Home ConsoleNews PS4Senza paura: l'anno di Shadow, annunciato il nuovo evento per i fan...

Senza paura: l’anno di Shadow, annunciato il nuovo evento per i fan di Sonic

SEGA ha annunciato la sua ultima campagna, Senza paura: l’anno di Shadow, per celebrare i fan di Sonic e Shadow. Nel 2023, il colosso nipponico aveva lanciato il programma Fast. Friends. Forever, che ha esaltato il legame speciale che la sua icona e i suoi amici Tails, Knuckles e Amy Rose condividono con gli appassionati.

L’evento di questo anno si concentrerà sul tenebroso riccio Shadow, che sarà il protagonista del prossimo videogioco Sonic x Shadows Generations e anche del film Sonic The Hedgehog 3, in arrivo nel corso dei prossimi mesi. Questa campagna celebra cosa significhi essere senza paura e accogliere il proprio Shadow interiore affrontando le sfide con coraggio.

Senza paura: l’anno di Shadow proseguirà nel corso dell’anno con una serie di iniziative, tra cui: 

  • Il Tour in Moto – Un Tour con la moto personalizzata ispirata a Shadow, pronta per partecipare alla MotoGP, con tante date pensate per i fan;
  • Sonic X Shadow Generations: Shadow the Hedgehog è tornato e fa squadra con Sonic classico e alla sua variante contemporanea in questa nuova collezione con due speciali esperienze;
  • Eventi per dispositivi mobili: Gli eventi per dispositivi mobili in Sonic Forces e Sonic Dash daranno la possibilità di sbloccare delle potenti varianti di Shadow, tra cui Super Shadow, Shadow vampiro, Sir Lancillotto e Lancillotto cacciadraghi;
  • LEGO: I fan di Shadow the Hedgehog possono creare innumerevoli storie con il set di LEGO Sonic the Hedgehog e architettare un divertente piano di fuga per Shadow the Hedgehog;
  • Sonic Symphony World Tour: Un Tour mondiale con il quale rivivere sul grande schermo la magia dei momenti più importanti di Sonic, accompagnati da una rock band e un’orchestra sinfonica. Per maggiori dettagli su questo e sulle altre iniziative vi rimandiamo al sito ufficiale.

Articoli correlati

Maria Enrica
Grata dal 1994 ai videogiochi per sopperire a pigrizia e mancanza di fantasia, è stata svezzata da mamma Nintendo, allevata da Sony fin dalla prima PlayStation, cresciuta con un pad in mano e il Game Boy Advance nell'altra. Laureanda in Lettere classiche, avversa ai videogiochi in digitale, sogna per questo una casa dove custodire una collezione degna di tale nome.