Home ConsolePlayStation Store, errore clamoroso: il film di Demon Slayer finisce illegalmente in...

PlayStation Store, errore clamoroso: il film di Demon Slayer finisce illegalmente in rete

Uno dei film animati più attesi dagli amanti del genere è sicuramente quello dedicato a Demon Slayer, tratto dal famoso manga di Koyoharu Gotōge e recentemente arrivato nelle sale cinematografiche americane dopo il clamoroso successo ottenuto in Giappone. Tutto bellissimo, se non fosse che Sony con una svista ha praticamente compromesso i risultati al botteghino negli Stati Uniti: per motivi non meglio precisati infatti sul PlayStation Store è comparso, nella sezione dedicata a film e serie televisive, proprio Demon Slayer The Movie: Mugen Train.

Numerosi utenti sono quindi riusciti ad acquistare il film, non ancora rilasciato nemmeno in Giappone, con alcuni di questi che l’hanno rippato e diffuso illegalmente in rete in alta definizione in pochi attimi. Ovviamente a nulla sono valsi i tentativi di Sony di correre ai ripari, rimuovendo il film dallo Store e rimborsando gli utenti che l’avessero già acquistato al prezzo di 12.99 dollari: la frittata ormai era fatta, e ora Demon Slayer The Movie: Mugen Train è alla mercé dei pirati del web e scaricabile senza costi in pochi click, con buona pace di Toho e Ufotable, pronte probabilmente a chiedere i danni a Sony. Chissà se il lancio del gioco ufficiale di Demon Slayer, che sembra ormai dietro l’angolo, potrà sanare la situazione…

Articoli correlati

Stefano Bongiorno
Nato e cresciuto in cattività, il giovane Stefano è stato svezzato a latte in polvere e Nintendo, cosa che lo ha portato con gli anni a dover frequentare svariati osteopati a causa delle deformazioni alle mani causati dall'uso di pad rettangolari. Oggi ha una certa età e scrive per il Bit, non perché abbia una scelta, ma perché altrimenti il boss Dario lo fustiga con le copie invendute di Digimon All-Star Rumble. Nel tempo libero si dedica occasionalmente al suo lavoro di commesso di telefonia e soprattutto alla caccia al Platino, con scarsi risultati.