Grazie Grazie:  8
Pagina 1 di 62 12345112651 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 616

Discussione: [Guida ai Trofei] Dark Souls II

  1. #1
    Bit User L'avatar di SetzerGabbiani
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    Galliate
    Messaggi
    289
    Thanks (Dati)
    1
    Thanks (Ricevuti)
    40
    Menzionato
    256 Volte

    Platino [Guida ai Trofei] Dark Souls II




    Attenzione la seguente guida potrebbe contenere spoiler riguardanti la trama del gioco!

    Guida ai Trofei: Dark Souls II
    Espansioni: Non contengono trofei aggiuntivi

    Reperibilità: Disponibile dal 13/03/2014 a 69,90
    Lingue supportate: Audio - Testo - Manuale

    Online Plus: Non richiesto
    Multiplayer: Previsto, ma non necessario all'ottenimento del platino





    Difficoltà Platino: 5/10
    La storia va giocata almeno: 1-3 volte (consigliate 3)
    Tempo necessario per il 100%: dalle 50 alle 100 ore circa

    Trofei Totali: 38

    Trofei Bronzo: 12
    Trofei Argento: 23
    Trofei Oro: 2
    Trofeo Platino:

    Trofei Nascosti: Sì, 27 (icone presenti nel nome dei vari trofei)

    Trofei Offline: 38
    Trofei Online: Nessuno, ma online consigliato per velocizzare il platino

    Trofei legati alla Storia: 10
    Trofei legati ai Collezionibili: 12
    Trofei Buggati: Nessuno noto
    Trofei Mancabili: 4
    Maestro delle stregonerie,
    Maestro delle piromanzie,
    Lucatiel,
    Spadone della Luna
    .




    Informazioni Generali

    Benvenuti in Dark Souls 2, seguito dell'acclamato Dark Souls, pubblicato da Namco Bandai a inizio 2014. Questa guida vi accompagnerà passo passo nell'ottenimento del Platino di questo mortale gioco cappa e spada. La guida verrà articolata in 2 parti: una Roadmap per sapere cosa fare, e una descrizione dei singoli trofei, con relativa guida all'ottenimento degli stessi.


    Nota dell'autore

    Attenzione, a differenza delle altre guide ai trofei, in questa non troverete la difficoltà legata ad ogni singolo trofeo. In base al giocatore infatti i trofei potrebbero risultare più o meno complicati, al punto che indicare un valore di difficoltà oggettivo risulta essere impossibile. Se avete già giocato a giochi simili ritenete la difficoltà di ogni trofeo di circa 4-5/10, se invece siete giocatori occasionali o poco assidui alzate la difficoltà dei singoli trofei a 6-7/10. In ogni caso la pratica aiuta a padroneggiare il gioco e a rendere i trofei meno complicati.






    Prefazione

    Il Platino di Dark Souls 2 non è roba per deboli. Si tratta di un gioco ostico, anche se meno del suo predecessore, ed alcuni trofei possono dare dei grattacapi. Il consiglio è di seguire passo passo la Roadmap qui sotto, ma se doveste mancare qualcosa non preoccupatevi in quanto nulla è perduto. Tutto quello che avete fatto, ad eccezione di livello ed equipaggiamento, si azzererà ad ogni nuovo Playthrough. Inoltre, consiglio vivamente di sfruttare la Wiki di Dark Souls 2 (trovata qui: http://darksouls2.wiki.fextralife.com/Dark+Souls+2+Wiki ), che contiene numerose informazioni su dove trovare oggetti e altro utili ad evitare la vostra morte prematura.


    Passi consigliati per il Platino

    Passo 1 – Completa la storia Prendete il vostro tempo e pensate 3 volte prima di fare qualsiasi cosa. Giocare online è altamente raccomandato, in quanto vi sono parecchie persone che giocano, e quindi parecchi “aiutanti” da poter evocare contro i boss più ostici. Durante questa prima avventura a Drangleic non preoccupatevi troppo di ottenere i trofei, in quanto, dopo aver sconfitto il boss finale, il gioco vi permetterà di proseguire la vostra avventura post-game al fine di raccogliere quanto dimenticato in giro, per poi iniziare quando vorrete il Nuovo Gioco +. Durante questo primo viaggio, potrebbe essere vostra premura (ma non è obbligatorio farlo ora) cercare di salvare Lucatiel di Mirrah e Benhart di Jugo, 2 NPC che vi aiuteranno contro alcuni boss e che, se sopravvivranno ad ogni scontro, vi ricompenseranno con il loro equipaggiamento (e con uno splendente trofeo d'argento). Inoltre, conservate TUTTE le anime dei boss che otterrete durante il gioco, in quanto vi torneranno utili dopo aver sconfitto il boss finale, per ottenere alcuni incantesimi e per forgiare armi rare.

    Passo 2 – Raccogliere tutto: dopo aver sconfitto il boss finale, verrete riportati al primo falò. Riposandovi, potrete selezionare l'opzione “Inizia viaggio 2 a Drangleic”. Per il momento ignorate questa scelta e concentratevi sull'ottenimento di tutto ciò che avete dimenticato. Andate da Straid di Olaphis alla Bastiglia Perduta, il quale vi permetterà di forgiare armi, armature e di ottenere incantesimi in cambio delle anime dei boss. Per il platino vi serviranno tutti gli incantesimi del gioco, quindi iniziate con l'ottenere questi. Dopodiché acquistate dai vari NPC le piromanzie, le stregonerie, i malocchi e i miracoli (coloro che vi venderanno qualcosa sono Licia, Straid, Navalaan, Wellager ecc...). Una volta ottenute tutte le magie acquistabili, dovrebbero mancarne ancora in quanto saranno ottenibili nel NG+ e NG++. Infine, completate il Patto dell'Oscurità (guardate la descrizione relativa al trofeo Donatore Disinteressato per sapere come fare) così da ottenere l'ultima anima utile da scambiare con Straid in cambio di un utile malocchio. Congratulazioni, ora siete pronti a ricominciare tutto daccapo.

    Nota importante su Navalaan: si tratta di un NPC che si trova all'interno della Fortezza di Adila. Appena entrati, dopo essere stati invasi da un cavaliere di Mirrah, vi ritroverete in una grande sala con due scalinate ai lati; ignoratele e andate dritti, sotto la balconata. A sinistra troverete una leva che NON dovrete tirare, o libererete Navalaan che vi invaderà svariate volte all'interno del gioco. A destra troverete l'NPC rinchiuso in una gabbia di nebbia. Se arriverete qui da Umano non potrete avere dialoghi con lui. Al contrario, se sarete non morti, egli vi commissionerà degli “omicidi”, chiedendovi di portargli alcuni oggetti. Ovviamente non dovrete uccidere i personaggi, in quanto tali oggetti vi verranno dati come ricompensa. Il personaggio vi chiederà la scala in miniatura di Gilligan (acquistabile da lui stesso per 7.500 anime), l'elmo del cartografo (per ottenerlo basta completare la sua missione, vedi il trofeo “Mappa Insolita”), lo scettro di Felkin (dovrete parlarci con 20 di FEDE e 20 di INT per farvelo donare; al contrario lo potrete acquisire tramite drop dal Mimic fuori dal primo falò della Fortezza di Adila, in fondo alla zona con i babbuini pietrificanti);per finire sarà richiesta la piuma dell'araldo dello smeraldo (ve la regalerà dopo aver sconfitto la Viverna nella fortezza di Adila, parlandole vicino al falò del picco dei draghi). Terminati gli “omicidi” otterrete un miracolo come ricompensa e potrete fare acquisti magici da Navalaan, ottenendo alcune magie uniche.

    Passo 3 – Iniziate il secondo viaggio a Drangleic: cominciate il vostro NG+. Attenzione perchè ora i nemici avranno più vita, infliggeranno più danni e compariranno qua e là vari Fantasmi Rossi pronti a farvi le scarpe. In ogni caso, mantenete la calma e utilizzate le stesse tattiche del primo Playthrough. Durante questo secondo giro, dovrete ottenere, se non lo avete fatto in precedenza, i trofei legati a Lucatiel e Benhart, in quanto sarà la vostra ultima possibilità di farlo. Dopo aver sconfitto ognuno dei 4 boss "extra" otterrete una seconda anima speciale. Ognuna di queste anime andrà consegnata a Straid in cambio di un nuovo incantesimo. Terminato nuovamente il gioco, vi resteranno da recuperare poche magie per completare il cammino. Uno dei miracoli mancanti è ottenibile consegnando 30 medaglioni del sole, l'ultima stregoneria è sbloccabile uccidendo 30 invasori nel patto della campana (vedi trofeo Maestro delle stregonerie).

    Passo 4 – Corsa fino a Wellager: Nel vostro terzo viaggio (NG++) dovrebbero mancare 2 trofei: Maestro delle piromanzie e Maestro dei miracoli. Per ottenere le magie mancanti, dovrete arrivare fino a Wellager (il fantasma appena dentro al Castello di Drangleic). Correte fino ai 4 boss segreti e fateli fuori. Volendo potrete saltare il Porto per arrivare direttamente alla Bastiglia perduta, sconfiggendo subito il Persecutore. Una volta arrivati al castello, entrate e parlate con Wellager, che ora sarà ben lieto di vendervi qualche magia in più. Acquistate quanto vi serve e godetevi il vostro nuovo, splendido platino!


    Autore: SetzerGabbiani
    Grafica ed Impaginazione: Pe7eR





    Io interiore
    Reclama la carne e ritorna come non morto
    Legato alla storia, ottenuto dopo aver creato il personaggio.


    Benvenuto in Dark Souls
    Muori per la prima volta
    Se pensate di finire il gioco senza mai morire... Beh, vi sbagliate di grosso... Sarà uno dei primi trofei che otterrete, tranquilli...


    Ultimo Gigante
    Sconfiggi l'Ultimo Gigante
    Legato alla storia, non può essere mancato.


    Patto luminoso
    Scopri il Patto più luminoso
    Troverete il patto del Sole nella Valle del Raccolto. Prima di entrare a Picco Terrestre, nella zona con la pozza di veleno con all'interno 2 giganti lancia-malocchi, prendete la stretta strada a sinistra per arrivare fino alla statua del Sole ed entrare così nel patto.


    Patto guardiano
    Scopri il Patto delle sentinelle
    Troverete il patto delle Sentinelle Blu nella Cattedrale del Blu, dopo aver sconfitto il vecchio ammazzadraghi. Per entrare in questo patto vi servirà un Segno di Fedeltà, ottenibile nel Boschetto del Cacciatore; di fronte al falò sotto al ponte (il secondo che troverete) vedrete una sporgenza con sopra un oggetto, gettatevi dall'alto per raggiungerlo.


    Patto sanguinario
    Scopri il Patto della sete di sangue
    Il patto sanguinario si trova nell'Undead Purgatory dopo aver sconfitto l'Executioner’s Chariot. Il leader vi parlerà solo se avrete un segno di rancore, ottenibile nella Tomba dei Santi, vicino all'entrata dello Scolo.


    Patto disciplinato
    Scopri il Patto dei disciplinati
    Potete entrare in questo patto appena arrivati a Majula. Arrivate fino al grosso pilastro vicino al falò e parlate ripetutamente con il tizio seduto ai piedi dell'obelisco. Dopo alcuni dialoghi vi permetterà di unirvi al patto.


    Patto mordente
    Scopri il Patto dei roditori
    Potrete trovare il patto dei Ratti alle porte di Pharros o alla Tomba dei Santi. In entrambi i casi dovrete prima sconfiggere un boss topo (una legione oppure un grosso ratto velenoso),successivamente il Re Ratto vi richiederà l'offerta di una coda di topo (ottenuta dal boss) al fine di unirvi al patto.


    Patto fragoroso
    Scopri il Patto fragoroso
    Potrete unirvi al patto dei Guardiani della campana in 2 zone: al campanile della Luna e a quello del Sole. In entrambi i casi, appena varcata la soglia della torre, noterete un nanetto con cui parlare per unirvi al patto in questione. Il campanile della Luna è raggiungibile scendendo la scala della Bastiglia Perduta, di fianco al falò acceso dopo lo scontro con le 3 sentinelle. Il campanile del Sole invece si trova nella Fortezza di Ferro, dietro una porta dopo lo scontro con il Demone della Forgia.


    Patto antico
    Scopri il Patto degli antichi
    Per entrare nel patto dei Draghi vi servirà l'uovo di drago, ottenibile nella Fortezza dei Draghi verso la fine del gioco (controllate la Wiki per sapere dove trovarlo). Una volta ottenuto l'uovo, portatelo al mercante della Fortezza di Ferro, Magerold di Lanafir, il quale vi permetterà di unirvi al patto.


    Patto valoroso
    Scopri il Patto dei campioni
    Potrete entrare in questo patto appena arrivati a Majula. Dal negozio del gatto, tenete la sinistra e salite sulla scogliera per trovare una roccia. Parlate con essa per poter aderire al patto dei campioni.
    ATTENZIONE!: Rimanere nel patto dei Campioni renderà il gioco più difficile e bloccherà ogni possibile evocazione! Per rimuovere il patto parlate con il gatto nella casa a Majula o entrate in un altro patto.


    Patto abissale
    Scopri il Patto degli abissi
    Per ottenere questo trofeo dovrete entrare nel patto degli abissali. Per poter entrare nella oscura legione, dovrete trovare il suo leader, Darkdiver Grandahl, per ben 3 volte all'interno del gioco. Alla terza volta, il vecchietto vi permetterà di entrare nel patto e di prendere parte alle missioni ad esso legate. I luoghi in cui trovare il maestro sono i seguenti:

    • Gola Nera: nella zona in cui due grossi vermi usciranno dalla parete per cercare di colpirvi dovrete buttarvi dal bordo del precipizio. Il punto in cui cadere è una sporgenza tra i 2 vermi (di solito vi saranno messaggi e macchie di sangue nei pressi del punto). Avvicinatevi piano e fate un passo nel vuoto, cadendo su una piattaforma sotto di voi. Una volta atterrati, alla vostra destra vi sarà una porta chiusa (dietro cui ci sarà Grandahl). Spostatevi a sinistra e cercate un'altra sporgenza su cui cadere. Seguite le sporgenze e arriverete in una grossa stanza con 2 giganti da sconfiggere. Stendeteli per ottenere la chiave, così da aprire la porta citata precedentemente.
    • Boschi ombrosi: nella zona con i leoni armati di scudo e ascia (appena dopo la foresta piena di fitta nebbia, nei pressi del terzo falò). Seguite il percorso per arrivare al boss della zona, Najka lo scorpione; una volta avvistate le 2 torri ai lati della strada non risalite il percorso, ma controllate alla vostra destra, in un vicolo cieco con un paio di alberi. Sotto uno dei due noterete delle assi di legno rotte. Posizionatevi sopra per cadere e trovare il secondo luogo in cui si trova Grandhal.
    • Castello di Drangleic: una volta attivato il primo falò del castello, vicino alla porta da aprire con l'anello del Re, troverete alla vostra destra una grossa stanza con 6 porte, 3 da un lato e 3 dall'altro. Aprendo l'ultima porta sulla sinistra troverete una Sentinella a guardia di un buco. Sconfiggete il nemico e calatevi nella fenditura per trovare un set di armatura, un falò e il terzo ed ultimo luogo in cui riposa Grandhal.


    Una volta trovati tutti e 3 i luoghi entrerete nel patto Oscuro ed avrete la possibilità di completare 3 dungeon opzionali. Per potervi entrare, dovrete offrire al vecchio un'Effige Umana, evento che attiverà un portale nero in cui potrete entrare. ATTENZIONE!: prima di entrare in queste zone assicuratevi di avere una buona scorta di Farfalle del fuoco nell'inventario! Le zone all'interno sono buie e ricche di buchi in cui è facile cadere, oltre che infarcite di spettri neri molto forti. Prendete il tempo necessario per completare ogni zona, lottando con un nemico alla volta. Sconfitti i fantasmi dovrete trovare un grosso calice da accendere con una torcia; successivamente noterete che dietro ad un banco di nebbia (visibile solo in precedenza) vi sarà un buco in cui cadere. Terminato il dungeon tornerete da Grandahl che vi ricompenserà con un nuovo livello del patto e con un nuovo oggetto. Al termine del terzo dungeon, cadere nel buco NON vi riporterà dal vecchio, ma vi manderà direttamente dal boss del Convento, il Cacciatore Oscuro. Questo nemico è estremamente vulnerabile al fuoco ma è battibile anche con altri metodi. Si tratta di un nemico molto forte, che a metà scontro si duplicherà. Eliminato il boss otterrete la sua anima, l'ultima ricompensa da Grandhal e il trofeo relativo.

    N.d.R: in caso di morte contro il Cacciatore Oscuro, dovrete rifare l'ultimo dungeon prima di poter sfidare nuovamente il boss. Un consiglio è quello di scegliere come zona quella nei Boschi Ombrosi, in quanto si tratta, tra i tre, del dungeon con meno voragini e con meno nemici da sconfiggere.





    Arma suprema
    Rinforza un'arma fino al limite
    Per ottenere questo trofeo dovrete potenziare un'arma fino al suo limite. Per quanto riguarda le armi standard, esse raggiungono al massimo +10, mentre le armi speciali arriveranno a +5. Considerato che troverete parecchi materiali per incrementare le armi standard e che li potrete anche comprare dagli NPC vi consiglio di puntare a un'arma + 10. Per ottenerla vi serviranno 6 titaniti, 6 frammenti di titanite, 6 pezzi di titanite e per finire 1 lastra di titanite.


    Maestro dei gesti
    Apprendi tutti i gesti
    I gesti sono mosse che potrete eseguire aprendo il menu con il tasto Select. Inizierete con alcuni gesti base, come il saluto e l'inchino. Per ottenere tutti gli altri vi basterà parlare con chiunque svariate volte e spesso oltre all'opzione “Parla” troverete “Apprendi Gesti”. Selezionatela per imparare una nuova mossa. Ecco comunque la posizione di tutti questi "collezionabili":




    Maestro della stregoneria
    Apprendi tutte le stregonerie
    Ottenere tute le stregonerie non sarà compito facile, in quanto una di queste (arma nascosta) sarà alquanto complicata. Ecco le magie e dove ottenerle:


    Maestro dei miracoli
    Apprendi tutti i miracoli
    E' bene precisare che alcuni miracoli sono acquistabili, altri invece sono ottenibili unicamente scambiando anime dei boss con Straid o aprendo determinati bauli. Un miracolo, infine, si otterrà raggiungendo il terzo livello di fedeltà del Patto del Sole. Ecco comunque la lista di tutti i miracoli del gioco:




    Maestro della piromanzia
    Apprendi tutte le piromanzie
    E' bene evidenziare che alcune piromanzie sono acquistabili, altre invece sono ottenibili solo scambiando anime dei boss con Straid o aprendo determinati bauli. Ecco la lista di tutte le piromanzie del gioco:




    Maestro del malocchio
    Apprendi tutti i malocchi
    E' bene evidenziare che per alcuni malocchi vi verrà richiesto di completare al 100% il patto dell'oscurità. Per sapere come fare consultate il trofeo “Patto Abissale”. Ecco comunque la lista di tutti i malocchi del gioco:




    Anello del Re
    Ottieni l'Anello del Re
    Legato alla storia, non può essere mancato


    Drago antico
    Ottieni il Cuore della nebbia cinerea
    Legato alla storia, non può essere mancato


    Falò della Peccatrice
    Accendi il falò primordiale del Pinnacolo della Peccatrice
    Legato alla storia, non può essere mancato


    Falò di Forte Ferreo
    Accendi il falò primordiale del Forte Ferreo
    Legato alla storia, non può essere mancato


    Falò della Gola
    Accendi il falò primordiale della Gola Nera
    Legato alla storia, non può essere mancato


    Falò di Pietralucente
    Accendi il falò primordiale della Cava Pietralucente di Tseldora
    Legato alla storia, non può essere mancato


    Cavaliere dello Specchio
    Sconfiggi il Cavaliere dello Specchio
    Legato alla storia, non può essere mancato


    Vendrick
    Sconfiggi Vendrick
    Vendrick è un boss opzionale che si trova alla fine della Cripta del non morto. Lo vedrete vagare armato di un enorme spadone appena prima di recuperare l'anello del Re dalle sue spoglie mortali. Fino a quando non lo attaccherete egli serberà indifferenza, per cominciare quindi lo scontro dovrete fare il primo passo.
    ATTENZIONE!: la difesa di Vendrick è 32 volte superiore al normale! Per abbassare questa sua straordinaria statistica dovrete avere nell'inventario quante più anime dei Giganti possibili. Questi sono oggetti speciali in quanto ve ne sono solo 5 in tutto il gioco e ognuno sarà in grado di dimezzare la difesa di Vendrick. Potete trovare le anime nelle seguenti zone:

    • Nella Gola Nera troverete un punto in cui buttarvi, tra 2 lunghi vermoni che sbucheranno dalla parete rocciosa. Gettatevi sulla sporgenza tra i due vermi e poi gettatevi ancora 2 volte sulla sinistra e arriverete in una caverna con 2 giganti. Sconfiggeteli entrambi per ottenere una chiave e un'anima di un gigante.
    • Uccidete il drago antico nel Santuario del Drago
    • Cercate sul cadavere del gigante alla fine della Memoria di Vammar. Per entrarvi esaminate il gigante nella Foresta dei Giganti Caduti, vicino a Pate e al primo “nemico tartaruga” che incontrerete nel gioco. Vi servirà il Cuore della nebbia cinerea per accedere alle memorie
    • Cercate sul cadavere del gigante alla fine della Memoria di Orro. Potete arrivarci passando oltre la statua dopo aver sconfitto il Persecutore, nella Foresta dei Giganti Caduti
    • Cercate sul cadavere del gigante alla fine della Memoria di Jeigh. Potrete entrare nella memoria dopo aver superato la porta che richiede di usare l'anello del Re nella Foresta dei Giganti Caduti


    Un metodo per sconfiggere Vendrick, è quello di stare attaccato al nemico sul lato dove NON regge la spada. Attendete un suo fendente e colpite un paio di volte (in base alla velocità dell'arma che usate). Prestate molta attenzione agli attacchi di Vendrick, in quanto sono in grado di uccidervi con un solo colpo.


    Mappa insolita
    Accendi tutte le fiamme sulla mappa di Majula
    Per sbloccare questo trofeo dovrete ottenere prima di tutto la chiave della villa di Majula da il Cartografo. Questo strano personaggio si trova nella Foresta dei Giganti Caduti; dopo il secondo falò (quello con di fianco la mercante) potrete tornare sui vostri passi e scendere giù da una radice. Scendete fino a terra e controllate sulla sinistra; troverete una cava in cui entrare. Qui giacerà Cale, che dopo alcuni dialoghi vi darà la chiave della villa. A questo punto tornate all'abitazione ed esploratela. Dopo un po' Cale si posizionerà nel sotterraneo della villa, vicino a una parete rocciosa sul cui pavimento vedrete una specie di mappa intagliata nella roccia: per accendere tutti i fuochi, vi basterà finire il gioco. Dopo aver battuto anche l'ultimo boss, tornate da Cale che vi ricompenserà con il suo elmo e con questo trofeo.


    Cambio d'abiti
    Dai a Rosabeth di Melfia qualcosa da indossare
    Per proseguire nel gioco, dovrete curare dalla pietrificazione una donna che dirà di chiamarsi Rosabeth. Oltre a essere un'utile insegnante di piromanzie, per andare a stabilirsi a Majula vi chiederà dei vestiti per proteggersi. Vi basterà donargli anche solo un capo di vestiario qualsiasi (elmo, scarpe, ecc...) per ottenere il trofeo e farla trasferire definitivamente a Majula.


    Esiliati
    Aumenta la popolazione di Majula
    Per questo trofeo vi verrà richiesto di portare alcuni dei mercanti sparsi per il gioco a Majula. I personaggi da portare sono: Rosabeth, Cale, Melentia la vecchia commerciante, Carhillion, Chloanne, Licia e Gilligan. Ecco come fare:




    Spadone della luna
    Eredita l'equipaggiamento di Benhart di Jugo
    Ottenere la spada di questo forte guerriero non sarà facile. Dovrete completare 3 boss fight tenendo in vita Benarth fino alla fine. Per riuscire nell'intento, dovrete evocare, oltre a Benhart, un alleato umano. Per poter evocare Benhart dovrete prima aver esaurito i suoi dialoghi a Majula. Dopo aver liberato Rosabeth, tornate a parlare con il guerriero che sarà seduto fuori dalla zona circolare. Vi ricompenserà con il gesto “Gioia” e con la promessa di aiutarvi. Dovrete parlargli 4 volte durante il gioco:

    • PRIMA di liberare Rosabeth, parlategli mentre è appoggiato alla colonna finchè non ripeterà la stessa frase
    • DOPO aver liberato Rosabeth, parlategli e vi ringrazierà insegnandovi il gesto “Gioia”
    • Dopo i due cavalieri del drago nel castello di Drangelic, troverete Benhart al falò
    • Parlate a Benarth nella Foresta dei Giganti Caduti, appena dopo aver sconfitto il Persecutore (dopo aver superato la spaccatura nella testa della statua caduta)


    Dopo l'ultimo dialogo, Benhart si sposterà nella memoria di Orro (il gigante situato dopo la zona di battaglia con il Persecutore). I boss contro cui evocare Benhart sono invece i seguenti:

    • La Congregazione nella Cava di Tseldora. Dal primo falò, collocato nella tenda, uscite e guardate a sinistra. Vi sono altre 2 tende. In una ci sono due contadini armati di zappa, nell'altra alcune casse e il simbolo di evocazione di Benarth
    • Il cavaliere dello Specchio. Il simbolo di evocazione si trova nel corridoio del Re (quello appena prima del boss, con le statue che si animano) nel castello di Drangleic. Per trovare il suo simbolo dovrete prima averci parlato al falò
    • Il Signore dei Giganti. Evocherete Benhart all'inizio della memoria di Jeigh. Dovrete prima averci parlato nella Foresta dei Giganti Caduti (dopo il Persecutore). Questo sarà lo scontro più duro, in quanto la zona sarà costantemente colpita da palle di fuoco che infliggeranno ingenti danni all'NPC. Un consiglio: nell'ultimo scontro da fare con Benhart, vi troverete nel mezzo del caos. Appena varcata la soglia avrete davanti a voi 2 giganti e con cadenza costante il campo di battaglia sarà colpito da palle di fuoco. Come se non bastasse, giunti circa a metà mappa, la testa della statua si staccherà e rotolerà sulla zona di combattimento. Se Benhart verrà colpito da questa testa verrà ucciso sul colpo , ma c'è un trucco per far volgere la situazione a vostro favore. Appena entrati nella memoria di Jeight, evocate Benhart e poi correte dentro la nebbia. Appena entrati ignorate le palle di fuoco e i giganti e correte fino a metà mappa, poi tornate indietro di corsa. Se farete tutto bene, Benhart non farà in tempo ad entrare nella nebbia finchè voi non sarete di ritorno all'entrata e i 2 giganti verranno uccisi dalla testa rotolante. A questo punto non vi resterà che superare la testa sulla destra e andare a combattere il boss. Qualora Benhart dovesse morire durante le boss fight, potrete sempre usare un osso del ritorno (o la piuma, se doveste già averla) o farvi uccidere dal nemico per poter riprovare lo scontro. In alternativa potrete sfruttare i falò ascetici per ritentare ugualmente il combattimento. Tenete però conto che ogni falò ascetico usato potenzierà notevolmente il boss. Un'ultima possibilità, infine, è di equipaggiare l'anello rosso comprato dal gatto a Majula. Questo anello farà sì che i nemici si focalizzino su di voi anziché sugli altri alleati.



    Difensore del forte
    Eredita l'equipaggiamento del Capitano Drummond
    Otterrete l'equipaggiamento di Drummond nella memoria di Vammar (vicino al Pate). Troverete questo NPC appena entrati nella memoria, sulla destra. Oltre a insegnarvi un gesto, se ci parlerete dopo aver sconfitto il boss nella Memoria di Jeigh, vi ricompenserà con il suo elmo e con questo trofeo d'argento


    Lucatiel
    Eredita l'equipaggiamento di Lucatiel di Mirrah
    Lucatiel di Mirrah è un guerriero armato di scudo e spada. Potrete evocarlo 4 volte all'interno del gioco, ma ne basteranno 3 facendolo sopravvivere per ottenere il suo equip e il trofeo ad esso legato. Per poterlo evocare, dovrete parlargli in alcune situazioni precise, durante le quali sarete chiamati a premere su “Parla” finchè non inizierà a dire le stesse cose. Le zone in cui dialogare sono le seguenti:

    • Al falò del Porto, sarà appoggiato alla parete
    • Nella Bastiglia Perduta, dentro una torre in fondo a una muraglia. Se arrivate dal Porto sarà in fondo alla muraglia a cui arriverete dopo il mostro che lancia il barile esplosivo. Se arrivate dalla zona del Persecutore vi basterà proseguire dritto e aprire la porta chiusa in fondo al percorso
    • Al primo falò del Picco Terrestre, appoggiato alla parete
    • Nella Gola nera. Dopo il primo falò, ma prima della prima zona con le pozze (quelle da cui escono i mostri a forma di mano). Guardando sulla destra, nel vuoto, noterete una sporgenza su cui potrete cadere (vi sono spesso molte macchie di sangue e messaggi di altri giocatori). Cadete e nel corridoio troverete Lucatiel appoggiato alla parete di sinistra. Apparirà solo se ci avrete parlato nelle 3 occasioni precedenti
    • Al primo falò della Fortezza di Adila, dopo aver aperto la porta con l'anello del Re nei Boschi Ombrosi. ATTENZIONE!: Non parlate con Lucatiel in questa zona prima di aver completato almeno 3 battaglie durante le quali sopravviverà, altrimenti non potrete ereditare il suo equip e perderete il trofeo.


    Le battaglie durante le quali sarà possibile evocare questo guerriero sono le seguenti: (ricordate che dovrà sopravvivere alla fine della battaglia, pena il non ottenimento del trofeo.)

    • Contro la Sentinella Flessibile nel Porto. Il suo simbolo di evocazione si troverà nella scorciatoia con le sbarre stile prigione che sbloccherete dopo aver richiamato la nave pirata al porto. Per far apparire il simbolo dovrete prima parlarci al falò
    • Contro la Peccatrice Perduta nel Pinnacolo. Il suo simbolo di evocazione si troverà nella zona di arrivo dell'ascensore quadrato presente nel Pinnacolo stesso. Come consiglio di base, prima di evocarlo eliminate tutti i nemici della zona, in quanto sono in grado di infliggere ingenti danni al povero Lucatiel
    • Contro il Demone dell Forgia nella Fortezza di Ferro. Il suo simbolo di evocazione sarà posizionato appena prima della nebbia che preannuncia lo scontro con il boss, dopo aver abbassato il ponte nella zona lavica. Questo è di gran lunga lo scontro più difficile del gioco; cercate di evocare qualche aiutante, magari mago o chierico, in grado di aiutarvi
    • Contro Il Putrido, nella Gola Nera. Il suo simbolo si troverà di fianco al secondo falò della zona, prima dello scontro con il boss. Dopo aver superato i due vermoni che escono dalla parete, arriverete in una seconda zona con pozze nere e nemici a forma di mano. Ignorateli e seguite il bordo di destra che costeggia il burrone. Troverete una stretta via che vi condurrà al falò e al simbolo di Lucatiel. Dovrete parlare a Lucatiel nella Gola Nera prima di poterlo evocare.


    Una volta terminate le battaglie, andate alla Fortezza di Adila e parlate con lui per avere un breve dialogo alla fine del quale vi ricompenserà con il suo equipaggiamento.


    Vita da fabbro
    Eredita l'equipaggiamento di McDuff Manosalda
    Per ottenere l'equipaggiamento di questo fabbro dovrete innanzitutto recuperare il Tizzone situato nella Fortezza di Ferro. Una volta portato al fabbro, esso vi permetterà di fare modifiche alle vostre armi. A questo punto basterà spendere circa 15.000 anime in upgrade (di qualsiasi tipo), e scegliete l'opzione “Parla” per avere in regalo dal fabbro il suo equipaggiamento.


    Avaro loquace
    Eredita l'equipaggiamento di Gilligan della Scala
    Gilligan è un NPC che comparirà vicino al pozzo di Majula. Per ottenere il suo equipaggiamento vi serviranno 15.500 anime. Gilligan infatti vende 3 scale, la prima da 500 anime, la seconda da 3000 e la terza da 12000. Una volta acquistate tutte e 3, parlate ancora una volta con Gilligan e vi ringrazierà donandovi la sua scimitarra coperta di gemme.


    Colpo di testa
    Eredita l'equipaggiamento della Testa di Vengarl
    Troverete la testa di Vengarl nella Foresta di nebbia. Per raggiungerlo, dal falò prima del banco di nebbia varcate la soglia e tenete sempre la sinistra, costeggiando la parete rocciosa. Arriverete vicino a un cadavere/oggetto. A questo punto guardatevi attorno per trovare un passaggio nella parete, coperto da erba alta. Giungerete in una radura con una struttura rocciosa circolare. Qui potrete parlare con la testa di Vengarl. Esaurite il suo dialogo (continuando a premere sul comando “Parla”) per ottenere come ricompensa alla vostra attenzione uno splendido elmo.





    Donatore disinteressato
    Raggiungi il limite della devozione verso un Patto
    Per ottenere questo trofeo vi basterà portare al massimo la fedeltà verso un patto. Per ottenere il platino, si tratta di una tappa inevitabile, in quanto per avere tutti i miracoli e tutti i malocchi dovrete portare al massimo la fedeltà nei patti del Sole e dell'Oscurità. Per sapere come fare consultate il trofeo “Patto abissale”.


    Erede al trono
    Vedi il finale
    Legato alla storia, non può essere mancato. Ottenuto dopo aver assistito al filmato finale ed essere tornati al primo falò di Majula.





    Anima Oscura
    Ottieni tutti i trofei
    Ottenete tutti i trofei del gioco.


    Ultima modifica di Gennarino; 16/03/2021 alle 17:15

  2. #2
    Bit User L'avatar di ALVEZ-1997
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    358
    Thanks (Dati)
    2
    Thanks (Ricevuti)
    14
    Menzionato
    1 Volte

    Predefinito

    non mi sembra un platino particolarmente ostico... Poi l'assenza di trofei online rende il tutto più facile

  3. #3
    Bit Maniac L'avatar di FlareZero
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Lazzate - MB
    Messaggi
    693
    Thanks (Dati)
    2
    Thanks (Ricevuti)
    4
    Menzionato
    1 Volte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALVEZ-1997 Visualizza Messaggio
    non mi sembra un platino particolarmente ostico... Poi l'assenza di trofei online rende il tutto più facile
    In teoria il gioco è tutto online , non ha senso giocarlo offline.....





  4. #4
    Bit Fanatic L'avatar di Mr_Edj
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Riccione
    Messaggi
    1,352
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    0
    Menzionato
    2 Volte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FlareZero Visualizza Messaggio
    In teoria il gioco è tutto online , non ha senso giocarlo offline.....
    Non posso che condividere. Il PvP di Dark Souls era fantastico (tranne per il lagstep)...non mi immagino questo. Poi i nuovi Covenant sembrano molto piu online friendly-oltre i soldi Dark che non vedo l'ora di cacciare( morirete tutti !!! ) puoi diventare una specie di Darkblade e venire automaticamente convocato in un mondo se quel mondo viene invaso. In Dark Souls io cambiavo sempre tra i Guerrieri e le Blade...mi hanno letto nel pensiero. E ovviamene come sempre PRAISE THE SUN !!!

    Ps E poi i Souls non hanno mai avuto trofei online. Anche se spero che i trofei dei covenant siano almeno 1 po impegnativi. Magari mettessero qualche magia o piromanzia che si ottiene solo arrivando a livello 3 in un covenant( che a sua volta si raggiunge con 'uccidi 666 invasori' ) Ma ora chiedo troppo XD

  5. #5
    Bit User L'avatar di ALVEZ-1997
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    358
    Thanks (Dati)
    2
    Thanks (Ricevuti)
    14
    Menzionato
    1 Volte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FlareZero Visualizza Messaggio
    In teoria il gioco è tutto online , non ha senso giocarlo offline.....
    Si ma trofei online non c'è ne sono

  6. #6
    Bit Fanatic L'avatar di Mr_Edj
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Riccione
    Messaggi
    1,352
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    0
    Menzionato
    2 Volte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALVEZ-1997 Visualizza Messaggio
    Si ma trofei online non c'è ne sono
    Prendere Dark Souls 2 per giocarlo offline è come prendere un Iphone e usarlo solo per le chiamate. Tecnicamente pero il trofeo 'porta a livello massimo la devozione verso un covenant' potrebbe essere online.

  7. #7
    Bit Soldier L'avatar di Dro
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    1,824
    Thanks (Dati)
    3
    Thanks (Ricevuti)
    25
    Menzionato
    78 Volte

    Predefinito

    Bellissimo giocare a dark soul e il primo trofeo che sblocchi è "This is Dark Soul" ci vorrebbe un pling a tutto schermo *.*


    Per tutte le informazioni indipendenti sul mondo PlayStation:


  8. #8
    Bit Super-Hero L'avatar di Lober96
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    The Dark Side Of The Moon
    Messaggi
    4,145
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    6
    Menzionato
    1 Volte

    Predefinito

    Devo ancora recuperare il primo DS... è introvabile!

    Cavolo, è uscito appena tre anni fa, 2 la P2D Edition, e non si riesce a trovare...

    Mi sa che devo ordinarlo online

    "A Momentary Lapse of Reason"

  9. #9
    Bit Fanatic L'avatar di Mr_Edj
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Riccione
    Messaggi
    1,352
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    0
    Menzionato
    2 Volte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dro Visualizza Messaggio
    Bellissimo giocare a dark soul e il primo trofeo che sblocchi è "This is Dark Soul" ci vorrebbe un pling a tutto schermo *.*
    Perche mai dovrebbe essere il primo

  10. #10
    Bit User L'avatar di ALVEZ-1997
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    358
    Thanks (Dati)
    2
    Thanks (Ricevuti)
    14
    Menzionato
    1 Volte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mr_Edj Visualizza Messaggio
    Prendere Dark Souls 2 per giocarlo offline è come prendere un Iphone e usarlo solo per le chiamate. Tecnicamente pero il trofeo 'porta a livello massimo la devozione verso un covenant' potrebbe essere online.
    Ma io lo giocherò sicuramente online ... Il mio era solo un accorgimento.
    Sono sincero comunque, non sapevo che la componente online in questo gioco fosse una parte essenziale dell'esperienza.
    Io non ho mai giocato a dark souls, questo è il primo a cui giocherò perciò non ne so molto. Ero sicuro che l'online non contasse niente, pensavo che il gioco fosse tipo Skyrim.

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •