Sviluppatore: Nippon Ichi Software Publisher: NIS America Piattaforma: PS4 Genere: Gioco di Ruolo Giocatori: 1 PEGI: 7 Prezzo: 39,99 €

“La vita non è altro che un brutto quarto d’ora, composto da attimi squisiti”, diceva Oscar Wilde. Ma voi avete mai avuto la sensazione che nei momenti più magici della vostra vita il tempo scorresse a velocità doppia? Ore trascorse in pochi attimi, momenti fugaci che avremmo desiderato durassero all’infinito. E perché mai, invece, al contrario, i periodi più tristi, angoscianti o solamente noiosi durano un’eternità? Fato, maledetto e beffardo. Ma che cosa è effettivamente lo scorrere del tempo? Per definizione, “il tempo è la dimensione nella quale si concepisce e si misura il trascorrere degli eventi”. Materia, dunque, al centro di studi scientifici e riflessioni filosofiche. In queste pagine, però, proviamo a osservare il concetto temporale da una nuova prospettiva, quella della nostra più amata passione: i videogiochi.

Ad allacciarsi a una tematica così complessa, astratta e articolata, ci pensa NIS America, la software house più stramba dell’industria videoludica, che con Destiny Connect: Tick-Tock Travelers prova a fornirci una visione più profonda di questo argomento.

Destiny Connect: Tick-Tock Travelers

Tick… tock… stop al tempo.

31 dicembre 1999, Clocknee. E’ l’alba di un nuovo millennio e gli abitanti della tranquilla cittadina sono impegnatissimi con i preparativi per la celebre festa di fine anno. Sherry Aldeis, vivace bambina di dieci anni, in compagnia di sua madre Aria, aspetta con ansia il ritorno del padre da un lungo viaggio di lavoro. Quel momento, però, non arriverà mai. Stop al tempo.

Mancano poche ore all’anno nuovo e prima che le danze possano iniziare, Sherry deve sbrigare qualche commissione per la mamma. Consegnato un pacco alla nonna, proprietaria del punto di ristoro del paese, la ragazzina è finalmente libera di giocare in compagnia del suo fidato amico Pegreo. Da buon quattrocchi, Pegreo è un fifone, ma è un amico sincero, di quelli rari. Nonostante la riluttanza iniziale, il ragazzino si lascia coinvolgere dalla sua bionda amica, sempre in cerca di avventure. Poco fuori dal paese, qualcosa di misterioso ha creato un buco enorme nel terreno; è ora di indagare. Arrivati sul posto, i due vengono sorpresi da una mandria di… elettrodomestici furiosi. Spaventati e confusi, Sherry e Pegreo indietreggiano, fino a rendersi conto di non avere più scampo. In quel momento, però, appare un giovane con una strana spada, che in pochi attimi fa a brandelli l’esercito di TV furibonde. “Non uscite di casa, almeno per questa sera” li redarguisce. E poi, esattamente come appare, sparisce. “Forse era solo un brutto sogno, torniamo a casa” esordisce Sherry. Stop al tempo.

Destiny Connect: Tick-Tock Travelers

E’ questione di minuti, i fuochi d’artificio sono pronti a esplodere, ma a Clocknee qualcosa non va, lo si percepisce nell’aria. Il papà di Sherry non è ancora arrivato, avrà continuato a lavorare fino a tardi e si sarà scordato della sua famiglia, come al solito. “Quando arriverà gli darò un pugno, così impara” dice Sherry a sua mamma. E così le due donne escono di casa e si avviano verso la piazza per ammirare lo spettacolo pirotecnico. “Tre, due, uno!” urlano all’unisono gli abitanti della città. E finalmente i fuochi si levano su, nel cielo stellato. Ma non esploderanno mai. Stop al tempo, questa volta per davvero.

1° gennaio 2000, Clocknee. Allo scoccare della mezzanotte, la città si ferma improvvisamente. Le lancette del grande orologio posto sulla torre centrale non si muovono più, il tempo si è scordato di Clocknee. Fortunatamente, Sherry e Pegreo non sono vittima di questo strano sortilegio. Soli, si ritrovano nuovamente circondati da strani robot. I due ragazzi, presi dal panico, fuggono verso l’abitazione di Sherry, dove ad attenderli trovano l’ennesimo automa, ancora più grosso degli altri. Esclama: “Nome operativo: Isaac. Sono qui per proteggerti”. Inizia così il viaggio di Sherry, Isaac e Pegreo, costretti a vagare tra passato e futuro per risolvere il mistero attorno alla città di Clocknee e salvare i suoi abitanti.

1
2
RASSEGNA PANORAMICA
Voto
7/10
Articolo precedenteDCL – The Game, il videogioco di gare di droni, disponibile su PlayStation 4
Prossimo articoloFall Guys: disponibili il primo video diario e un contest
Avatar
Nato con la passione per la PlayStation è cresciuto coltivando l'amore verso tutti i generi di videogames. I suoi hobby, oltre il gaming, sono le auto e la palestra.