Sviluppatore: Still Alive Studios Publisher: Astragon Entertainment Piattaforma: PS4 Genere: Simulazione Giocatori: 1 (Online: 2-4) PEGI: 3 Prezzo: 39,99 €

Alla fatidica domanda “cosa vorresti fare da grande?”, sono in tanti ad aver pensato prima di tutto a loro, eroi e nello stesso tempo nemici dell’adolescenza. Dopo esserci immedesimati in agricoltori provetti, in capre imbarazzanti e, infine, in chirurghi dalla mano non troppo ferma, è giunto il momento di metter mano al nostro futuro e di reinventarci autisti di autobus. Bus Simulator è la trasposizione su PlayStation 4 del titolo già disponibile per PC, creato dalle menti della software house austriaca Still Alive Studios e pubblicato dalla tedesca Astragon Entertainment. Preparatevi a diventare CEO di un’impresa di trasporti e, allo stesso tempo, portare a destinazione sani e salvi i passeggeri nelle strade più varie di tutta la contea.

Bus Simulator

Un biglietto, per favore

Benvenuti ad Area Park, una moderna e ridente cittadina con un grave difetto: non è connessa dai trasporti pubblici. L’unica speranza per tirare su gli affari e far emergere l’economia nascente è creare una rete di trasporti che unisca tutte le varie aree della contea. Dall’area commerciale a quella residenziale, passando per le zone industriali e agricole per poi arrivare al porto. Sarà un lavoro duro, ma la nostra azienda dovrà superare tutte le difficoltà per rendere felici gli utenti e far fiorire questo nuovo business, con noi stessi a capo di ogni decisione.

Prossima fermata

Perfetto compromesso tra un gioco casual e un gioco strategico. Sotto il punto di vista della simulazione, i ragazzi di Still Alive Studios hanno prestato attenzione ai più minimi particolari. Le varie guide che effettueremo rispecchiano quella che è la realtà dei fatti nel mondo reale. Tra gente che si scorda di scendere alle fermate, macchine che le occupano, persone che bloccano le porte, sicuramente non mancheranno gli imprevisti che dovremo risolvere nel minor tempo possibile. Come se non bastasse, Bus Simulator ha le licenze di quattro grandi marchi (Mercedes-Benz, Setra, MAN, e IVECO) che mettono a disposizione un totale di otto autobus, descritti con una cura dei particolari decisamente raffinata.

Bus Simulator

Bisogna però anche dare spazio alla gestione del nostro business, che in questo titolo è ben progettata. I percorsi e le linee saranno completamente costruite da noi da zero; sceglieremo quali saranno le stazioni di partenza, quelle intermedie e la stazione capolinea. Una volta salvata la tratta, potrà essere guidata da noi in prima persona. Dopo averla testata, la si potrà assegnare a un determinato autista, che potremo eventualmente assumere sul momento a seconda della sua esperienza, e a un determinato autobus in nostro possesso. Ognuna di queste associazioni porterà un utile nella nostra impresa e, poco alla volta, aumenterà il budget a disposizione per poter comprare nuovi veicoli e assumere nuovo personale.