MultimediaPer l'Earth Day 2024, Trust è sempre in prima linea per la...

Per l’Earth Day 2024, Trust è sempre in prima linea per la sostenibilità

Trust, azienda leader del settore lifestyle tech e gaming, sta affrontando da protagonista la sfida per un futuro sempre più green introducendo iniziative a 360 gradi volte a favorire la sostenibilità dei suoi prodotti e del proprio business.

Solo nell’ultimo anno, Trust ha proseguito il suo percorso di sostenibilità con innovazioni di prodotto e iniziative di grande impatto che riepiloghiamo qui di seguito:

  • Maggiore concentrazione per ridurre l’impatto ambientale sia nei prodotti che negli imballaggi. Ad esempio, il 40% di tutti i prodotti di nuova concezione incorpora ora materiali riciclati; inoltre, prodotti come la tastiera Lyra (realizzata con l’85% di plastica riciclata) sono inseriti in una scatola al 100% priva di plastica.
  • Aumento del numero di imballaggi e prodotti che utilizzano materiali certificati FSC. Ad esempio, il mousepad Boye, realizzato con un fondo antiscivolo in gomma naturale certificata FSC® al 100%, e il Luminus RGB Gaming Desk, con un piano di lavoro realizzato con legno certificato FSC.
  • Sostenere la sostenibilità della catena di approvvigionamento, con il 61% di tutti i fornitori certificati BSCI e il 92% dei fornitori sottoposti a controlli negli ultimi due anni per garantire il rispetto di standard equi ed etici.

L’azienda si è posta obiettivo ambizioso quello di realizzare l’80% di tutti i nuovi prodotti con materiali riciclati e il 90% di tutti i nuovi imballaggi con cartone certificato FSC.

Articoli correlati

Raffaele Verde
Anche se i videogiochi sono la sua passione, fin dalla tenera età, continua, ancora oggi a cercare di capirci qualcosa, ovviamente senza riuscirci.