Grazie Grazie:  1
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Giochi non doppiati in Italiano

  1. #1
    Frequentatore occasionale
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    32
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    2
    Menzionato
    1 Volte

    Predefinito Giochi non doppiati in Italiano

    Viste le ultime uscite di alcuni giochi bellissimi ma non doppiati in Italiano è giusto, per uno che non conosce l'Inglese e visto il costo del gioco stesso, acquistarli ugualmente.
    Personalmente ritengo che i sottotitoli possono andar bene quando la narrazione del gioco è tranquilla ma nelle fasi concitate o negli scontri cruciali o leggi o combatti.
    Quindi penso che titoli come Dyingh Light 2 di cui peraltro ho giocato il primo capitolo (in Italiano) che non ho potuto Platinare (altra nota dolente i Trofei solo online) e Elder Ring forse li acquisterò ma solo quando il loro prezzo sarà abbassato talmente tanto da giustificare il mancato doppiaggio.
    Sono consapevole del disaccordo di molti ma per me il gioco deve essere un divertimento a 360 gradi e non una sofferenza data dal fatto che non conosci una lingua.
    Come consumatore vorrei che fosse una scelta e non un imposizione dettata dal business, cari signori forse potreste anche guadagnare un po di meno e accontentare tutti.
    Un cordiale CIAO anche a chi la pensa in maniera diversa dalla mia.

  2. #2
    Bit Maniac L'avatar di luna429
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    628
    Thanks (Dati)
    9
    Thanks (Ricevuti)
    116
    Menzionato
    22 Volte

    Predefinito

    Un consiglio: investi soldi in un buon corso di lingua inglese con insegnanti madrelingua e mettiti a studiare d'impegno. Ti verrà utile per giocare, per viaggiare, per guardare film e pure a livello professionale.

    Ti posso garantire che il divertimento a 360 gradi diverrà parte integrante della tua vita.

  3. #3
    Frequentatore occasionale
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    32
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    2
    Menzionato
    1 Volte

    Predefinito

    Grazie per la gentile risposta, tu hai ragione ma deve essere una libera scelta e non un imposizione. Ciao

  4. #4
    Bit Maniac L'avatar di luna429
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    628
    Thanks (Dati)
    9
    Thanks (Ricevuti)
    116
    Menzionato
    22 Volte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LuCe Visualizza Messaggio
    Grazie per la gentile risposta, tu hai ragione ma deve essere una libera scelta e non un imposizione. Ciao
    Rileggi quanto hai scritto sopra nel tuo primo post. Pensa se il tuo capo, una mattina al lavoro ti dicesse: "caro signore potresti anche venire a lavorare due ore prima e contemporaneamente abbassarti lo stipendio in modo da accontentare me che te lo pago".

  5. #5
    Frequentatore occasionale
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    32
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    2
    Menzionato
    1 Volte

    Predefinito

    Quindi se non conosci l'inglese e non te ne frega niente di impararlo (mi sarebbe piaciuto tanto saper parlare il Latino) sei solo lo sfigato di turno.
    Ciao

  6. #6
    Bit Commander L'avatar di Afrodite
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    2,529
    Thanks (Dati)
    389
    Thanks (Ricevuti)
    330
    Menzionato
    208 Volte

    Predefinito

    Veramente ti ha semplicemente dato un consiglio che potrebbe esserti utile nella vita in tanti aspetti.. Poi sta a te vedere se ti è utile o meno visto che non ti ha imposto nulla... Anche perchè tra consigliare e imporre c'è una bella differenza...

  7. Thanks luna429 thanked for this post
  8. #7
    Bit Maniac L'avatar di luna429
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    628
    Thanks (Dati)
    9
    Thanks (Ricevuti)
    116
    Menzionato
    22 Volte

    Predefinito

    Mah guarda... posso risponderti con un esempio.. io ho una grande passione per il cinema horror e purtroppo ogni anno in Italia sono tonnellate i film e le serie tv che non arrivano dalle nostre parti e che quindi non hanno il doppiaggio in italiano.

    Dal momento che si tratta di un qualcosa a cui tengo (come nel tuo caso per i videogiochi) mi sono semplicemente detto che, invece di lamentarmi, potevo fare qualcosa di concreto. E così ho cercato di migliorare la mia conoscenza della lingua.

    Non dico che oggigiorno riesco a capire ogni singola parola, ma mi accorgo che con la pratica le cose vanno sempre meglio.

    Poi qui nessuno ti impone nulla. Ho semplicemente riportato la mia esperienza.

  9. #8
    Bit Maniac L'avatar di luna429
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    628
    Thanks (Dati)
    9
    Thanks (Ricevuti)
    116
    Menzionato
    22 Volte

    Predefinito

    P.S. i videogame, PER FORTUNA, non sono la rata del mutuo. Di conseguenza, se reputi che un titolo costi troppo (anche in funzione del mancato doppiaggio) puoi sempre rimandare o rifiutare di acquistarli.

    Non solo... considerato l'andazzo degli ultimi anni e di quanti problemi abbiano il 90% dei giochi al day one, attendere qualche mese farà bene sia alle tue tasche che al tuo fegato. Meglio attendere qualche mese e scaricarsi anche svariate decine di giga di patch piuttosto che rovinarsi completamente l'esperienza di gioco per la smania di giocare un titolo appena uscito negli store. Che poi su Amazon dopo 2-3 mesi già trovi l'edizione fisica a metà del prezzo d'origine.

    Guarda Cyberpunk o Fallout 76... all'uscita facevano talmente cagare che a distanza di poco tempo te li tiravano dietro.

    Goditi le tue passioni e non pensarci troppo!
    Ultima modifica di luna429; 09/06/2022 alle 15:18

  10. #9
    Frequentatore occasionale
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    32
    Thanks (Dati)
    0
    Thanks (Ricevuti)
    2
    Menzionato
    1 Volte

    Predefinito

    Infatti faccio sempre così ad eccezione per il mio regalo di compleanno che cade di Febbraio. Se è in concomitanza con qualche uscita epica (quest'anno Horizon Forbidden West) allora mi faccio regalare il gioco ma solo se doppiato in Italiano. Non è per fare polemica ma visto il costo pretendo anche il servizio se non vuoi darlmelo, tranquillamente ci rinuncio, poi ognuno di noi agisce come meglio crede. Tu hai ragione al 100% i giochi bisognerebbe sempre acquistarli dopo ma succede anche che certi giochi, vedi Days Gone, non avendo il riscontro previsto, purtroppo ne cancellano il seguito. Ciao e grazie per la tua risposta.

  11. #10
    Bit Maniac L'avatar di luna429
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    628
    Thanks (Dati)
    9
    Thanks (Ricevuti)
    116
    Menzionato
    22 Volte

    Predefinito

    Il punto è che Days Gone è un gioco bellissimo, longevo, una bella storia e tanta azione. L'unica colpa della software house che lo ha lanciato è stata quella di aver condotto una promozione tutto sommato blanda e, considerata la ristrettissima mentalità della maggior parte dei videogiocatori di oggi, purtroppo la cosa ha segnato il suo destino.

    Negli ultimi anni ci sono stati esempi lampanti di come la gente badi più all'estetica, alla presenza del multiplayer e al prezzo piuttosto che alla sostanza.

    Per questo motivo, paradossalmente, ci siamo trovati in situazioni come ad esempio:

    Death Stranding... meravigliosa presentazione e tanto hype col risultato che poi la gente si lamentava di un gameplay di merda e troppo ripetitivo.
    The Last of Us parte 2 veniva giudicato una merda ancora prima di uscire perché non aveva il multiplayer.
    Con cyberpuntk hanno rotto il ca**o per anni e una manica di fessi ha effettuato pure il preorder un anno e mezzo prima dell'uscita per poi lamentarsi perché al dayone il titolo era ingiocabile.
    Destiny doveva essere il gioco del secolo e si è dimostrato un flop.
    Il remake di resident evil 2? Mica si può spendere tutti sti soldi per un gioco che dura due ore!!! (manco li obbligassero a comprarlo)

    Altro paradosso: Fallout 76 che per me rappresenta la vergogna videoludica per eccellenza e la mia peggior esperienza di gioco in assoluto sin dagli anni 80 e che al momento viene venduto su Amazon a SETTE EURO, si sta dimostrando il titolo col rapporto longevità / prezzo più alto della storia. Questo perché ti permette di cazzeggiare all'infinito con gli amici, ripetendo un evento un milione di volte solo perché ad alcuni viene duro quando sono a livello più alto rispetto ad un avversario.

    I tempi sono cambiati, purtroppo. E il doppiaggio è il minore dei problemi. Una volta, terminato un videogioco, si rifletteva sulla storia e il messaggio che voleva lasciarci. Oggi di questo non frega più niente a nessuno.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •