E’ la notizia trash del giorno quella legata al confronto a distanza tra Elsa Fornero, Ministro del lavoro e delle politiche sociali, e il giornalista Gianluigi Nuzzi. Nuzzi, durante la trasmissione DiMartedì in onda su La7, avrebbe chiesto a Fornero, durante un dibattito sulla situazione difficile per i giovani nel mondo del lavoro, la spiazzante quanto assurda domanda: “Lei sa chi è Cicciogamer?”.

Mirko Alessandrini – lo youtuber in questione – è spesso sotto i riflettori, non sempre in modo positivo soprattutto in ambito televisivo a causa dell’argomento principale trattato sul suo canale: i videogiochi. A tal proposito, con un post su Twitter (che alleghiamo in calce) torna sull’argomento Carlo Calenda, già protagonista di un’altra accesa vicenda denigratoria verso i videogiochi, scrivendo un tweet che, anche se in maniera (neanche troppo) velata, offenderebbe Cicciogamer e i fanatici dei “giochini elettronici”. Cosa ne pensate di questa continua crociata contro il medium videoludico?