Oggi è il giorno atteso da tutti gli appassionati di videogiochi. Dopo una lunga attesa, pericolosi spoiler e chi più ne ha più ne metta, è infatti disponibile The Last Of Us Parte II, secondo episodio della ormai famosa saga targata Naughty Dog.

Numerosi siti hanno inneggiato alla bellezza del gioco, ma finalmente è giunto il momento per gli utenti di mettersi in viaggio con Ellie e Joel. Se durante il vostro percorso però volete anche puntare al Platino, sappiate che PlayStationBit è qui per guidarvi passo passo.

In concomitanza con l’uscita di The Last Of Us Parte II abbiamo infatti terminato la guida ai trofei del gioco. A differenza del primo capitolo, niente sfide online e nessun trofeo legato alla difficoltà, solo tanti collezionabili.

Cercando di rimanere più lontani possibili da spoiler, i cacciatori di trofei devono sapere che fortunatamente nessuna coppa è mancabile, grazie alla funzione di selezione capitolo. Godetevi la storia e poi pensate ai numerosi oggetti nascosti da recuperare, arrivando così a un Platino facile e soddisfacente.

the last of us parte 2

Guida ai trofei: The Last Of Us Parte II
Autori: DanteOgre, SetzerGabbiani

4 COMMENTI

  1. […] “Quando, per la prima volta, ho visto il trailer di The Last Of Us Parte II in cui Ellie, la protagonista, suonava e cantava il brano Through the Valley, sono rimasta a bocca aperta” ha dichiarato Annalisa. “Ho pensato che fosse bellissimo e così ho subito incominciato a immaginare di cantarla, perché ho capito che mi avrebbe dato la possibilità di esprimermi al massimo della libertà”. Vi ricordiamo che The Last Of Us Parte II è già disponibile e che sul nostro forum potete trovare la guida ai trofei. […]

  2. […] Se state giocando The Last Of Us Parte II e siete almeno al secondo giorno saprete invece che è Dina, la comprimaria e compagna di Ellie, a rivelare di essere incinta, uno degli sviluppi che incidono in maniera rilevante sul finale. E’ indubbio che la tematica della gravidanza nel mondo post-apocalittico dell’epidemia da Cordyceps sia ben presente nel gioco, considerato che anche la compagna di Owen porta in grembo il frutto del loro amore, e a quanto pare l’idea era nelle mente dei ragazzi di Naughty Dog già cinque anni fa. Vi ricordiamo che The Last Of Us Parte II è già disponibile e che potete conquistare facilmente il trofeo di Platino seguendo la nostra guida ai trofei. […]

Facci sapere come la pensi. Per noi è importante.