EventiPlayStation torna a Milan Games Week & Cartoomics 2022

PlayStation torna a Milan Games Week & Cartoomics 2022

Sony Interactive Entertainment Italia annuncia la propria partecipazione all’edizione 2022 di Milan Games Week & Cartoomics. Si tratta del più importante festival italiano dedicato al gaming, agli eSport, ai comics e ai board games. Si terrà nel capoluogo lombardo dal 25 al 27 novembre, presso il polo Fiera Milano Rho.

Padiglione 16

Nel padiglione 16, SIE Italia offrirà a tutto il pubblico la possibilità di provare, su PlayStation 5, alcune delle recenti esclusive PlayStation. Tra queste Horizon Forbidden West, Gran Turismo 7 e God of War Ragnarök, titolo acclamato dalla critica, disponibile sul mercato dal 9 novembre.

E per celebrare la partnership tra Gran Turismo 7 e Brembo, i giocatori avranno la possibilità di vivere l’emozione e l’adrenalina garantite da GT7 a bordo del simulatore ufficiale Brembo.

L’area PlayStation ospiterà inoltre le anteprime di alcuni dei più importanti giochi Terze Parti in uscita a fine anno e nel corso del 2023. Tra questi come CRISIS CORE –FINAL FANTASY VII– REUNION (Square Enix), Forspoken (Square Enix) e Street Fighter 6 (Capcom). A questi si aggiungono titoli del calibro di EA SPORTS FIFA 23 (Electronic Arts), NBA 2K23 (2K Games), Gotham Knights (Warner Bros. Interactive Entertainment) e Call of Duty: Modern Warfare 2 (Activision).

Infine, ma non da ultimo, torna a Milan Games Week #LACASADEIPLAYER. È il format vodcast nato recentemente dalla volontà di SIE Italia di raccontare tutte le caratteristiche del servizio su abbonamento PS Plus. Nel corso delle tre giornate del festival, i due streamer ufficiali di SIE Italia, FortuTheGamer e Prattquello, in compagnia del giornalista videoludico Ualone, accoglieranno nel salotto de #LACASADEIPLAYER celebri content creator e ospiti speciali. Sono tutti appassionati di gaming, per garantire il meglio dell’intrattenimento targato PlayStation anche a tutti coloro che non potranno partecipare fisicamente alla manifestazione. Interverranno, tra gli altri, Giorgio Calandrelli, alias Pow3r. È player professionista e tra gli streamer nostrani più celebri e influenti, con oltre 1,900,000 follower solo su Twitch e ben 1,360,000 iscritti su YouTube. MikeShowSha, al secolo Federico Betti, che con oltre tre milioni d’iscritti al suo canale YouTube, e più di 700.000 followers su Twitch, è uno dei creator italiani più seguiti e apprezzati. L’attore Troy Baker, ospite della manifestazione, famoso, nell’universo videoludico, per aver interpretato alcuni dei personaggi più noti del panorama PlayStation, come Joel, protagonista della saga The Last of Us e Delsin, personaggio principale di inFAMOUS Second Son.

#LACASADEIPLAYER

Infine, ma non da ultimo, torna a Milan Games Week #LACASADEIPLAYER. È il format vodcast nato recentemente dalla volontà di SIE Italia di raccontare tutte le caratteristiche del servizio su abbonamento PS Plus. Nel corso delle tre giornate del festival, i due streamer ufficiali di SIE Italia, FortuTheGamer e Prattquello, in compagnia del giornalista videoludico Ualone, accoglieranno nel salotto de #LACASADEIPLAYER celebri content creator e ospiti speciali. Sono tutti appassionati di gaming, per garantire il meglio dell’intrattenimento targato PlayStation anche a tutti coloro che non potranno partecipare fisicamente alla manifestazione. Interverranno, tra gli altri, Giorgio Calandrelli, alias Pow3r. È player professionista e tra gli streamer nostrani più celebri e influenti, con oltre 1,900,000 follower solo su Twitch e ben 1,360,000 iscritti su YouTube. MikeShowSha, al secolo Federico Betti, che con oltre tre milioni d’iscritti al suo canale YouTube, e più di 700.000 followers su Twitch, è uno dei creator italiani più seguiti e apprezzati. L’attore Troy Baker, ospite della manifestazione, famoso, nell’universo videoludico, per aver interpretato alcuni dei personaggi più noti del panorama PlayStation, come Joel, protagonista della saga The Last of Us e Delsin, personaggio principale di inFAMOUS Second Son. 

Ma le sorprese non finiscono qui. Milan Games Week & Cartoomics rappresenterà l’occasione per ammirare nuovamente la statua dedicata ad Aloy. È stata installata lo scorso febbraio a Firenze in occasione dell’uscita di Horizon Forbidden West come placeholder per tutte le donne del passato che ne abbiano condiviso i valori. Non solo, ma che abbiano contribuito ad accrescere il patrimonio artistico, culturale, scientifico e sociale del nostro Paese.

A questo link il video di annuncio.

Articoli correlati

Andrea Pasqualin
Classe '90, nato e cresciuto tra benzina e gasolio, è il classico "petrolhead". Si è umilmente autoproclamato "Re dell'Universo Racing presso PlayStationBit". Appassionato di tutto quello che corre e vola, sta vivendo il suo sogno scrivendo di videogiochi e pensandoci dalla mattina alla sera. Nei momenti liberi guida la sua moto supersportiva e si diverte a spaventare le vecchiette ai semafori.