Dopo anni di annunci, rimandi e persino ipotesi di cancellazione, sembrava che le riprese del film basato sulla saga di Uncharted fossero partite, invece pare ci sia ancora da attendere. A convincere gli appassionati di ciò, nelle scorse ore, era stato lo stesso attore protagonista, Tom Holland. L’interprete di Nathan Drake ha infatti condiviso sul suo account Instagram un’immagine che mostra la sua sedia griffata con la scritta “Nate”. Ad accompagnarla si trova il messaggio “Day one”, ovvero “primo giorno” come a indicare che in quel momento il gruppo si sia riunito per girare le prime scene.

La presunta notizia ha fatto molto parlare di sé, al punto da spingere Sony Pictures a rilasciare in fretta una dichiarazione per spiegare la situazione: “Aggiornamento: un rappresentante di Sony ha confermato a IGN che la produzione del film Uncharted non è ancora iniziata, ma i preparativi sono in corso, e sperano di cominciare presto”.

Insomma, nonostante quest’ultima precisazione, le riprese del film di Uncharted dovrebbero presto avviarsi. Dopo continui cambi alla regia, fino alla scelta di Ruben Fleisher, la pellicola dovrebbe finalmente vedere la luce a luglio 2021. Attestandosi come un prequel, la trama parlerà delle origini di Drake prima di diventare il celebre archeologo protagonista dei giochi targati Naughty Dog.