchine, un rapporto che in un prossimo futuro potrebbe creare problematiche molto superiori alla “semplice” questione etica. Questo tema sarà quindi esplorato durante i giorni della fiera attraverso diverse conferenze ed eventi che vedranno tra le altre cose la presenza di personaggi di importanza internazionale. Cosa aspettate dunque? Lucca vi attende! Per il consueto e colossale programma completo, vi rimandiamo direttamente al sito ufficiale della manifestazione.