Sviluppatore: ZeniMax Online Studios Publisher: Bethesda Piattaforma: PS4 Genere: MMO Giocatori: 1 (Online: 2-99) PEGI: 18 Prezzo: 12,99 €

Dritti nel calderone

I fasti di Black Drake Villa stridono in maniera quasi fastidiosa con quanto offerto dal secondo dungeon che i giocatori si troveranno ad affrontare, ossia The Cauldron. Qui l’atmosfera opprimente che potrebbe essere uno dei temi principali dei Cancelli dell’Oblivion emerge in maniera abbastanza netta, con i daedra che tenteranno di fermarci mentre punteremo a recuperare una scatola per conto di Lyranth.

Se sperate di trovarvi di fronte a una sfida non lineare, rimarrete delusi. The Cauldron è, se possibile, ancora meno ricco di deviazioni di Black Drake Villa, tanto che non saranno nemmeno presenti boss opzionali da affrontare. L’intera prova si ridurrà a una sequenza di battaglie con vari nemici fino a un epico scontro finale in cui ci sarà da sudare le proverbiali sette camicie e collaborare al meglio con i membri del proprio gruppo per sopravvivere e recuperare la scatola e il suo prezioso contenuto. Anche qui tanti equipaggiamenti ottenibili, ma nessuna vera novità e persino meno interazioni di gruppo rispetto al primo dungeon.

elder scrolls online flames of ambition

Mi sento spaesato

Flames of Ambition è un’espansione che non aggiunge sostanzialmente nessuna novità al collaudato sistema che i giocatori di The Elder Scrolls Online apprezzano ormai da svariati anni. Il rovescio della medaglia di questa scelta è quello di non riuscire mai a risvegliare l’interesse sopito di giocatori che hanno abbandonato Tamriel da qualche tempo.

Dietro a un design interessante delle ambientazioni, con una villa lussuosa ricca di colori sfavillanti che si contrappone a un mondo pieno di lava in cui non può che prevalere il rosso, si sente però l’assenza di un vero e proprio collegamento con il nuovo arco narrativo, tanto che gli agganci al momento sembrano pressoché inesistenti. Nonostante questo, chiunque abbia un gruppo ormai consolidato con cui giocare affronterà più volte Black Drake Villa che, tra le due, è l’area sicuramente più intrigante e ricca di mordente. Per chi invece cerca novità e magari qualche meccanica nuova, potrebbe essere necessario attendere l’inizio vero e proprio di Cancelli dell’Oblivion.

Trofeisticamente parlando: scandalo al sole

Sul fronte dei trofei, in una lista che mira a diventare tra le più lunghe e ricche mai apparse su PlayStation 4, Flames of Ambition si limita al compitino e aggiunge due sole coppe, una d’argento e l’altra d’oro, che si potranno ottenere completando entrambi i dungeon a difficoltà Normale e Veterano.

1
2
RASSEGNA PANORAMICA
Voto
7/10
Articolo precedenteCostruiamo l’albergo dei nostri sogni con Hotel Life – A Resort Simulator
Prossimo articoloThe Elder Scrolls Online, nuovo trailer per Blackwood
Stefano Bongiorno
Nato e cresciuto in cattività, il giovane Stefano è stato svezzato a latte in polvere e Nintendo, cosa che lo ha portato con gli anni a dover frequentare svariati osteopati a causa delle deformazioni alle mani causati dall'uso di pad rettangolari. Oggi ha una certa età e scrive per il Bit, non perché abbia una scelta, ma perché altrimenti il boss Dario lo fustiga con le copie invendute di Digimon All-Star Rumble. Nel tempo libero si dedica occasionalmente al suo lavoro di commesso di telefonia e soprattutto alla caccia al Platino, con scarsi risultati.