Home ConsoleNews PS5PlayStation 5, il restyling punta su una nuova CPU ma il design...

PlayStation 5, il restyling punta su una nuova CPU ma il design resterà lo stesso

Il report è arrivato da DigiTimes, un quotidiano per l’industria dei semiconduttori. Secondo il rumor, Sony sarebbe pronta a rivedere PlayStation 5 già dal prossimo anno con una nuova CPU. Chiariamo subito che non si tratta di un processore più potente, ma più efficiente dal punto di vista energetico. La nuova CPU semi-custom di AMD a sei nanometri, che andrebbe a sostituire quella attuale, sarebbe più veloce da produrre.

Grazie a questa scelta e a una rivisitazione del design interno di PlayStation 5, Sony dovrebbe essere in grado di velocizzare la linea produttiva della console e di garantire nuove consegne in tempi più brevi. Se questo dovesse rivelarsi vero, le parole del CFO di Sony avrebbero ancora più senso. Il redesign interno della console next-gen lascerebbe inalterato l’aspetto di PlayStation 5, ma punterebbe su un progetto rivisto in base alle disponibilità dei semiconduttori sul mercato. In definitiva, secondo questo rumor, PlayStation 5 Slim è ancora lontana.

Articoli correlati

Salvatore Terlizzi
Scopre i videogiochi con Monkey Island e Indiana Jones, per poi rimanere legato a vita al genere delle avventure grafiche. Grazie a PlayStationBit scopre, quasi per caso, la serie Yakuza e finisce per innamorarsene. Ha ancora l'immenso piacere di farsi sorprendere da un settore in continua evoluzione. Ehi guarda laggiù! Sisi, c'è una scimmia a tre teste...