Da poche ore si è conclusa la conferenza stampa che ha presentato ufficialmente tutti gli eventi e gli ospiti di Modena Nerd, evento che radunerà gli appassionati nella città emiliana nei giorni di sabato 15 e domenica 16 settembre.

Tantissimi gli ospiti di lusso, tra cui spiccano il gruppo dei Gem Boy e l’intramontabile Cristina D’Avena, senza contare la marea di youtuber – da Cartoni Morti a VictorLazslo88 – e vari fumettisti italiani e stranieri.

Quello che però ovviamente interessa di più in assoluto è il settore videogiochi, emblema della cultura digitale. Oltre trecento postazioni free-to-play, quaranta cabinati arcade originali, decine di tornei per sfidarsi ai titoli del momento: da Rainbow Six Siege a Fortnite, da FIFA 18 a Dragon Ball FighterZ e Super Smash Bros. E ci sarà pure il retrogaming.

E poi la grande novità della terza edizione: l’area Gamers & Games Arena – The Ring diventa una vera e propria arena di eSport con un grande ledwall al centro, per un montepremi complessivo che supera i 3.000 euro. Anche i boardgame avranno il loro spazio in un’area totalmente rinnovata e molto più estesa con novità, tornei e tavoli per giocare.