Skapp è un progetto nato nel 2016 per tramutare il proprio cellulare in uno skateboard, o considerato le dimensioni sarebbe meglio parlare di fingerboard.

L’applicazione permette di simulare alcuni trick tipici dello skateboard muovendo e ruotando letteralmente lo smartphone. Si possono organizzare match fra amici sullo stesso device oppure online, in una serie di sfide in cui, a ogni modello sbagliato, il giocatore guadagnerà una lettera fino a comporre la parola skate e perdere la partita.

L’applicazione sfrutta il giroscopio dei dispositivi mobile e arriverà nel 2019 per iOS e Android. Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale.