Harry Potter: Wizards Unite è stata protagonista dal 31 agosto al 1° settembre del Fan Festival organizzato presso il White River State Park di Indianapolis.

Per chi non lo conoscesse, Harry Potter: Wizards Unite è un gioco per cellulare in realtà aumentata sviluppato da Niantic e WB Games San Francisco. Il gioco è stato lanciato per dispositivi mobili Android e iOS il 21 giugno 2019. Nel gioco impersoneremo le nuove reclute dell’Unità speciale dello Statuto di segretezza e dovremo indagare sulla caotica attività malvagia che sta sconvolgendo il mondo dei babbani. Esplorando il nostro mondo, ci troveremo di fronte a nemici da battere, misteri da risolvere, animali fantastici e molto altro ancora.

Durante il fine-settimana appena trascorso, migliaia di giocatori di tutto il mondo si sono riuniti a Indianapolis negli Stati Uniti per fermare una grave epidemia di magia caotica durante il primo festival dei fan di Harry Potter: Wizards Unite. Nel corso di due giorni, i partecipanti hanno restituito quasi due milioni di Smarriti.

Durante l’evento, i giocatori si sono immersi nell’atmosfera di festa del White River State Park, con tutto il fascino e le sorprese che ci si aspetta dal mondo magico. Le bandiere dei luoghi importanti hanno aiutato i giocatori a esplorare il parco, colmo di decorazioni tutte da fotografare ed elementi scenici che hanno dato vita ai vari aspetti del gioco. Le sale a tema hanno permesso ai giocatori di rilassarsi e ricaricarsi, stringere nuove amicizie e perfino mettere alla prova le loro conoscenze sul gioco per vincere premi.

All’interno del gioco, i partecipanti sono stati accolti niente meno che dal famoso dragologo Charlie Weasley, che ha spiegato loro la gravità della situazione: la Calamità si era impadronita di varie razze di drago e le aveva sparpagliate nel parco, mettendo così a rischio lo Statuto di segretezza. Streghe e maghi si sono quindi alleati per completare una serie di compiti speciali, come raccogliere uova di drago e affrontare quattro razze di drago. Alla fine dell’evento, i draghi sono tornati nelle loro zone di origine, dove si manifesteranno come Stranezze a partire dal 7 settembre.