MultimediaIl tutorial di Driver stende anche Lewis Hamilton

Il tutorial di Driver stende anche Lewis Hamilton

Alle prese con la prima PlayStation in una clip, anche Lewis Hamilton deve arrendersi al tutorial di Driver. Il titolo di Reflection Interactive (ora parte di Ubisoft) è stato pioniere dei videogiochi di guida in terza persona. Generalmente apprezzato dai giocatori, ma noto per l’infamia del suo tutorial; al punto che la sua difficoltà riesce a stendere anche uno dei più grandi campioni di Formula 1.

In un breve e simpatico video su YouTube, il campione svela il suo passato con l’hardware di Sony; come ha avuto la prima PlayStation e quali fossero i suoi giochi preferiti. E nel frattempo la fanno da padroni la sua sessione di gioco con Driver, F1 2000 e Gran Turismo, insieme a vari apprezzamenti a Crash Bandicoot e alle serie Nintendo. Il video, oltre a essere un simpatico modo per conoscere meglio la star della F1, è anche una cornice perfetta di quel che era il gaming all’epoca della prima PlayStation a paragone con la generazione attuale di videogiochi e videogiocatori.

Alleghiamo di seguito il divertente video, e nel frattempo ci teniamo a non farne una colpa a Lewis Hamilton: il tutorial di Driver era davvero imperdonabile.

Articoli correlati

Andrea Letizia
Cresciuto a pane, Kamehameha e Crash Bandicoot, inglesizzato grazie a Kingdom Hearts. Grande amante degli action RPG e dei platform, dei cani e del wrestling.