Se c’è un gioco che più di ogni altro ha tutte le carte in regola per diventare un film di successo, quello è sicuramente Uncharted. L’opera di Naughty Dog è stata già adocchiata da Sony che ha ingaggiato l’attore Tom Holland per interpretare il giovane Nathan Drake e messo sotto contratto il regista Dan Trachtenberg per realizzare la pellicola.

Il film di Uncharted sembra però non avere pace, dato che proprio il regista ha deciso di abbandonare il progetto. Non sembra però essere esageratamente preoccupata Sony, che conta di trovare qualcuno interessato a realizzare il progetto già nel corso dell’estate e di iniziare le riprese nel 2020, rispettando così gli impegni lavorativi di Tom Holland.

In attesa di sapere quali saranno le sorti del film, che al momento sarebbe nelle mani di PlayStation Productions, vi consigliamo se non l’avete fatto di godervi lo splendido cortometraggio di Nathan Fillion.