Home ConsoleHunt the Night avrà una release mondiale

Hunt the Night avrà una release mondiale

Se avete amato Bloodborne per le sue atmosfere cupe e gotiche e i suoi nemici impegnativi, rimarrete sicuramente affascinati da Hunt the Night. Questo gioco d’azione e avventura firmato Moonlight Games e pubblicato da DANGEN Entertainment, il publisher dietro Minoria, arriverà su PC, Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One con una release mondiale.

In Hunt the Night controlleremo Vesper, una ragazza umana appartenente a un gruppo noto come Stalker. Sullo sfondo di una secolare lotta tra umani e creature della notte, Vesper dovrà intraprendere un viaggio per scongiurare l’estinzione degli umani.

Questo ambizioso progetto di Moonlight Games non è da sottovalutare per via dell’estetica 16-bit. Il titolo promette combattimenti dinamici e veloci con armi da fuoco o da mischia. Sarà necessario prestare molta attenzione ai punti deboli e ai pattern dei nemici per sopravvivere ai temibili boss che Vesper incontrerà a Medhram.

hunt-the-night-screenshot

Qualsiasi stile di gioco s’intenda adottare, i giocatori troveranno arsenale ed equipaggiamento adatti allo stile desiderato. Danni critici, Avvelenamento, Combattimento ravvicinato, Combattimento con le armi da fuoco e molto altro!

Una volta pronti per la missione, i giocatori dovranno accettare gli incarichi disponibili al Crow’s Nest. Completando le missioni, otterranno ricompense che aumenteranno la barra vitale e la barra dell’energia oscura di Vesper.

Per aumentare le statistiche, invece, bisognerà raccogliere Fiale di sangue, Penne di corvo e tanti altri oggetti che influenzeranno la longevità di Hunt the Night.

Preferite l’esplorazione? Hunt the Night offre anche questo. Esplorando Medhram, Vesper si addentrerà in dungeon pieni di trappole, nemici, enigmi e sfide.

Non mancheranno personaggi secondari che potrete aiutare o meno nelle loro quest. A seconda di ciò che sceglierete di fare, la storia principale avrà degli sviluppi diversi.

Infine, Hunt the Night vanta un comparto sonoro curato da Hiroki Kikuta, lo storico compositore di Secret of Mana e Indivisible.

Articoli correlati

Nicole Altamura
L'ennesima amante della cultura (videoludica) nipponica. Sin da piccola è rimasta affascinata dai fantastici mondi degli RPG, ma di recente è passata al lato oscuro delle visual novel di mistero. Ha una certa predilezione per i titoli poco conosciuti e per questo si lamenta sempre di non poterne parlare mai con nessuno.