Nel 1987 Hideo Kojima e Konami sfornarono il primo tassello di una saga che diventerà una delle più amate in campo videoludico: Metal Gear. Il videogioco, ambientato nel 1995, vedeva compiere la prima missione di Solid Snake, che era chiamato al servizio per infiltrarsi in quel di Outer Heaven tramite ordini del suo comandante Big Boss.

Dal 2014 l’animatore Mitchell Hammond, guidato dalla passione e utilizzando il suo poco tempo libero, si sta impegnando nel realizzare la trasposizione del primissimo videogioco di Kojima in un cortometraggio animato. Hammond, durante un’intervista al sito spagnolo Gamuza, ha rivelato che il corto racconterà tutta la storia del primo videogame.

Metal Gear Animation Snake

L’animatore durante l’intervista ha confessato: “Racconterà tutta la storia del primo Metal Gear. Il primo minuto servirà a impostare la storia e sarà seguito da una breve sequenza con i momenti all’inizio del gioco. Una volta che Solid Snake incontra l’imprigionato Gray Fox e scopre dell’esistenza e dello scopo del Metal Gear TX-55, l’animazione passa a un montaggio che mostra diversi ostacoli e nemici a Outer Heaven. La sezione finale, come all’inizio, si concentrerà su una narrativa più convenzionale, con una scena conclusiva a chiudere il tutto”, per poi aggiungere che “non ci sono dialoghi, voglio che venga seguito come un film muto e che persone di qualsiasi lingua possano capirlo. Non c’è nessuna parte del video che sarebbe avvantaggiata dalla presenza di dialoghi, per quello che sto cercando di mostrare”.

Di seguito potete vedere una clip del lavoro di Hammond, sperando al più presto di vedere il lavoro terminato, in modo da poter ammirare le primissime gesta di Solid Snake.