Grazie Grazie:  76
Pagina 1 di 101 12345112651 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 1006

Discussione: [Guida ai Trofei] Bloodborne

  1. #1
    Utente affezionato L'avatar di SetzerGabbiani
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    Galliate
    Messaggi
    233
    Thanks (Dati)
    1
    Thanks (Ricevuti)
    32
    Menzionato
    180 Volte

    Platino [Guida ai Trofei] Bloodborne






    Informazioni generali

    Bloodborne è un Souls? Credo che questa sia la prima domanda che ogni videogiocatore (veterano e non) si sia posto guardando qualche video o leggendo le varie informazioni circolate a oggi. Più precisamente strizza l'occhio a Demon's Souls: le meccaniche di gioco, i comandi e la struttura intercomunicante dell'ambiente tipica delle produzioni From Software (e Japan Studio) donano una buona sensazione di familiarità.

    Credo che la seconda domanda sia relativa alla difficoltà; se è così simile ai suoi predecessori spirituali, sarà difficile, con buona pace di chi non è mai riuscito a mandar giù la serie, magari evitandola e fomentando la gioia di ogni hardcore gamer. Ma come vi sarà capitato di sentire da qualche amico o di leggere in qualche articolo per le precedenti serie, se saremo attenti e cercheremo l'approccio giusto, previa un'attenta osservazione dei nostri nemici e del luogo nel quale affrontarli, non troveremo grosse difficoltà.

    Osservando le morti di altri personaggi ho notato come queste siano avvenute per disattenzione o per cariche furibonde nei confronti di più avversari, pratica tutt'altro che consigliabile. Se c'è qualcosa che infatti il titolo ci spinge a fare è isolare i nemici dai loro gruppi, motivo per il quale fra gli oggetti reperibili, troveremo dei semplici sassi; tipico dei Souls, oggetti apparentemente comuni, possono rivelarsi utili se usati con astuzia, impedendoci di morire malamente.

    Nonostante il sistema di combattimento incentivi l'attacco piuttosto che la difesa, infatti guadagneremo salute concatenando combo e non avremo scudi (degni di nota), bisognerà comunque prestare moltissima attenzione; la rigenerazione ottenibile a ora, non vale il rischio in termini di eventuali colpi subiti, rendendo immediatamente vani lievi accumuli, se saremo vittime di attacchi multipli.

    Continua all'interno del nostro thread ufficiale e non mancate lo speciale, per conoscere ogni aspetto di questa fantastica esclusiva PlayStation 4!








    Attenzione la seguente guida potrebbe contenere spoiler riguardanti la trama del gioco!

    Guida ai trofei: Bloodborne
    Espansioni: 1
    Reperibilità: 25/03/2015 a circa 34,99 e nella Instant Game Collection di marzo 2018
    Lingue supportate: audio - testo

    PS Plus richiesto per giocare online:
    Multiplayer: 2-5 giocatori

    Difficoltà:
    La storia va giocata almeno: una volta con il glitch dei salvataggi in cloud, almeno tre senza
    Tempo necessario: 50-70 ore circa (senza glitch)

    Lista trofei: solo PS4
    Trofei totali: 34

    Trofei bronzo: 20
    Trofei argento: 7
    Trofei oro: 6
    Trofeo platino:

    Trofei online: nessuno (potenzialmente tutti potrebbero essere ottenuti in modalità cooperativa)

    Trofei nascosti: 25 (segnalati in guida)

    Trofei legati alla storia: 7 (segnalati in guida)
    Trofei legati ai collezionibili: nessuno
    Trofei buggati: nessuno
    Trofei mancabili: 3
    • Inizio dell'infanzia
    • Yharnam, Regina Pthumeriana
    • Essenza del cacciatore

    Prefazione

    Il naturale erede di Dark Souls è finalmente arrivato. Bloodborne, il nuovo titolo targato From Software sbarca in esclusiva su PlayStation 4, portando come di consueto una scia di morte e distruzione, molto spesso morte però dei giocatori che si cimentano nell'impresa di terminare questo tipo di titoli, caratterizzati da una curva di difficoltà molto elevata e da una scarsissima tolleranza degli errori umani. Non si smentisce quindi la casa produttrice che ci ha fatto dannare con ben tre capitoli su PlayStation 3, salvo poi lanciarsi nella next-gen con tutte le sue forze e con un risultato davvero di pregevole fattura, come pochi finora si sono visti su console Sony. Ma bando alle ciance, infiliamoci in questo mondo gotico, sospeso a metà tra Lovecraft e un film horror, e vediamo assieme come ottenere questo terribile Platino.

    Prima di iniziare con i consueti passi per il Platino, è bene stilare una piccola rassegna di informazioni che possono essere utili sia ai neofiti come introduzione a Bloodborne, sia ai navigati avventurieri con alle spalle svariate morti nei giochi della serie Souls, come comodo ripasso alle loro precedenti peripezie:

    • Per quanto ci proviate e per quanto siate bravi morirete, fatevene una ragione. Cercate di non farla diventare un'esperienza frustrante ma usate le vostre cadute in battaglia costruttivamente. Mano a mano che ci prenderete la mano migliorerete.

    • Sebbene possiate uccidere praticamente chiunque, gli NPC possono tornare utili e le ricompense che daranno da morti non sono così mirabolanti da valere lo sforzo. Pensateci bene prima di attaccare il mercante o chi per esso (a meno che non siamo noi a dirvelo in qualche particolare trofeo :P).

    • Il gioco eseguirà degli autosalvataggi continui, dunque l'unico modo per recuperare da qualche errore fatto (attacco a NPC o simili) sarà di eseguire periodicamente salvataggi nel cloud in quanto non avrete modo di bloccare il salvataggio automatico. Questo metodo è utile per coloro che vogliano conseguire il Platino in un solo playthrough, avendo il titolo 3 finali distinti. Ovviamente giocarlo tre volte, vista anche l'ottima strutturazione dei New Game +, è solo un bene, ma ognuno fa le sue scelte.

    • Quando morirete, come nei vari Souls, le vostre anime rimarranno per terra, ma a differenza dei precedenti titoli esse potranno essere rubate dai vostri nemici. Per ottenerle indietro l'unico modo sarà di uccidere tali avversari, identificabili grazie a occhi molto più rossi e luminosi del normale. Attenzione perché nessuno ha detto che sarà un'impresa facile...

    • Una delle prime cose che vi serviranno sarà un punto di Insight, ottenibile sconfiggendo un determinato boss, ossia la Bestia Clericale, ma non vi diciamo null'altro se non che sarà necessaria per eseguire il level up del vostro personaggio.

    Glitch duplica oggetti

    Come vi abbiamo riportato dalle pagine del nostro sito, esiste un glitch che permette ai giocatori, con un astuto sotterfugio, di sdoppiare gli oggetti nel proprio inventario e quindi ottenere Echi del sangue infiniti, facilitando notevolmente la vostra avventura nel mortale mondo di Bloodborne. Il metodo pare non avere nessuna ritorsione sull'ottenimento dei trofei. Per sapere questo interessante sistema potete seguire questo link diretto al sito, dove un filmato tutorial e una descrizione scritta vi mostreranno come fare a eseguire questo trucco sdoppia-oggetti. Buona visione!

    Nota: la patch 1.02 rimuove il glitch.


    Passi consigliati

    Passo 1 - Di qualcosa dobbiamo pur morire

    Benvenuti quindi in Bloodborne, un mondo sadico e brutale dove il mostro più grosso la fa da padrone e dove voi inizierete da zero per arrivare fino alla gotica vetta, costellando il vostro cammino di morti (sia vostre che non). Come inizio vi suggeriamo di proseguire l'avventura senza troppi spoiler fino all'ottenimento del trofeo Balia di Mergo, dopo il quale verrà delineato il punto di non ritorno oltre il quale sarà The End oppure morte brutale.
    Una volta battuto il boss di cui sopra il cancello di ferro dentro al Sogno del cacciatore si aprirà permettendovi di parlare con l'uomo sulla sedia a rotelle: NON PARLATECI, altrimenti come detto innescherete una serie di eventi che vi porteranno inevitabilmente, senza appello, verso la fine del gioco e vi costringeranno a passare al Nuovo Gioco + per recuperare tutti i trofei lasciati indietro. Dedicatevi invece al Passo 2 della nostra roadmap per sapere cosa fare.

    Passo 2 - Raccoglili tutti

    All'interno di Bloodborne i collezionabili saranno gli oggetti del vostro equipaggiamento, armi e rune che siano, e non saranno tutti facilissimi da trovare ma se non altro nessuno di essi, a parte un'arma recuperabile tranquillamente poco dopo l'inizio del gioco, sarà missabile, dunque potrete giocare con calma il titolo gustandovi ogni sua sfumatura per dedicarvi poi successivamente alla raccolta di tutti gli oggetti, sempre che ovviamente non ve ne sia uno che stuzzica la vostra attenzione. Non stiamo quindi a dilungarci con l'indicazione dei vari oggetti, che potete tranquillamente trovare nella descrizione delle singole coppe, ma specifichiamo quali trofei potrete ottenere durante la vostra caccia (anche se qualcuno di questi lo otterrete quasi senza volerlo con il normale proseguo del gioco):

    • La strega di Hemwick
    • Belva oscura Paarl
    • Amygdala
    • Martire Logarius
    • Emissario celeste
    • Ebrietas, figlia del cosmo
    • Calice di Pthumeru
    • Calice di Ailing Loran
    • Calice di Isz
    • Maestro dell'arma
    • Maestro della runa
    • Cainhurst
    • Il coro
    • L'origine del sogno
    • Cacciatore artigiano
    Passo 3 - Bere dall'amaro calice

    Senza dubbio una delle metodiche introdotte come novità in Bloodborne è quella dei Dungeon Calice, a cui potrete accedere tramite interazioni con particolari oggetti (di cui vi facciamo eventuale spoiler solo nella spiegazione dei trofei) e senza dubbio in questo passo avrete il trofeo che vi ruberà più tempo, ossia Yharnam, Pthumerian Queen, boss del quinto dungeon di Pthumeru. Il vero problema sarà la generazione casuale dei dungeon, che vi potrebbe costringere a ripetere più e più volte i rituali per riuscire a conseguire il trofeo in questione. In ogni caso la vostra fatica non sarà del tutto vana, perché durante questa caccia al boss avrete modo di collezionare gli Artigli della Belva, necessari per il trofeo Essenza del cacciatore, e una preziosa Gemma del Sangue legata al relativo trofeo. Troverete maggiori dettagli in merito al metodo di ottenimento delle coppe legate a questo passo nella descrizione dei singoli trofei.

    Passo 4 - Tutto è bene quel che finisce bene

    Una volta raccolti tutti i trofei tutto ciò che rimane da fare è completare i tre diversi finali del gioco, ottenibili come detto in tre diversi playthrough oppure eseguendo un backup dei dati sul cloud da scaricare per ottenere tutti e tre i trofei in sequenza. Se quindi deciderete di utilizzare il metodo del cloud l'unica nota è di non ottenere per ultimo il trofeo Alba di Yharnam, perché solo gli altri due vi permetteranno di acquistare l'arma che vi mancherà per completare l'elenco del vostro unico Nuovo Gioco +. Se invece deciderete di giocare il gioco al meglio, completando tre volte la storia, il nostro consiglio è di completare da subito il finale "vero" (controllate i trofei relativi per sapere esattamente come fare) altrimenti in Nuovo Gioco + dovrete completare alcune side-quest altrimenti saltabili senza troppi danni. Una volta completati tutti e tre i finali sarete pronti a esibire questo nuovo, fantastico Platino. Congratulazioni!


    Autori guida: SetzerGabbiani - Gennarino - Pe7eR
    Autore revisione: Pe7eR







    Padre Gascoigne [ ]
    Sconfiggi la belva che un tempo fu Padre Gascoigne.

    Trofeo legato alla storia. Sconfiggete padre Gascoigne per ottenere il trofeo: padre Gascoigne è il secondo boss del gioco, oltre a essere il boss finale di Yharnam. Il nemico alternerà attacchi fisici ad attacchi con pistola, che però potrete evitare riparandovi dietro le lapidi. Una volta arrivato a metà barra vitale, si trasformerà in bestia diventando molto più pericoloso. Per sconfiggerlo provate a usare la vostra arma da fuoco nella sua versione a una mano, in caso di difficoltà consultate la videoguida:




    Vicario Amelia [ ]
    Sconfiggi la belva che un tempo fu il vicario Amelia.

    Trofeo legato alla storia. Sconfiggete il vicario Amelia per ottenere il trofeo: il vicario Amelia è il quarto boss del gioco: si tratta di una specie di grosso drago che sferrerà una serie di attacchi pesanti frontali, di conseguenza vi consigliamo di starle sempre e comunque alle spalle. Usate l'arma bianca a una sola mano per colpire velocemente, assicurandovi di rimanere sempre dietro di lei.




    Ombra di Yharnam [ ]
    Sconfiggi l'Ombra di Yharnam.

    Trofeo legato alla storia. Sconfiggete l'Ombra di Yharnam per ottenere il trofeo: l'Ombra di Yharnam è il boss della Foresta Proibita. La sorpresa è che dovrete affrontare ben tre boss in una sola volta: il segreto per batterli è portarli al minimo della vita e non ucciderli, ma passare al successivo, poiché ogni volta che ne ucciderete uno gli altri si rafforzeranno. Ovviamente fatto in cooperativa la difficoltà si riduce drasticamente.




    Rom, il ragno ottuso [ ]
    Sconfiggi il Grande Essere: Rom, il ragno ottuso.

    Trofeo legato alla storia. Sconfiggete Rom, il ragno ottuso per ottenere il trofeo: Rom è il boss di Byrgenwerth, e non è altro che una lumaca gigante piuttosto negata per il combattimento. Infatti il vero problema saranno i ragni che evocherà durante lo scontro. Per non avere problemi sconfiggete tutti i ragni che Rom evocherà di volta in volta e solo successivamente concentratevi sul bersaglio grosso.




    Il Rinato [ ]
    Sconfiggi il Rinato.

    Trofeo legato alla storia. Sconfiggete il Rinato per ottenere il trofeo: il Rinato è il boss finale di Yahar'gul. E' uno dei boss più facili del gioco, per la sua lentezza e scarsa forza. Potrebbero darvi fastidio i maghi che vi lanceranno palle di fuoco, ma volendo potete andare a eliminarli in cima alle loro torri. Per quanto riguarda il Rinato invece, vi basterà attaccarlo alle spalle: infatti, anche se subirete qualche colpo non avrete da preoccuparvi vista la sua scarsa potenza d'attacco.




    Micolash, signore dell'incubo [ ]
    Sconfiggi Micolash, signore dell'incubo.

    Trofeo legato alla storia. Micolash, signore dell'incubo è una boss fight molto particolare, strutturata a mo' di puzzle. Infatti inizialmente Micolash vi lancerà contro delle sue marionette che potrete decidere di affrontare o meno. Il vero combattimento in ogni caso comincerà quando raggiungerete una stanza con vicolo cieco: semplicemente cercate di stargli sempre lateralmente o alle spalle, visto che l'unico attacco veramente temibile è quello frontale. Una volta persa metà vita, Micolash si teletrasporterà e ricomincerà a fuggire. Continuate a inseguirlo e riportatelo nella stanza precedente: questa volta il furbone si chiuderà dentro e per raggiungerlo dovrete salire le scale e cadere sulla sua testa. In questo secondo scontro sarà capace di lanciarvi contro missili a ricerca, non semplici da evitare, ma per fortuna neanche troppo forti.




    Balia di Mergo [ ]
    Sconfiggi il Grande Essere: la balia di Mergo.

    Trofeo legato alla storia. Sconfiggete la balia di Mergo per ottenere il trofeo: la balia di Mergo attaccherà violentemente con le sue lame, ma non disperate, c'è un piccolo punto proprio dietro di lei in cui non riuscirà a colpirvi e voi potrete attaccare in tutta tranquillità proprio mentre lei sfoggerà le sue tecniche a vuoto. I problemi sorgono quando la balia oscurerà l'arena, evocando un suo clone che potrà attaccarvi al buio. Per qualsiasi motivo al mondo non attaccate, ma pensate esclusivamente a portare a casa la pellaccia, anche perché dopo 45 secondi il buio scomparirà e potrete continuare con la tattica descritta in precedenza. Per capire qual è il punto specifico di cui abbiamo parlato, consultate la videoguida:




    Chierico belva [ ]
    Sconfiggi il chierico belva.

    Sconfiggete il chierico belva per ottenere il trofeo: il chierico belva è il primo boss che incontrerete in Bloodborne, precisamente alla fine del largo ponte al centro di Yharnam. Al primo incontro morirete quasi sicuramente, ma non disperate: tornerete al Sogno del cacciatore e la bambola vi permetterà di salire di livello, oltre a donarvi la Campana echeggiante, oggetto necessario a evocare fantasmi che vi aiuteranno a sconfiggere il boss. Tornate dal boss evocando l'NPC nelle vicinanze, o meglio ancora un altro giocatore: il chierico è debole al fuoco quindi lanciategli addosso qualche molotov, se ve ne sono rimaste.




    Belva assetata di sangue [ ]
    Sconfiggi la belva assetata di sangue.

    Sconfiggete la belva assetata di sangue per ottenere il trofeo. La belva assetata di sangue è un boss opzionale che troverete nella vecchia Yharnam. Nonostante sia facoltativo batterlo, vi imbatterete quasi sicuramente in questo temibile avversario, dotato di un'altissima velocità e della capacità di avvelenarvi. Il consiglio è ovviamente quello di portare con voi tanti antidoti per il veleno, rimanete vicini al nemico e al momento giusto colpitelo alle spalle. Battendo il boss tra l'altro otterrete anche il trofeo Calice di Pthumeru.




    La strega di Hemwick [ ]
    Sconfiggi la strega di Hemwick.

    Sconfiggete la strega di Hemwick per ottenere il trofeo. La strega di Hemwick è il boss che incontrerete subito dopo il vicario Amelia. All'inizio del combattimento comparirà un mostro nero che sembra fatto di fumo, ignoratelo perché uccidendolo ne compariranno altri e dopotutto non sarà un grosso problema tenerlo a bada vista la sua lentezza. Il vero obiettivo è la strega, difficile da vedere e quindi da colpire. Una volta sconfitta la prima strega, ne apparirà un'altra da battere, che a differenza della prima userà delle magie, comunque schivabili piuttosto facilmente.




    Belva oscura Paarl [ ]
    Sconfiggi la belva oscura Paarl.

    Sconfiggete la belva oscura Paarl per ottenere il trofeo. Belva Oscura Paarl è un boss opzionale che incontrerete nel Villaggio invisibile di Yahar'gul, a protezione della porta verso la vecchia Yharnam. Potreste incontrarlo presto nel gioco (come 5° o 6° boss) se vi farete uccidere dai nemici che portano i sacchi in spalla. Infatti, una volta morti, uno dei modi di fuggire dalle profondità di Yahar'gul sarà quello di uccidere Paarl. Il consiglio è comunque di evitarlo nelle prime fasi, vista la sua forza. Per trovarlo tornate nel posto in cui avete sconfitto il Rinato e tornate indietro nella città. Per batterlo, come al solito, stategli alle spalle, più precisamente dietro le gambe posteriori, questa volta però facendo attenzione a non bloccare la mira. Cercate di colpire una delle zampe posteriori per farlo cadere a terra, e subito dopo l'altra per farlo cadere ancora, ripetendo l'operazione fino a sfinirlo. Fate attenzione a evitare il suo attacco elettrico, poiché ai livelli più bassi potrebbe uccidervi in un solo colpo.




    Amygdala [ ]
    Sconfiggi il Grande Essere: Amygdala.

    Sconfiggete il Grande Essere: Amygdala per ottenere il trofeo. Amygdala è un boss opzionale, piuttosto nascosto a dire il vero. Per trovarlo seguite i seguenti passaggi:

    • Andate alle Foresta Proibita e trovate le gabbie dei cani. Nelle vicinanze troverete una casa con una lanterna, parlate con la persona all'interno per ottenere la Tonsilla di pietra.
    • Raggiungete la stanza in cui siete stati trasportati una volta sconfitto Rom, il ragno ottuso (per tornarci recatevi al lampione in cima al Villaggio invisibile di Yahar'gul e continuate il cammino all'indietro da quel punto). Troverete un mostro gigante che proverà a prendervi, lasciateglielo fare. (Senza la Tonsilla di pietra verrete uccisi).
    • Verrete trasportati in una nuova sezione del Palazzo convegni dell'incubo. Proseguite il cammino e vi ritroverete in una nuova sezione del Loft di Mergo. Continuate ancora per la frontiera dell'incubo fino ad attraversare un ponte che vi porterà in una grande area circolare. Una volta raggiunto il centro di questa zona Amygdala si mostrerà e potrete cominciare a combattere.

    La strategia per battere Amygdala consiste sostanzialmente nel restare dietro alla sua coda. La maggior parte dei suoi attacchi saranno indirizzati di fronte o sotto di lei (quindi cercate di non stare sotto le sue gambe e il suo busto). Inoltre, non bloccate la mira, visto che in questo modo sarà più difficile prendere di mira la coda. Completando il combattimento otterrete anche il trofeo Calice di Loran cadente.




    Martire Logarius [ ]
    Sconfiggi Martire Logarius.

    Sconfiggete il martire Logarius per ottenere il trofeo. Martire Logarius è il boss del castello di Cainhurst (consultate il trofeo Cainhurst per scoprire come raggiungere l'area). L'area così come il boss, è una delle più difficili del gioco, quindi vi consigliamo di affrontarla verso la fine del gioco. Logarius è dotato di una lunga falce e spesso vi lancerà contro potenti incantesimi, inoltre dovrete fare attenzione anche alla sua velocità. Usate l'arma a una mano e colpitelo non più di 2-3 volte di seguito, preferibilmente alle spalle in modo da evitare il suo letale incantesimo esplosivo. Una volta che gli avrete tolto metà vita, conficcherà una spada nel terreno. Finché la spada sarà piazzata, altre spade cadranno dal cielo, quindi cercate di distruggerla il più velocemente possibile. Poi continuate a combattere Logarius con la strategia già descritta in precedenza.




    Emissario celeste [ ]
    Sconfiggi il Grande Essere: Emissario celeste.

    Sconfiggete il Grande Essere: Emissario celeste per ottenere il trofeo. L'Emissario Celeste è il boss opzionale del regno del Coro (consultate il trofeo Il Coro per scoprire come raggiungere l'area). Proseguendo nel regno del Coro troverete una stanza piena di bulbi blu disseminati sul terreno. A questo punto l'Emissario Celeste comincerà a mandarvi contro i nemici con il bulbo in testa, uccidetene qualcuno e una volta trovato quello giusto vedrete la barra della vita del boss diminuire. Dopo aver tolto un po' di vita al boss, uno dei nemici diventerà più grosso e minaccioso degli altri. Tanto per cambiare, stategli alle spalle e attaccatelo con l'arma a una mano, non dovreste avere particolari problemi vista la poca energia di questo nemico.
    Inoltre, una volta sconfitto il boss, potrete proseguire il cammino verso Ebrietas, figlia del Cosmo per sbloccare il relativo trofeo.




    Ebrietas, figlia del cosmo [ ]
    Sconfiggi il Grande Essere: Ebrietas, figlia del cosmo.

    Sconfiggete il Grande Essere: Ebrietas, figlia del cosmo per ottenere il trofeo. Subito dopo aver battuto l'Emissario celestiale, guardatevi attorno per scorgere una finestra che potrete rompere, per accedere a un balcone. A questo punto continuate a percorrere il cammino per trovare un'ascensore: prendetelo per arrivare all'Altare della disperazione. Alla fine della stanza troverete una grande creatura immobile, che corrisponde a Ebrietas, figlia del cosmo. Attaccatela per dare inizio alle danze: la migliore strategia, così come più o meno succede per tutti i boss di taglia grande, è rimanere alle spalle del nemico per attaccare in tutta tranquillità. L'importante è evitare i suoi colpi frontali, assolutamente letali, ma in fondo non dovrebbe essere un grosso problema vista la lentezza del nemico. Una volta messa alle strette, Ebrietas rilascerà un'aura capace di assorbire la vostra energia. Ignoratela bellamente, facendo comunque attenzione alla barra vitale. Una volta sconfitto il boss, otterrete anche il trofeo Calice di Isz.




    Contatto gemma del sangue [ ]
    Ottieni una gemma del sangue che dona una forza speciale alle armi del cacciatore.

    Le gemme di sangue vi garantiscono potenziamenti unici per le armi, legati al veleno e simili (un po' come visto in Dark Souls II). Ne troverete parecchie all'interno del gioco, tanto che saranno praticamente non evitabili, ma se doveste avere problemi di certo non potrete mancare quella ottenibile seguendo la nostra spiegazione in Maestro gemma del sangue.


    Contatto runa [ ]
    Ottieni una runa di Caryll che dona una forza speciale al cacciatore.

    Le rune garantiscono modifiche per il vostro personaggio, come aumenti di HP o migliorie nel numero di oggetti portabili, un po' il ruolo che svolgevano gli anelli nelle precedenti serie ma con effetto più coreografico e adatto all'ambientazione. Come per le gemme del sangue, anche le rune sono così tante che sono praticamente inevitabili, con la prima vicino alla lampada della Cathedral Ward, dietro al tizio in sedia a rotelle armato di mitra. In ogni caso potrete consultare anche il trofeo Maestro della Runa per avere informazioni su dove reperire una runa di miglior qualità.


    Calice di Pthumeru [ ]
    Ottieni il Calice di Pthumeru, che sigilla le catacombe che si estendono al di sotto di Yharnam.

    Vedi trofeo Belva assetata di sangue.


    Calice di Loran cadente [ ]
    Ottieni il Calice di Loran cadente, che sigilla la tragica terra avvolta dalle sabbie.

    Vedi trofeo Amygdala.


    Calice di Isz [ ]
    Ottieni il Grande calice di Isz, che sigilla la dimora dei fratelli cosmici.

    Vedi trofeo Ebrietas, figlia del cosmo.




    Maestro dell'arma [ ]
    Ottieni un'arma del massimo livello.

    Per ottenere questo trofeo vi verrà richiesto di portare una delle vostre armi al massimo, ossia +10 di modificatore. Ovviamente riuscirete a farlo durante il vostro intero playtrough, raccogliendo mano a mano gli oggetti, anche perchè le armi potenziate funzioneranno (ovviamente) meglio di quelle base e faciliteranno non di poco il gioco. Come nei precedenti giochi di From Software anche qui potenziare le armi costerà un piccolo ammontare di Echi del sangue unitamente a dei particolari oggetti, ossia le Gocce di Sangue. Ecco lo schema di potenziamento delle armi.

    • +1: 3 gocce di sangue
    • +2: 5 gocce di sangue
    • +3: 8 gocce di sangue
    • +4: 3 gocce di sangue gemelle
    • +5: 5 gocce di sangue gemelle
    • +6: 8 gocce di sangue gemelle
    • +7: 3 scaglie di sangue
    • +8: 5 scaglie di sangue
    • +9: 8 scaglie di sangue
    • +10: 1 roccia di sangue

    Troverete ovviamente una gran quantità di tutti gli oggetti per potenziare, a eccezione delle rocce di sangue (il che riporta alla mente la Lastra di Titanite del primo Dark Souls... Bei ricordi gente...). Potrete trovare l'oggetto finale di potenziamento in alcuni Dungeon Calici (come ad esempio la quinta zona con codice glifo “fmu9qx9g”), oppure durante il normale svolgimento del gioco, ossia: dopo aver ucciso Micolash, andate alla lampada del Mergo's Loft. Troverete un ascensore che vi porterà verso il basso. Mentre scenderete noterete una finestra nella quale potrete buttarvi mentre ancora l'ascensore è in movimento. Fatelo e seguite il percorso, arrivando nei pressi di tre pericolosi nemici che vi attaccheranno dandovi lo status Frenesia (tenete quindi pronti i Sedativi). Uccideteli e tirate la leva che si trova alle loro spalle, dando il via a una piccola scenetta dopo la quale potrete cadere in un piccolo buco e tornare all'esterno della struttura. Da qui vi basterà cercare un posto da cui possiate calarvi (sulla destra) per trovare questa sudata Roccia di Sangue.


    Maestro gemma del sangue [ ]
    Ottieni una gemma del sangue estremamente preziosa.

    Durante il vostro lungo cammino all'interno di Bloodborne non avrete modo di recuperare gemme abbastanza preziose da sbloccare questo trofeo, ma dovrete attendere di poter entrare nei Dungeon Calice, per colpa dei quali, essendo essi generati casualmente, non ci è possibile fornire una precisa ubicazione per ottenere questo trofeo specifico. L'unico consiglio che vi possiamo dare è di continuare a giocare questa modalità nei piani 4 e 5, e prima o poi lo otterrete, senza contare che i più fortunati riusciranno a ottenere questa sfuggente coppa durante l'ottenimento del trofeo Yharnam, Regina Pthumeriana.


    Maestro della runa [ ]
    Ottieni una runa di Caryll estremamente preziosa.

    Potete trovare una runa preziosa sfruttando lo stesso metodo usato per il trofeo Maestro gemma del sangue, anche se un modo più semplice di ottenerlo è cercarlo direttamente all'interno del gioco in una particolare location.
    Andate alla lampada della Cathedral Ward e entrate nella porta a destra (sbloccabile solo dopo aver sconfitto la Bestia Blood-starved), e salite sull'ascensore fino a metà strada, dove vederete una finestra in cui potrete lanciarvi. Fatelo con l'elevatore ancora in movimento per seguire il percorso fino a un baule in cui è racchiusa la preziosa cesta. Decisamente meno faticoso dei Dungeon...


    Cainhurst [ ]
    Ottieni l'accesso a Cainhurst, l'antico castello in rovina.

    Cainhurst è una delle aree segrete all'interno del gioco. Per poterci arrivare, dovrete prima recarvi nella Foresta Perduta e trovare l'area piena di gabbie per cani. Proprio qui troverete un passaggio segreto dietro le suddette gabbie, che vi porterà in una cava sotterranea e successivamente in una pozza di veleno con alcuni mostri di dimensioni più che ragguardevoli. Invece di tentare il combattimento (mossa pratiamente suicida) correte dritto attraverso la pozza fino all'uscita che porterà a una lunga scala. Sbucherete in una nuova ala di Yharnam in cui, cercando adeguatamente, potrete reperire il Cainhurst Summons.
    Dopo averlo recuperato non vi resterà che recarvi alla lampada della Witch's Abode (quella dove avete combattuto la Strega di Hemwick), dove dovrete cercare un grosso monumento di pietra in un'area erbosa. Giunti lì darete il via a un filmato che vi aprirà l'ingresso a Cainhurst e sbloccherà la strada a questo trofeo. Per i meno dotati di orientamento trovate qui di seguito un comodo filmato che mostra passo passo come trovare quest'area:




    Il Coro [ ]
    Accedi al regno del Coro, il livello superiore della Chiesa della Cura.

    Il Coro è un'area segreta nascosta sopra l'Healing Church Workshop. Per arrivarci, andate per prima cosa alla lampada della Cappella dell'Unseen Village, poi su per la lunga scalinata con il laser e cercate una sporgenza sulla sinistra da cui calarvi. Andate nel passaggio per poi cadere nuovamente da un passaggio sulla ostra destra, giungendo in una piccola cella con un cadavere e un oggetto su di esso, nello specifico una chiave.
    Con il vostro nuovo passpartout andate alla lampada della Cathedral Ward, da qui nella porta sulla destra e poi sull'ascensore, seguendo il passaggio fino all'Healing Church Workshop. Una volta giunti in cima troverete una porta da sbloccare con la chiave faticosamente recuperata, varcato il cui uscio sbloccherete questo trofeo e guidandovi verso un'altra coppa, ossia Emissario celeste. Per i meno dotati di orientamento trovate qui di seguito un comodo filmato che mostra passo passo come trovare quest'area.




    L'origine del sogno [ ]
    Scopri l'antica officina abbandonata, da dove origina il sogno del cacciatore.

    L'antica officina abbandonata è un'area nascosta nel gioco. Per accedervi dovrete prima di tutto recarvi alla lampada della Cathedral Ward, poi andare nella stanza a destra e su per l'ascensore. Da qui seguite il percorso fino alla Church Workshop, ma invece di entrarvi andate sulla destra dove il terreno pare franato per potervi calare di sotto. A questo punto seguite la strada fino a quando troverete una zona oscura piena di passatoie in legno da cui sarà molto facile cadere. Il vostro obiettivo sarà la porta sul lato sinistro della stanza, a circa metà altezza verso il basso, e l'unico modo per arrivarci sarà cadere molto con calma e curarvi spesso per avere la salute al massimo, anche se il salto finale in corsa per arrivare fino alla porta sarà tutt'altro che facile e richiederà svariati tentativi. Una volta eseguito correttamente il tutto non vi resterà che varcare la soglia per sbloccare questo trofeo.


    Aula magna dell'incubo [ ]
    Accedi all'edificio aula magna di Byrgenwerth, alla deriva nell'incubo.

    Trofeo legato alla storia, non può essere mancato.




    Alba di Yharnam [ ]
    Sei sopravvissuto alla caccia e hai visto un nuovo giorno.

    Uno dei tre trofei finali, per ottenere il quale dovrete seguire le seguenti indicazioni: dopo aver sconfitto la Magro Nurse dovrete dare come risposta all'uomo in carrozzina dietro al cancello di ferro “submit your life”. Tra i tre questo è il finale facile, perché non vi verrà richiesto di battere nessun altro boss aggiuntivo.


    Rispettare i desideri [ ]
    Davanti alla Presenza della luna, giuri di proteggere il sogno del cacciatore.

    Uno dei tre trofei finali, per ottenere il quale dovrete seguire le seguenti indicazioni: come nel primo finale recatevi dall'uomo in carrozzina, ma questa volta scegliete "rifiuta" come risposta alla sua domanda. Darete quindi il via a uno scontro, quello finale, con il suddetto uomo in carrozzina, il quale sarà armato di una lunga falce in grado di coprire circa 1/3 dell'intera arena dello scontro e di movimenti rapidi e imprevedibili. Giunti fino a qui comunque non potete morire, dunque non vi resta che usare le classiche tattiche di schivata e attacco che vi hanno portato fino a questo punto e sperare in bene. Unico consiglio è quello di usare la variante arma a una mano, visto che a causa dell'elevata velocità del boss l'arma a due mani potrebbe essere difficile da usare per colpirlo.


    Inizio dell'infanzia [ ]
    Sei diventato un neonato Grande Essere, pronto ad elevare la razza umana alla sua nuova gioventù.

    Uno dei tre trofei finali, per ottenere il quale dovrete seguire le seguenti indicazioni: dopo aver sconfitto la Megro Nurse dovrete prima raccogliere tre oggetti particolari, chiamati “un terzo di cordone ombelicale”, sparsi nel mondo di gioco. Vi sono in realtà quattro di questi oggetti, anche se ve ne basteranno tre, recuperabili nello specifico ove di seguito riportato:

    • Lasciato dalla Megro Nurse (legato alla storia, non può essere mancato).

    • Nell'officina abbandonata (fate riferimento a The Source of the Dream per trovarla).

    • In una delle stanze nascoste della Clinica di Iosefka c'è una donna su un tavolo che si lamenta di essere nauseata. Uccidetela e lascerà cadere quest'oggetto (oltre a lasciarvi un retrogusto strano in bocca, visto che la logica è che la donna in questione è nauseata perché ha mangiato del cordone ombelicale...). Potete fare comunque riferimento al trofeo Cainhurst per trovare questa zona segreta.

    • Dite ad Arianna del posto sicuro nella Cattedrale (attenzione, non nella Clinica). Dopo che avrete sconfitto la Megro Nurse potrete andare a trovarla e lei darà alla luce un bambino. Uccidetela e lascerà cadere l'oggetto.

    Nota: molti utenti lamentano difficoltà nell'ottenimento del terzo pezzo di cordone ombelicale e non è ancora chiaro se, a esso, sia correlato un bug. Il nostro consiglio quindi è di eseguire il backup del salvataggio nel cloud in modo tale da avere le spalle coperte. In ogni caso non è certo ma lo sblocco del terzo pezzo di cordone potrebbe essere anche legato al completamento di determinate parti della storia.

    Una volta ottenute le tre parti andate nell'inventario e usatele, ottenendo un po' di Insight e soprattutto permettendovi di accedere al terzo finale. Come per il secondo selezionate “rifiuta” come risposta all'uomo sulla carrozzina, con cui dovrete combattere (fate riferimento al trofeo Rispettare i desideri per un suggerimento sulle tattiche da usare). Una volta eliminato il vostro nemico dovrete fronteggiare un nuovo avversario, ossia Moon Penance, il quale è esattamente come tutti i boss oversize presenti all'interno del gioco, per cui vale la pena stargli di lato o dietro, con la differenza che quando scarseggerà di salute egli inizierà a utilizzare un devastante attacco capace di ridurvi a 1 HP, anche se dopo tale attacco il nemico rimarrà stordito per alcuni secondi. Starà a voi decidere se curarvi oppure se essere un po' folli e un po' eroi e coricarlo letteralmente di mazzate sperando di azzerare la sua Life Bar e giungere al vostro tanto agognato finale.


    Yharnam, Regina Pthumeriana [ ]
    Sconfiggi Yharnam, Regina Pthumeriana.

    Yharnam è il boss finale della serie di Dungeon del Pthumeru. Prima di provare a ottenere questo trofeo dovreste ottenere il Calice di Pthumeru sconfiggendo la Blood-starved Beast, oltre che aver raggiunto un livello abbastanza alto (intorno all'80), visto che non sarà proprio una passeggiata in campagna e i dungeon in questione sono molto difficili.
    Una volta ottenuto il Calice piazzatelo su uno degli altari sulla destra del messaggero nel Sogno del cacciatore e scegliete “Rituale del Calice”.
    Qui verrete catapultati in una serie di dungeon di generazione casuale, con un formato di base comune che prevede 3 o più piani (ma mai meno di tre), ognuno dei quali comincerà con una leva da tirare che vi dirà che una porta si è aperta. A questo punto dovrete muovervi nell'area fino a valicare la suddetta porta, oltre alla quale ci sarà un boss (di solito uno mai incontrato nel gioco principale), che una volta sconfitto vi darà accesso al piano successivo. Completato il terzo (o ultimo) scontro otterrete un nuovo Calice, che vi garantirà l'accesso a un dungeon ancora più difficile.
    Il boss che sbloccherà questa coppa d'oro è quello al terzo piano della quinta serie di dungeon, il che significa che in teoria dovete solamente completare cinque serie, per un totale di 15 piani e altrettanti boss. In realtà però la storia non è così semplice, perché alcuni dungeon avanzati richiederanno oggetti farmabili proprio solo nei dungeon, il che vi obbligherà a ripetere l'esperienza più volte. Nello specifico i calici per cui sono richiesti obbligatoriamente oggetti sono i seguenti:

    • Calice di Pthumeru.
    • Calice di Pthumeru Centrale.
    • Calice di Pthumeru Inferiore.
    • Calice di Ailing Loren (dovete trovare due “Bastardi di Loran”, necessari per creare il dungeon successivo).
    • Calice Deflied (Dungeon complicato perchè avrete metà HP per tutti e tre i piani).
    • Calice di Pthumeru Ihyll.

    Per quanto riguarda invece gli oggetti rari necessari per creare i Calici, alcuni di questi sono:

    • Coldblood Flowerbud: acquistabile dal venditore di Insght nel Sogno del cacciatore (per vedere il commerciante dovete avere almeno 10 di Insight).
    • Bastardo di Loran: trovato nel terzo piano del Dungeon Calice di Ailing Loren, in una cesta. Raramente anche droppato dai nemici di questo piano del Dungeon.
    • Living String: dopo aver tirato la leva che porta verso il cervello nell'area del boss Micolash (descrizione del trofeo Maestro dell'arma) andate nella stanza nel Loft di Mergo con tante ombre. Qui troverete un ascensore che vi guiderà dentro un abisso, dove ucciderete un grosso cervello disarmato per ottenere questo oggetto.
    • Red Jelly: due di questi oggetti saranno in un baule al primo piano della Lecture Building, sulla strada per incontrare Amygdala. Potete trovarne altri nel Dungeon Calice Lower Loran (prima però dovrete completare il Dungeon di Ailing Loran).



    Essenza del cacciatore [ ]
    Ottieni tutte le armi da cacciatore.

    Senza dubbio uno dei trofei che vi ruberanno più tempo, in quanto vi verrà richiesto di avere ogni arma disponibile nel gioco (sia spade e affini che pistole) anche se fortunatamente vi basterà aver avuto gli oggetti almeno una volta nell'inventario e non tutti assieme contemporaneamente per ottenere questa coppa d'oro. Ecco quindi l'elenco delle armi ottenibili nel gioco, con tanto di posizione:

    Artiglio della Belva
    Può essere trovato nel Dungeon Calice Ailing Loran, nel secondo piano. Se doveste avere problemi a trovarlo potete usare il codice dungeon "ccir6bu8" (dopo aver fatto almeno un Ailing Loran Dungeon una volta). qui troverete gli Artigli della Belva in una bara tra il boss del primo piano e il secondo.
    Lama della pietà
    Mancabile: trovate Eileen the Crow nelle Fogne di Yharnam, presso le rapide vicino all'entrata. Uccidetela brutalmente (e sottolineiamo brutalmente) per ottenere Crow Hunter Badge. Ora potrete acquistare la Lama della pietà nel Sogno del cacciatore per 40,000 Echi di sangue. Se doveste mancare questa simpatica monella la prima volta, dovrebbe ricomparire nella Cathedral Ward, ma alle volte questo particolare evento è afflitto da bug. Se non riuscirete a trovarla nemmeno qui non vi resterà che iniziare un New Game Plus e correre attraverso le fogne come se non ci fosse un domani, raggiungendo Eileen in pochi minuti. Se siete dei completisti è doveroso avvisarvi che ucciderla nelle fogne vi obbligherà a perdere alcuni oggetti e gestualità, che però non sono necessarie al conseguimento di alcun trofeo e sono dunque legate al mero collezionismo. In alternativa, esiste un metodo per ottenere il Badge seguendo una lunga quest-line legata a questo personaggio... Ma in fondo uccidere qualcuno fa sempre piacere...
    Lama della sepoltura
    Ottenete o il trofeo Rispettare i desideri oppure Inizio dell'infanzia (uno dei finali), dopodiché potrete acquistare quest'arma dal messaggero nel Sogno del cacciatore per 60,000 Echi di sangue.
    Chikage
    Dopo aver sconfitto martire Logarius in cima al Cainhurst e incontrato Annalise, fate qualche passo indietro e vi verrà data la possibilità di inginocchiarvi per unirvi ai Vilebloods. Questo vi garantirà il Cainhurst Badge, che vi darà modo di comprare il Chikage per 50,000 Echi di sangue dal negozio del messaggero nel Sogno del cacciatore. Se Alfred uccide Annalise prima che possiate ottenere questo particolare oggetto, raccogliete il Badge dal suo cadavere e recatevi nella zona dietro a dove avete combattuto Ebrietas, Daughter of the Cosmos. Questo farà si che Annalise torni in vita permettendovi di acquistare l'arma, altrimenti perduta per sempre.
    Ascia del cacciatore
    Può essere scelta come arma iniziale, oppure acquistabile per 1,100 Echi dopo aver trovato the Saw Hunter Badge nel tunnel delle Fogne di Yharnam.
    KirkhammerAcquistabile per 3,000 Echi di sangue dopo aver sconfitto la Cleric Beast.
    Ruota di Logarius
    Acquistabile per 13,000 Echi di sangue dopo aver dato ad Alfred la Unaddressed Cainhurst Summons ed essere ritornato a Cainhurst per vedere gli effetti della vostra mossa. The Unaddressed Cainhurst Summons può essere recuperato nella stanza di Annalise nel Castello di Cainhurst. Alfred può essere trovato nella Cathedral Ward, mentre sorveglia l'entrata della Foresta Dimenticata (dopo che avrete sconfitto vicario Amelia).
    Spada sacra di LudwigAcquistabile per 20,000 Echi di sangue dopo aver trovato il Radiant Sword Hunter Badge in un baule vicino alla cima dell'Healing Church Workshop.
    ReiterpallaschDentro un baule a Cainhurst.
    Fucile-Lancia
    Acquistabile per 4,000 Echi di sangue dopo aver ucciso Gyula, il cacciatore armato di mitra nella vecchia Yharnam, e solo dopo aver recuperato il Powder Keg Hunter Badge dal suo cadavere.
    Mannaia dentata
    Può essere scelto come arma iniziale, oppure acquistabile per 1,000 Echi dopo aver trovato the Saw Hunter Badge nel tunnel delle Fogne di Yharnam.
    Sega-LanciaAcquistabile 1,000 Echi di sangue dopo aver trovato Saw Hunter Badge nel tunnel delle Fogne di Yharnam (è presente anche come tesoro nelle stesse fogne, ma acquistarlo richiede meno sforzi).
    Stake DriverAcquistabile 8,000 Echi di sangue dopo aver ucciso Gyula, il cacciatore armato di mitra nella vecchia Yharnam, e solo dopo aver recuperato il Powder Keg Hunter Badge dal suo cadavere.
    Bastone filettatoPuò essere scelto come arma iniziale, oppure acquistabile per 1,200 Echi dopo aver trovato the Saw Hunter Badge nel tunnel delle Fogne di Yharnam.
    TonitrusSi trova Advent Plaza, su un cadavere.

    CannoneTrovato nella Foresta Perduta dietro all'uomo che vi spara con un cannone. Trovate una finestra nella struttura da cui potrete calarvi e seguite il percorso fino a un cadavere che conserva l'oggetto.
    EvelynTrovata in un baule dentro il Castello di Cainhurst, bloccato da tre tavoli. Per arrivarci rotolate dalla piccola scala li vicino su uno dei tavoli.
    SparafiammeDopo essere entrati nella Cattedrale, tornate indietro e parlate a Gilbert (dietro la finestra vicino alla lampada di Yharnam Centrale). Potrete acquistare l'arma per 8,000 Echi di sangue.
    Fucile del cacciatoreAcquistabile per 1,700 Echi di sangue.
    Pistola del cacciatoreAcquistabile per 1,600 Echi di sangue.
    Torcia del cacciatoreVicino all'inizio della Vecchia Yharnam.
    Fucile di LudwigAcquistabile per 10,00 Echi di sangue dopo aver trovato il Radiant Sword Hunter Badge nel baule vicino alla cima dell'Healing Church Workshop.
    Pistola a ripetizioneAcquistabile per 3,000 Echi di sangue dopo aver sconfitto la Cleric Beast.
    RosmarinusAcquistabile per 60,000 Echi di sangue dopo aver ottuneto il Badge nascosto nella stanza oscura nell'area del Coro (guarda il trofeo relativo per maggiori dettagli).
    TorciaTrovata vicino al gigante che bussa al cancello di Yharnam Centrale.
    Scudo di legnoTrovato nella Cathedral Ward.

    Cacciatore artigiano [ ]
    Ottieni tutti gli attrezzi speciali di un cacciatore.

    Gli attrezzi speciali sono particolari oggetti, recuperabili all'interno del gioco, che saranno elencati nella lista dei Consumabili ma che non verranno distrutti dall'uso, bensì sfrutteranno i vostri Proiettili di Mercurio per funzionare correttamente. Ecco la lista completa degli attrezzi e del luogo in cui reperirli (anche se tutti sono di facile individuazione)

    Immagine
    Nome
    Posizione
    A Call Beyond
    Sul balcone tra l'Emissario Celestiale e Ebrietas, Daughter of the Cosmos.
    Beast Roar
    Nella Foresta Dimenticata, dentro la baracca.
    Blood Gem Workshop Tool
    Nel baule vicino alla tomba di Oedon.
    Choir Bell
    Nel baule vicino a dove si trova la Roccia di Sangue (vedi il trofeo Maestro dell'arma).
    Empty Phantasm Shell
    In un baule vicino all'entrata di Byrgenwerth.
    Executioner's Gloves
    Trovati a Cainhurst.
    Messenger's Gift
    Trovati nella Nightmare Frontier (nell'acqua avvelenata vicino all'Amigdala).
    Old Hunter Bone
    Trovata nel negozio abbandonato (fai riferimento a L'origine del sogno).
    Rune Workshop Tool
    Nella stanza dietro al luogo della battaglia della Strega di Hemwick. Lo trovate su un cadavere.
    Tiny Tonitrus
    In un baule dentro Yahar'gul, The Unseen Village, nella stessa stanza con la chiave che apre l'Upper Cathedral (per maggiori informazioni consulta il trofeo Il coro).
    Augure di Ebrietas
    In un baule, al primo piano, dell'Edificio Aula Magna. Dopo aver battuto il Rinato, salite le scale e ispezionate la mummia in cima; ciò vi condurrà in tale struttura. Se siete stati presi dall'essere gigante, vicino all'all'ingresso di Yahar'gul, sarete già stati in questo luogo.




    Bloodborne [ ]
    Hai ottenuto tutti i trofei. Complimenti!

    Congratulazioni!


    Ultima modifica di beachild; 31/08/2019 alle 16:41 Motivo: update
    Preferisco la Coppa! La rubrica sui Platini in cui nessun suino viene maltrattato!
    Parte 1 - Platini affettati
    Parte 2 - Platini della Lidl
    Parte 3 - Platini al Kilo
    Parte 4 - Platini in cattività

    Per tutte le informazioni indipendenti sul mondo PlayStation:


  2. #2
    Amministratore L'avatar di Pe7eR
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,295
    Thanks (Dati)
    200
    Thanks (Ricevuti)
    810
    Menzionato
    436 Volte

    Trofeo DLC The Old Hunters






    Attenzione la seguente guida potrebbe contenere spoiler riguardanti la trama del gioco!

    Guida ai Trofei: Bloodborne: The Old Hunters
    Reperibilità: 28/11/2015 a circa 19,99

    Difficoltà:
    La storia va giocata almeno: 1 volta
    Tempo necessario: 15-20 ore circa

    Trofei totali: 6

    Trofei bronzo: 4
    Trofei argento: 1
    Trofei oro: 1


    Passi consigliati

    Per iniziare – Entrare nel DLC

    Cacciatori (di trofei) ben tornati nel terribile mondo di Bloodborne. Prima di iniziare a giocare davvero il DLC dovrete ovviamente entrarci; eccovi quindi la guida per effettuare l’accesso al nuovo contenuto.

    Passo 1 – Pizzi e vecchi merletti

    La prima cosa da fare sarà completare il DLC fino al punto in cui affronterete il Grande Essere: Orfano di Kos, ultimo boss di questo pacchetto aggiuntivo. Rispetto al gioco principale i fan più accaniti della saga noteranno una maggior linearità, dovuta anche alle dimensioni ridotte della zona, cosa che vi eviterà di perdervi (non troppe volte perlomeno). Non ci sono trofei mancabili, quindi sentitevi liberi di divertirvi (forse), considerando solo che se terminerete il gioco base prima di aver spremuto a fondo il DLC dovrete ripetere tutto durante un NG+.

    Passo 2 – Laurence d'Arabia

    Dopo aver sconfitto Ludwig avrete accesso al boss opzionale di Old Hunters, ossia Laurence. Prima di dedicarvi all'ultimo trofeo di questa breve lista prendetevi un momento per socializzare con questo simpatico individuo. Per maggiori dettagli consultate il trofeo Laurence, il primo vicario.

    Passo 3 – Il vero cacciatore

    Terminata la storia e sconfitto Laurence vi resterà un solo trofeo, quello che vi chiederà di raccogliere tutte le armi del vecchio cacciatore, ossia Essenza del vecchio cacciatore, che potrete comodamente ottenere seguendo la nostra dettagliata guida. A questo punto il DLC di Bloodborne non avrà più segreti per voi, congratulazioni!


    Autore guida: SetzerGabbiani
    Supporto: Gennarino - Pe7eR







    Ludwig, la Lama Sacra [ ]
    Sconfiggi la belva che un tempo fu Ludwig, la Lama Sacra.

    Trofeo legato alla storia: il primo boss di questa espansione, posizionato subito dopo la lanterna della Chiesa dell'Incubo, sarà tutt'altro che semplice. Consigliamo di evocare Valtr (dovrete far parte della Lega) per aiutarvi e soprattutto renderlo bersaglio degli attacchi del boss, così da agire con più libertà.
    Durante il combattimento non state mai davanti al boss, in quanto finire in una delle sue combo significherà morte certa. State alle sue spalle e colpite quanto potrete, curandovi al bisogno sfruttando Valtr come distrazione.
    Nella sua seconda forma il mostro impugnerà una enorme spada, ma la tattica non cambierà molto rispetto a prima, anche se dovrete fare attenzione all'attacco ad area del boss, che si scatenerà quando abbasserà la sua spada e significherà istant kill per il vostro personaggio. State ancora una volta alle sue spalle e colpite ad ogni occasione per abbatterlo.


    Lady Maria della Torre dell'orologio astrale [ ]
    Sconfiggi Lady Maria della Torre dell'orologio astrale.

    Trofeo legato alla storia: troverete Maria subito dopo il combattimento con i Tentativi Falliti, e lo scontro sarà simile a quello contro Gehrman. Gli attacchi del boss saranno più corti di quelli di altri avversari, ma il tutto sarà compensato da una velocità incredibile e da scatti potenti e devastanti. Potete parare la maggior parte dei colpi usando la vostra pistola, ma schivare e colpire sarà la scelta ideale a meno che non siate dei maestri del contrattacco.
    Dopo alcune fasi di battaglia Maria infonderà la sua arma con il suo sangue, aumentando la potenza dei colpi ma diventando più prevedibile, eccezion fatta per un attacco in salto che userà se sarete troppo lontani da lei e che potrebbe devastare il vostro personaggio. State vicini ma non troppo e usate la tattica della schivata o del contrattacco per avere la meglio, sfruttando nel caso una eventuale chance per un backstab (che non fa mai male).


    Fallimenti viventi [ ]
    Sconfiggi i tentativi falliti di diventare Grandi Esseri.

    Trofeo legato alla storia: i Tentativi Falliti sono un boss-orda, che combatterete dopo Ludwing, alla fine dell'Ala di Ricerca. Si tratta di una serie di creature simil blob, ed attaccare una singola creatura toglierà punti da una barra di energia collettiva, simile ai 4 Re che i fan del primo Dark Souls ricorderanno senza problemi.
    Come potrete aspettarvi da un boss del genere la chiave è la pazienza e l'attenzione a non farsi mai circondare, dato che capiterà che i mostri vi lanceranno palle di energia a inseguimento, facili da schivare ma problematiche se siete immersi nel caos. Se siete pratici di parata e contrattacco potrete facilmente devastare quei nemici che tenteranno di colpirvi in maniera ravvicinata, altrimenti schivate e state alle spalle per infliggere danni massicci.
    Quando tutti i mostri alzeranno le mani al cielo preparatevi ad un attacco con pioggia di meteoriti, facile da schivare usando il girasole come copertura oppure, ancora meglio, eseguendo un backstab su uno dei vostri inermi avversari. Iniziando l'animazione di eviscerazione infatti sarete invincibili durante tutto l'attacco grazie appunto allo script del backstab, rendendo l'attacco doppiamente utile. Un'ultima tattica adottabile sarà usare la Spada d'Osso Sciamanica per far si che i nemici colpiti diventino vostri alleati e combattano con i loro compagni, dandovi il tempo di curarvi e di colpire indisturbati.


    Laurence, il primo vicario [ ]
    Sconfiggi la belva che un tempo fu Laurence, il primo vicario.

    Laurence è il quinto ed ultimo boss del DLC, nonché l'unico opzionale. Potrà essere combattuto in qualsiasi momento dopo aver sconfitto Ludwig e potrà essere raggiunto dopo aver attivato l'ascensore dell'Ala di Ricerca con il Pendente a Occhio.Scendete, poi azionate il marchingegno e scendete subito (altra tattica tipica dei Souls) per far sì che la cabina dell'ascensore lasci posto ad un passaggio segreto. Seguite la breve passatoia per arrivare ad un altare con una testa sopra (quella di Laurence) e tornate quindi nel luogo in cui avete combattuto Amelia per combattere il boss.
    Laurence è come la Bestia Clericale, solo molto più indemoniata, quindi non andrà preso sottogamba visto anche le nuove mosse che ha in serbo per voi.
    Lo scontro inizierà sempre con un colpo al terreno seguito da un'onda di fuoco, che potrete evitare stando sulla destra (verso il braccio piccolo), così come la maggior parte degli attacchi, ai quali potrete far seguire un rapido contrattacco. Non state troppo lontani dal boss o sarete vittima di un attacco in salto (che quasi tutti i boss di Bloodborne pare abbiano) che causerà ingenti danni.
    Giunto a metà vita il buon Laurence non potrà più usare le gambe e si metterà a strisciare a terra, dotandosi nel contempo di tanti nuovi attacchi, come la possibilità di sputare lava facile da schivare ma molto pericolosa per via dei danni, così come anche un colpo a 180° decisamente fastidioso.
    La vostra tattica dovrebbe rimanere la stessa fino a che Laurence non inizierà a girare in tondo attorno a voi, cosa che vi renderà impossibile usare tattiche dalla distanza ma che lo renderà anche estremamente vulnerabile, dato che il suo fianco destro rimarrà scoperto. Con pazienza riuscirete ad azzerare la sua barra vitale e a vincere lo scontro.




    Orfano di Kos [ ]
    Sconfiggi il Grande Essere: Orfano di Kos.

    Trofeo legato alla storia: l'Orfano di Kos è il boss finale del DLC e non è certo una passeggiata, come del resto in generale il titolo di From Software. Il suo modus operandi è simile a quello di Maria ma se possibile i suoi attacchi saranno ancora più selvaggi ed avrà meno punti scoperti, anche se ci saranno dei momenti in cui potrete schivare e colpire alla schiena l'avversario. Il vostro momento migliore di attacco sarà disponibile sfruttando al meglio la mossa in salto del nemico, con la quale arriverà direttamente a voi. Se avrete il tempismo giusto potrete schivarlo e, girandovi, fargli capire che la sua è stata una pessima idea.
    Raggiunta la metà vita il mostro cambierà forma e si doterà di ali, ma gli attacchi rimarranno pressoché invariati nonostante un radicale cambio di velocità e potenza. Potrete comunque sfruttare la tattica della schivata sul suo salto, ma fate attenzione perché il raggio d'azione sarà più ampio e dunque diverrà più difficile evitare. Ancora una volta però ci sarà un momento perfetto in cui andare di backstab, ossia quando il mostro lancerà una serie di attacchi colpendo poi violentemente il terreno e rimanendo colpevolmente scoperto e pronto per essere punito. Con un po' di pratica e di fortuna avrete la meglio anche su questo nemico.




    Essenza del vecchio cacciatore [ ]
    Ottieni tutte le armi del vecchio cacciatore.

    All'interno di “The Old Hunters” sono presenti ben 16 nuove armi, da raccogliere tutte per ottenere l'unico trofeo d'oro di questo DLC. Ecco quindi la lista delle armi ed il modo per ottenerle:

    1. Beast Cutter - Scendendo dalle scale della Cattedrale dell'Incubo, fate attenzione al lato destro e state sul terreno più alto, per trovare quest'arma su un cadavere di un cacciatore circondato da bestie.

    2. Boom Hammer - Ricorcate l'edificio usato come scorciatoia per la Bestia Clericale nel gioco principale? L'arma si trova nel piano più basso, vicino all'uomo con la sedia a rotelle.

    3. Gatling Gun - Lasciando l'edificio in cui avrete recuperato il Boom Hammer arriverete ad un fiume di sangue. Seguitelo sulla destra fino ad un'area oscura dove un cacciatore vi attaccherà. Uccidetelo per recuperare l'arma dal suo cadavere.

    4. Amygdalan Arm - Dal luogo in cui avete recuperato la Gatling, andate più a fondo nella cava, dove troverete il braccio di Amygdala su un cadavere controllato da una Bestia assetata di sangue.

    5. Piercing Rifle - Prendete l'altra uscita dall'edificio menzionato nella Gatling ed incontrerete un cacciatore in modalità Bestia dotato di artigli. Uccidetelo per un badge che vi permetterà di acquistare quest'arma dal negozio.

    6. Beasthunter Saif - Dopo aver superato la Cattedrale dell'Incubo incontrerete un cacciatore dotato di una Beast Cutter e con appresso alcuni corvi. Salite la scala alle sue spalle e andate a sinistra invece di proseguire sulla strada e cadete nella zona bassa. Qui vi aspetterà un altro cacciatore armato della Beasthunter Saif, che potrete reclamare una volta ucciso.

    7. Whirlgig Saw - Scendete le scale della Chiesa dell'Incubo, da cui poterete buttarvi in una pozza di sangue. Fatelo e seguite il percorso fino all'arma su un cadavere.

    8. Holy Moonlight Sword - Dopo aver sconfitto Ludwig tornate nel luogo dello scontro. Ci sarà la sua testa da qualche parte. Equipaggiate il Set Chiesa e parlate con lui rispendendo sì per avere l'arma. Se non avrete voglia di dialogare potrete semplicemente ucciderlo definitivamente.

    9. Fist of Gratia – Posizionata in una delle celle nella zona in cui arriverete subito dopo lo scontro con Ludwing

    10. Church Cannon - Dopo aver attivato l'ascensore nell'Ala di Ricerca usando l'Occhio Pendente prendete l'ascensore verso il basso, poi attivatelo e scendete come per trovare il boss opzionale Laurence, cosa che rivelerà un secondo ascensore. Attivate la leva e prendete l'ascensore per trovare un baule con l'arma.

    11. Church Pick - Nell'Ala di Ricerca andate al Piano 3, nella Stanza dei Pazienti, che potrà essere raggiunta solo dopo aver attivato la leva in cima alle scale. Qui troverete la Chiave della Cella Sotterranea. Scendete nel luogo dove avrete combattuto Ludwig, in cui potrete usare la chiave per aprire le celle. In una di esse verrete attaccati da un cacciatore che indosserà il set Yahr's Gul. Uccidetelo per ottenere l'arma.

    12. Loch Shield - Dovreste vedere l'arma dopo essere entrati nell'Ala di Ricerca, su una piattaforma vicino a uno degli esperimenti. Potrete però raggiungerla solo dopo aver attivato una leva in cima alla salita delle scale.

    13. Rakuyo - Verso l'inizio dell'area Fishing Hamlet troverete un pozzo in cui potrete calarvi. Fatelo per trovare un mostro gigante che impugna una specie di ancora. Combattetelo fino a che avrà metà vita, momento in cui ne apparirà un altro. Eliminarli entrambi vi farà ottenere quest'arma. Se avrete difficoltà nell'ottenere la vittoria sfruttate l'arma Sciamanica quando apparirà il secondo nemico per arrivare alla vittoria.

    14. Bloodletter - Per prima cosa dovrete incontrare l'Harrowed Hunter in tutti e tre i luoghi, ossia la scorciatoia nella prima area, all'inizio dell'Ala di Ricerca e alla Lanterna del Covo del Faro. Parlategli nell'ultima zona e verrete ricompensati con la Chiave della Camera Interna della Cella Sotterranea. Scendete quindi nella zona situata dopo la battaglia con Ludwig e usando la chiave troverete un individuo di nome Brador che suona una campana. Uccidetelo per avere la Bloodletter.

    15. Simon's Bowblade - Cercate nella zona della Bloodletter, l'Harrowed Hunter vi darà quest'arma e una chiave.

    16. Kos Parasite – Ricompensa per aver sconfitto l'Orfrano di Kos.


    Ultima modifica di Pe7eR; 19/05/2018 alle 12:01
    Per tutte le informazioni indipendenti sul mondo PlayStation:


  3. #3
    Bit Soldier L'avatar di MrBrook90
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    chieti
    Messaggi
    1,879
    Thanks (Dati)
    13
    Thanks (Ricevuti)
    74
    Menzionato
    5 Volte

    Predefinito

    GO-DIA-MO!!!!!
    Citazione Originariamente Scritto da DeeJaY-Ask Visualizza Messaggio
    Brook fidati non ho sbatti come prima, nel mio vecchio account avevo platini del calibro Marvel vs Capcom 3, Mortal Kombat vd DC, Minchia Lost Planet non so quante ore spesi per aver quei platino!
    ID: MrBrook__90 (2 trattini bassi)

  4. #4
    Bit Soldier L'avatar di Lo Strigo
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Z Town
    Messaggi
    1,647
    Thanks (Dati)
    393
    Thanks (Ricevuti)
    351
    Menzionato
    89 Volte

    Predefinito

    Lista simile a quello di Demon's souls. Non sembra particolarmente ardua

  5. #5
    Bit Maniac L'avatar di ropeppo
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    946
    Thanks (Dati)
    175
    Thanks (Ricevuti)
    83
    Menzionato
    19 Volte

    Predefinito

    mamma che carogna che mi sta venendo
    Citazione Originariamente Scritto da thecapricorn Visualizza Messaggio
    1000 euro non mi basta per ridicolizzare il mio account....sottolineo che sarà dura che mi installo questa robaccia...nemmeno su un account secondario.
    ...disse il n1° dei pagliacci non che dei ritardati colui che soffre di ropeppofobia

  6. #6
    Utente affezionato
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Fidenza
    Messaggi
    211
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    2
    Menzionato
    2 Volte

    Predefinito

    Sembra abbastanza fattibile.... sicuramente visto che ci saranno da prendere tutte le armi e altre robe minimo bisogna farlo due volte per arrivare al platino

  7. #7
    Bit Soldier L'avatar di Lo Strigo
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Z Town
    Messaggi
    1,647
    Thanks (Dati)
    393
    Thanks (Ricevuti)
    351
    Menzionato
    89 Volte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ropeppo Visualizza Messaggio
    mamma che carogna che mi sta venendo
    A chi lo dici, e chi ce la fa ad aspettare mercoledì?

  8. #8
    Bit Commander L'avatar di skizzo_85
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Novi Ligure
    Messaggi
    2,681
    Thanks (Dati)
    13
    Thanks (Ricevuti)
    220
    Menzionato
    67 Volte

    Predefinito

    uccidetemi per l'eresia se volete, ma mentre la serie Souls non mi ha mai ispirato (non impazzisco per il mondo fantasy) questo mi tira parecchio...
    dite che è lungo/complesso il platino?


    PRIMA I GIOCHI, POI I TROFEI

  9. #9
    Bit User L'avatar di Gray_Fox
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Majula
    Messaggi
    416
    Thanks (Dati)
    22
    Thanks (Ricevuti)
    22
    Menzionato
    0 Volte

    Predefinito

    dai che manca pochissimo


    Sono diventata un cecchino. Nascosta, osservavo tutto attraverso il mio mirino. Ora potevo vedere la guerra non da dentro, ma da fuori, da osservatrice. Guardavo la brutalità e la stupidità della razza umana dal mirino del mio fucile...

  10. #10
    Bit Soldier L'avatar di Lo Strigo
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Z Town
    Messaggi
    1,647
    Thanks (Dati)
    393
    Thanks (Ricevuti)
    351
    Menzionato
    89 Volte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da skizzo_85 Visualizza Messaggio
    uccidetemi per l'eresia se volete, ma mentre la serie Souls non mi ha mai ispirato (non impazzisco per il mondo fantasy) questo mi tira parecchio...
    dite che è lungo/complesso il platino?
    Se è sullo stile dei souls non sarà una passeggiata finirlo, figurati il platino

  11. Thanks IsoBlyte thanked for this post

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •