Svelati con qualche giorno di anticipo, i giochi della Instant Game Collection di maggio 2019 hanno creato tante discussioni tra gli utenti. Se da una parte è indiscutibile la qualità dei titoli in questione, con il divertentissimo Overcooked e l’introspettivo What Remains of Edith Finch, dall’altra in molti si sono lamentati per il valore economico esiguo dell’offerta, inferiore ai trenta euro. Fateci sapere da che parte state!

Come sempre vi ricordiamo che se siete interessati a seguirci per nuove guide ai trofei e aggiornamenti sul mondo PlayStation potete lasciare un like alla pagina Facebookdiventare follower su Twitterseguirci su Twitchiscrivervi al canale YouTubesenza scordare la camera di Ludomedia. Per noi è veramente importante. A questo punto non ci resta che augurarvi buona caccia!

Overcooked (PS4) – Link alla guida ai trofei

Avete sempre desiderato partecipare a uno di quei programmi televisivi in cui le vostre doti culinarie vengono messe alla prova, mentre venite insultati da chef incazzosi che non mancano di scagliarvi contro tutti i santi del calendario come se non ci fosse un domani, solo perché avete messo mezzo granello di sale in più del necessario? Bene, se questo tipo di autolesionismo è sempre stato il vostro sogno nel cassetto (de gustibus non disputandum est), grazie a una delle nuove IP più fresche di questa estate potrete colmare questa vostra lacuna.

What Remains of Edith Finch (PS4) – Link alla guida ai trofei

Dai creatori di The Unfinished Swan, l’acclamato What Remains of Edith Finch è un’esperienza altamente originale e surreale. Come ultimo erede della maledetta famiglia Finch, visitate la vostra vecchia casa di famiglia e scoprite di più sulle morti premature dei parenti, attraverso una narrazione interattiva unica.

Cupo, stimolante e a tratti altamente commovente, What Remains of Edith Finch è un piccolo gioiello di questa generazione. Se ve lo siete perso finora, questa sarà la vostra occasione per gustarvelo. Vincitore del Best Game 2017 ai British Academy Games Award (BAFTA), Best Narrative ai Game Developers Choice Awards 2018 e altri ancora, la seconda avventura dello sviluppatore di The Unfinished Swan, Giant Sparrow, è un’esperienza davvero speciale.