Creata per celebrare il 25° anno della prima console PlayStation, PlayStation Classic è ora disponibile all’acquisto. Uno degli aspetti più criticati di questo prodotto è stata sicuramente la presenza di soli venti venti giochi pre-caricati, tuttavia alcuni utenti hanno scoperto che inizialmente avrebbe dovuto comprenderne molti di più.

Alcuni dataminer hanno infatti analizzato il codice del sistema operativo della console, scoprendo che i titoli su PlayStation Classic sarebbero dovuti essere più di trenta, ma alcuni sono stati scartati per il progetto finale, fra cui Gran Turismo, MediEvil, Legacy of Kain: Soul Reaver. Di seguito l’elenco completo dei trentasei giochi scovati analizzando il codice dell’emulatore presente nella piccola console:

  • Chocobo’s Mysterious Dungeon
  • Colin McRae Rally
  • Crash Bandicoot
  • Crash 2
  • Toy Story 2
  • Driver
  • Ehrgeiz
  • Fighting Force
  • Gran Turismo
  • GTA 2
  • Harry Potter e La Pietra Filosofale
  • Kagero
  • Klonoa
  • Kula World
  • Legacy of Kain: Soul Reaver
  • Medal of Honor
  • MediEvil
  • Mega Man Legends
  • Mr. Driller G
  • Paca Paca Passion
  • PaRappa the Rapper
  • Parasite Eve
  • RayStorm
  • Ridge Racer
  • Silent Hill
  • Spec Ops: Stealth Patrol
  • Street Fighter Alpha 3
  • Street Fighter EX Plus Alpha
  • Suikoden
  • Tomb Raider
  • Tomb Raider 2
  • Tomba
  • Tony Hawk’s Pro Skater 2
  • Vagrant Story
  • Wild Arms 2
  • Xevious 3D/G+

Sony ha operato una rigida selezione dei giochi, inserendone appena venti dalla ricchissima line-up totale della prima PlayStation forse per problemi con le licenze, per motivi tecnici legati all’emulazione, o più semplicemente perché i 10 GB di memoria di PlayStation Classic hanno limitato la scelta.