Sviluppatore: Wales Interactive/CTRLMovie Publisher: Wales Interactive Piattaforma: PS4 (disponibile anche per Mobile) Genere: Film Interattivo Giocatori: 1 PEGI: 3 Prezzo: 12,49 €

Late Shift è il punto di incontro tra i videogiochi come li conosciamo abitualmente e il cinema su grande schermo; la tecnologia e i suoi passi da gigante hanno portato allo scontro dei due colossi artistici per antonomasia, dando vita a questo esempio di ibrido tra film e videogioco – non il primo, e sempre dello stesso publisher, giusto ad onor di cronaca.

Al cinema? No, su PlayStation 4!

La storia narra le vicende di Matthew, un brillantissimo studente inglese, che per pagarsi gli studi lavora come guardiano notturno presso un parcheggio privato della Londra bene. Non sa ancora che, da un momento all’altro, la sua normale vita da cittadino modello verrà sconvolta per sempre a causa di disavventure vissute tutte in un’unica notte. Rapine, omicidi, soldi, mafia, bluff: un thriller ben raccontato, ricco di colpi di scena e dai toni sempre più cupi e misteriosi. Un’esperienza audiovisiva che lascia stupiti per il semplice fatto che ci troviamo davanti a una pellicola cinematografica live action, dove tutto ciò che possiamo fare è decidere cosa succederà a Matthew nell’imminente futuro.

Le scelte sono importanti

La narrazione sarà decisa attraverso le nostre scelte personali che tramuteranno il corso della storia sia nel breve periodo, sia andando avanti con la trama. Nei momenti determinanti in cui il giocatore dovrà decretare quale linea narrativa intraprendere, compariranno in basso due o più opzioni su cui poter scegliere per l’evoluzione dell’avventura. Anche il karma influenzerà durante il racconto; è necessario quindi fare molta attenzione a ciò che si risponde, per quanto poco tempo si ha a disposizione per decidere, prima che le nostre scelte sbagliate o non volute si ripercuoteranno nel futuro. Per i giocatori veterani, è possibile azzardare un paragone con le più famose serie a episodi create da Telltale Games (a proposito, la recensione del primo episodio dei Guardiani della Galassia sta per arrivare, tranquilli NdD), dove ogni scelta incide sul corso degli eventi in modo netto e preciso.

Seguendo la storia in tutti i suoi quattordici brevi capitoli (di cui non tutti potranno essere visibili in un singolo gameplay), si arriverà ben presto a uno dei sette finali previsti; tutto dipenderà da come agiremo e reagiremo agli episodi che si proporranno via via in maniera sempre più caotica, fino a fare luce sulla verità sui fatti accaduti.

1
2
RASSEGNA PANORAMICA
Voto
6/10
CONDIVIDI
Articolo precedenteAnnunciato Bloody Zombies, nuovo coop brawler in arrivo su PS4
Prossimo articoloDisponibile NBA Playgrounds a partire oggi
Avatar
Appassionato di videogiochi di nuova generazione e collezionista di giochi retrò che hanno fatto di PlayStation il prodotto d'eccellenza che conosciamo oggi. Sono un nerd a 360 gradi: oltre ai videogiochi, apprezzo tutto ciò che è arte per gli occhi. Adoro guardare anime preferibilmente in giapponese, leggere manga di ogni genere, amante del cinema cult e fanatico della fotografia.