Da anni PlayStationBit vi offre il servizio più completo in Italia di guide ai trofei, nonostante gli obsoleti forum, per soddisfare la sete di conoscenza di tutti quei cacciatori che vogliono sempre più aumentare le coppe presenti nella loro bacheca virtuale per dimostrare agli amici di essere i migliori e per vantarsi con la donzella di turno di avere da lungo tempo superato quota cento Platini (perché diciamolo, è così che si fa colpo).

Ecco quindi per tutti voi il diciassettesimo volume di Platini da bar – Una rubrica per ubriachi di trofei, pronta a proporvi tre fantastici Platini: uno facile facile per i novizi o per chi cerca di incrementare in maniera rapida il suo punteggio, uno difficile per i temerari della caccia che sono stufi di puntare in basso ma vogliono dimostrare le proprie qualità, e infine uno legato a un titolo che vi consigliamo di giocare, non tanto per il Platino in sé quanto per la storia che c’è dietro, perché ne vale veramente la pena. Più puntuali dell’anticiclone africano, più desiderati della granita sulla spiaggia, ecco a voi Platini da bar!

Analcolico dolce – Platino facile

No Man’s Sky

“Non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli”. Tra i tanti colpiti dal fascino della frase possiamo probabilmente annoverare anche il team di Hello Games, protagonista di una sontuosa campagna pubblicitaria per il lancio di uno dei titoli forse più criticati di PlayStation 4, ossia No Man’s Sky (recensito anche dal nostro Nicola). A distanza di due anni dalla sua uscita, però, questo sta tentando di riconquistare gli utenti, guadagnati a colpi di hype e persi a causa di mancanze e lacune, grazie a una serie di corposi update come l’atteso Next.

Nessuna variazione invece per quello che riguarda i trofei, eccezion fatta per una piccola aggiunta con Path Finder; le ventitré coppe disponibili nel gioco base con annesso Platino potranno essere sbloccate senza troppi sforzi e con un minimo di dedizione. Una volta terminata la vostra avventura, comunque, potreste magari decidere di dedicarvi ancora un po’ all’esplorazione dell’universo di Hello Games, magari in compagnia di un amico…

Difficoltà: 3/10
Tempo stimato: 30-40 ore circa
Guida PSBit: Guida ai trofei di No Man’s Sky