Prendiamo cinque minuti del nostro tempo per segnalarvi un trucchetto certamente noto ai più, ma che potrebbe essere sfuggito a chi si cimenta solo da poco in Pokémon Go. Eevee, lo saprete, può evolversi, per quanto riguarda la prima generazione, in tre diverse forme: Jolteon, Flareon o Vaporeon. Nel caso decidiate di evolvere la vostra creatura, non è ben chiaro se la forma successiva sia casuale oppure dipenda dalle mosse in possesso, ma in ogni caso non dipende da voi.

C’è però un grosso “ma”, nel senso che Niantic ha implementato un… easter egg, se vogliamo, utile a “pilotare” la versione di Eevee. Rinominando infatti il Pokémon in base ai tre fratelli Eevee che comparivano nella prima stagione del cartone animato, potrete appunto scegliere quale forma ottenere. Per rinfrescarvi la memoria, questo è quanto:

Jolteon -> Sparky
Vaporeon -> Rainer
Flareon -> Pyro

Non è scientificamente provato ma le volte in cui lo abbiamo utilizzato ha sempre funzionato!